Wine Dharma

DharMag gennaio 2017 Roby Marton gin: recensione, prezzo e caratteristiche di un grande gin italiano

Roby Marton's gin bottiglia prezzo recensione caratteristiche tecniche Il Roby Marton gin è un distillato italiano che nasce nelle ridenti lande trevigiane, da un’attenta, quasi maniacale, distillazione.

Il metodo è quello classico della doppia distillazione e la scelta di botanicals classici e alcuni più inusuali (pepe rosa, liquirizia, zenzero, anice) rendono particolarmente intrigante questo gin molto profumato ed etereo.

Il bouquet del Gin Marton Gin

La caratteristica principale è il profumo delicato, ma suadente di liquirizia ed erbe, con un sottofondo di canfora e zenzero che riescono a creare una sinfonia credibile e piacevole, mai stilizzata, sebbene sia abbastanza marcata.

Il tutto è rimarcato da sinuose note di agrumi che affilano e spezzano un profilo aromatico molto tagliente.

Le spezie ci sono come in ogni gin che si rispetti: pepe, cardamomo e anice si sentono e punteggiano delicatamente il bouquet con cambi di ritmo cadenzati.

Riassumendo, è spettacolare, una caleidoscopio di profumi in cui perdersi.

Il sapore del Roby Marton gin

In bocca è teso, denso nei suoi ricordi speziati, ma si muove con eleganza. Equilibrio e morbidezza buoni, spessore e struttura di medio corpo, tuttavia ben tornita.

Riassumendo per la seconda volta, è un gin di grande garbo ed eleganza, che merita un posto d’onore nella vostra collezione di distillati.

Certo è un gin pensato e realizzato in chiave moderna, molto docile in bocca e pieno di sfumature, quindi non aspettatevi un gin da battaglia, quanto un’opera di fine cesellatura.

I cocktail da fare con il Marton’s gin

Roby Marton Gin Tonic, descrizione commento e recensione del gin Roby Marton Come sempre partiamo dal Gin Tonic per metterlo alla prova, poi un gin gin mule per esaltare il connubio tra le note di zenzero, da provare con un Vesper, Derby per l’assonanza con la toni mentolati e freschi e chiudiamo con il Monkey Gland per rimarcare i richiami erbacei dell’assenzio. Servirebbe un cocktail alla liquirizia, presto ci arriveremo, intanto comprate questa bottiglia!

Prezzo del Marton’s gin

Prezzo nella norma: 36-40 euro, in linea con i prodotti concorrenti di egual qualità.

Altri grandissimi gin da assaggiare

Gin 209, Koval Gin, Panarea Island Gin, Monkey 47, Aviation American Gin, Opihr, Plymouth Gin Navy Strength, Gin Mare, London Dry Gin N°3, Wenneker Elderflower Dry Gin, Fifty Pounds Gin, Vl 92 Gin, Mayfair Gin, Death’s Door Gin, Botanic W & H gin premium, Hendrick’s Gin, Le Gin 1 & 9 di Vedrenne.

Photo credits