Wine Dharma

DharMag aprile 2018 Ferrari Perlé 2010: recensione, commento e prezzo di uno spumante metodo classico morbido ed elegante

Ferrari Perlè 2010 recensione, commento, prezzo, spumante metodo classico Lo spumante metodo classico Ferrari Perlé 2010 è uno dei prodotti di punta della famosa cantina trentina, uno Chardonnay in purezza che affina per 5 anni sui lieviti e punta tutto su ampiezza e precisione, non tanto su profondità e purezza del tratto. Diciamolo subito: è un buon vino, non delude, ma non aspettatevi un vino carismatico, manca un filo di pepe.

È un vino molto mansueto, elegante, ricco, ma mai pesante, diciamo che l’interpretazione di casa Ferrari dello Chardonnay tende molto al roccioso e non troppo al cremoso. Ed è un bene, con tutti questi profumi e sapori, sono sempre freschezza e mineralità a dettare il ritmo, a modulare l’assaggio. Dopo 5 anni di affinamento sui lieviti sarebbe il colmo che mancasse di equilibrio, ma niente paura questo Ferrari Perlè 2010 ne ha da vendere, anzi possiamo dire che è arrivato il momento di berlo, ulteriore affinamento in cantina non farebbe altro che smussare la sua freschezza e discapito di un’evoluzione dei lieviti-speziata che già così è completa. Quindi fategli pure la festa!

Il bouquet dello spumante metodo classico Ferrari Perlé 2010

Naso agrumato, ricco di polpa gialla, anche tropicale, rimandi di frutta candita, burro, vaniglia, confetti, poche spezie, fiori bianchi a non finire e poi chiude con le classiche note di pasticceria-biscotti-creme varie date dai lieviti. Nel complesso è compatto, mai ridondante, sempre pulito nel suo sviluppo aromatico. Buona persistenza.

Il sapore dello spumante metodo classico Ferrari Perlé 2010

In bocca ha una carbonica titillante, ma fine, si sviluppa con un crescendo sapido bilanciato dalla maturità dei lieviti. Lo slancio acido è ancora netto, preciso, senza cedimenti sfocia in un finale di fiori, mandorla e gesso. La struttura è ampia, ma senza spigoli, la persistenza discreta, l’equilibrio generale compatto.

Concludendo è uno spumante elegante, ben stratificato e chiaro nel suo sviluppo, con un fraseggio sciolto tra lieviti e vivacità del frutto. Buono.

Prezzo dello spumante metodo classico Ferrari Perlé 2010

25-30 euro, un prezzo accettabile per una bottiglia che non fa voli pindarici, ma parte da presupposti molto solidi.

Abbinamenti consigliati per lo spumante metodo classico Ferrari Perlé 2010

Culatello, quale vino abbinare al culatello Ferrari Perlé spumante Salumi, empanadas di pesce, vitello tonnato, paccheri ripieni di pesce spada, pinoli e uvetta, tagliolini con sugo di ortica e calamari, risotto alla marinara, risi e bisi.

Photo credits