Wine Dharma

DharMag marzo 2018 Whisky Cragganmore 12: recensione, commento e prezzo di un distillato dello Speyside morbido come seta

Whisky Cragganmore 12 recensione, commento, prezzo, whisky Speyside Il whisky Cragganmore 12 è uno grandi classici dello Speyside, un distillato elegante, rotondo, con mille profumi floreali ed erbacei, ma neanche una traccia di torba.

È un whisky cristallino, avvolgente, caratterizzato da una morbidezza sia al naso che al palato che hanno un che di decadente, ma non pensate che sia molliccio o ridondante. Anzi ha un bel piglio, ma soprattutto freschezza a non finire.

E proprio questo equilibrio tra caramello e agrumi a renderlo meritevole e screziato, mai banale o ripetitivo. Troverete tanto spessore, svariate suggestioni e una morbidezza di fondo irresistibile in questo Cragganmore 12, famoso anche per la forma degli alambicchi, responsabili della grande carica aromatica di questo distillato.

Il bouquet del whisky Cragganmore 12

Naso dolce, mieloso, con ricordi di spezie dolci come cannella, ma subito tagliato da una lama che sa di lime, limone, bergamotto e arancia. È una progressione spettacolare, inarrestabile e sempre ben dosata, non ci sono interruzioni tra dolcezza e freschezza, il tutto è declinato con misura, incastonato in uno scheletro di frutta gialla sciroppata ed erbe alpine. Ottima persistenza, finale floreale con frutta secca.

Il sapore del whisky Cragganmore 12

In bocca è coerente, pulito, netto e fresco, con morbidezza e struttura ampia. I sapori che vengono dal legno ci sono, hanno modellato con delicatezza un frutto polposo e maturo che ricorda oscilla tra le pesche sciroppate e il malto, ma che non mostra incertezze. Dal caramello si passa alla buccia di limone, si ritorna alle erbe e poi svapora ancora nei fiori. Equilibrio favoloso e grande spinta acida.

Non pensate che ci esistano solo i whisky torbati, sarebbe follia pura, questo Cragganmore 12 è un piccolo gioiello, certo ha una bocca procace e vellutata, ma una volta baciate queste labbra di miele, lo amerete.

Costo del whisky Cragganmore 12

45 euro: un prezzo onesto per un whisky dalla grande bevibilità.

Altri whisky da provare

Se vi piacciono i whisky di carattere, potreste anche assaggiare: Lagavulin 12, l’Ardbeg 10, il Cardhu Gold Reserve, Laphroaig quarter cask, il Nikka Whisky from the Barrel, Lagavulin 8, il Talisker Skye single malt whisky, l’Oban 14 anni, il Single Malt Glenfiddich 12 anni, il Lagavulin Islay Single Malt 16, il Whiskey Coffey Malt Nikka, il Johnnie Walker Green Label , Bowmore 25 anni, il Talisker Distillers Edition, lArdbeg Corryvreckan e chiudiamo con lo Springbank 10.

Abbinamenti consigliati per il whisky Cragganmore 12

Eccelle con dolci al cucchiaio, salmone affumicato e cioccolato: salame di cioccolato, torta di mele.

Photo credits