Wine Dharma

Cantina Fratelli Vogadori

Cantina Fratelli Vogadori, cantine della Valpolicella le migliori da visitare La cantina Fratelli Vogadori è un di quelle cantine di cui si innamora non appena si assaggiano i vini, che sono eleganti, precisi e molto franchi. Ma come potrebbe essere diversamente visto che in questa storica cantina della Valpolicella è da ben 3 generazioni che la famiglia lavora instancabilmente per produrre vini veri?

Quello che ci è piaciuto della filosofia produttiva della cantina Fratelli Vogadori, perché sono due i fratelli a capo dell’azienda, è la tipicità, quella produzione vecchio stile che predilige il tempo, la pazienza e i sapori classici dei vini della Valpolicella. Soprattutto dell’Amarone della Valpolicella, il gioiello di casa. Non troverete spezie strane o toni affumicati nei vini Vogadori, no, per niente, la maturazione avviene in maniera dolce, senza fretta. Date tempo ai vini della Valpolicella e vi stupiranno per spessore e longevità.

E guarda caso tutte le annate delle bottiglie dei Fratelli Vogadori che che abbiamo assaggiato erano già ben affinate, di certo non. Per dirne una il Valpolicella è un 2014. E stiamo parlando del loro vino più semplice. Non è un vinello. E la cura di questi dettagli e il coraggio di mettere i vini in commercio sono quando sono pronti, con tutti i rischi economici e di stoccaggio che comporta, è encomiabile.

Bene, ultima cosa sulla tenuta. Se state pianificando un viaggio o un wine tour in Valpolicella, sappiate che da Vogadori vi accoglieranno a braccia aperte non solo per degustare Recioto, Valpolicella e Amarone, ma potrete anche dormire in uno splendido bed & breakfast, con camere che danno sui vigneti. Il sogno di ogni winelover che si rispetti.

Ok, detto questo passiamo alla recensione della gamma di vini Vogadori, che vi anticipiamo è molto riuscita, varia, precisa e comprende anche un paio di interessanti vini dolci con uvaggio Garganega.

Amarone della Valpolicella Classico 2012 Vogadori

Amarone della Valpolicella Classico 2012 DOCG Vogadori, i migliori vini rossi Colore rubino compatto. Il naso è sontuoso, etereo, ricco di suggestioni fruttate calde, ma mai surmature. La precisione stilistica è buona, pulita, si alternano cannella, cacao, toni più terrosi di liquirizia, menta e china. Persistenza incredibile, eleganza e tipicità. Al palato è corposo, ritornano i mirtilli sotto spirito, morbido ma dotato di ritmo, freschezza e vitalità. Se i tannini sono vigorosi è vero anche che sono perfettamente fusi in una struttura importante, anzi sono loro a dettare il ritmo al sorso. Freschezza buona, aiuta ad alleggerire tutta una serie incredibile di suggestioni fruttate e terrose. Equilibrio già buono, ma è un vino che può tranquillamente riposare anche per 15 anni in cantina. La sua fase evolutiva-eterea è appena iniziata. Abbinamenti consigliati: polenta con ragù di carne.

Recioto della Valpolicella Classico 2015 Vogadori

Recioto della Valpolicella Classico 2015 Vogadori degustazione grandi vini dolci Un Recioto scattante, la sua qualità principale è la leggiadria, non aspettatevi una spremuta di marmellata in bottiglia, anzi tra tannini, freschezza e corpo è un vino che si mantiene sempre scattante. Colore rubino scuro con riflessi viola. Il bouquet è ampio, pungente e ricco di erbe aromatiche. Amarene sciroppate, cioccolato, menta, rabarbaro e note speziate, ma delicate. In bocca è altrettanto vellutato e ricco, ma come detto non è mai compiaciuto, scorre ben scandito da tannini vibranti. Ancora giovane, ma promette bene. Abbinamenti consigliati: panna cotta ai frutti di bosco.

Valpolicella Ripasso 2014 Classico Fratelli Vogadori

Valpolicella Ripasso 2014 Classico, il miglior vino rosso della Valpolicella Dobbiamo essere sinceri, tra tutti i vini è quello che ci ha colpito di più per precisione, puntualità di profumi e compattezza. Il naso è classico con ciliegie, menta, cioccolato e prugne sotto spirito. In bocca però è splendidamente cesellato, morbido e vellutato, ma dotato di grande spina acida e una bella sapidità che riesce a pervadere tutto il sorso. Anche in questo caso l’annata aiuta, stiamo parlando di un vino annata 2014 e già mostra segni di perfetto equilibrio e maturità. Persistenza e polpa da mordere. Ottimo! Abbinamenti consigliati: roast beef.

Rita, passito veneto di Garganega, Fratelli Vogadori

Rita vino bianco passito Garganega, degustazione dei migliori vini dolci veneti Ecco la prima sorpresa, un vino passito da Garganega. E ci è piaciuto molto: il colore è dorato. Il bouquet intenso, floreale e ricco di rimandi sapidi, il tutto incorniciato da un frutto caldo, avvolgente e maturo, ma mai troppo esuberante. Anzi, ancora una volta è la misura a dettare il ritmo dell’assaggio. Al palato è dolce, ma sospinto da buona freschezza, si concede frutta esotica, spezie dolci, ma il cuore è molto sapido. Pur essendo morbido e titillante è un vino di bella struttura, ricco di spessore e alcol. Equilibrio, persistenza, pulizia aromatica. Abbinamenti consigliati: latte alla portoghese.

Valpolicella Classico 2014

Valpolicella Classico 2014 Vogadori, degustazione dei migliori vini italiani Un Ripasso solare, fresco e puntuale. Colore rubino. Bouquet classico, sbarazzino con ciliegie, note terrose, erbe, geranio, gelso, arance. Al palato è coerente con il naso, si muove spigliato con una buon ritmo, grazie ad un’acidità ben cesellata. Gustoso e beverino, ma con stile e mai banale. Tannini fini, buona persistenza e finale super floreale. Abbinamenti consigliati: filetto di manzo avvolto nel bacon.

Raffaello vino rosso IGT Veneto

Raffaello vino rosso IGT Vogadori, degustazione grandi vini rossi Un vino diverso dagli altri rossi, più morbido e vellutato, sempre una passito prodotto con metodo retico dell’appassimento, ma maturato poi in barriques di ciliegio italiano per 8 mesi, dopo una fermentazione di 50 giorni. Al naso è rubino scuro. Il bouquet è denso, maturo e speziato, con ciliegie sotto spirito, cioccolato, caffè, menta e china. I profumi sono molti, ma ben definiti. Al palato è pieno, sontuoso, di struttura corposa, ma definito da tannini potenti, ma domati. Finale lungo floreale pieno di richiami speziati.

Come raggiungere la cantina Fratelli Vogadori: Via Vigolo, 16 Negrar 37024 (VERONA)
Telefono: Alberto 3289417228
Email: [email protected]

Photo credits