Wine Dharma

DharMag maggio 2016 Champagne della settimana: Louis Roederer Carte Blanche demi sec, lo stappiamo?

Champagne Louis Roederer Carte Blanche demi sec, Migliori Champagne dolci Lo Champagne di questa settimana è il Louis Roederer Carte Blanche demi-sec, uno vino di grande personalità, particolare per via di un residuo zuccherino che lo rende una bottiglia fantastica per abbinamenti con torte e dolci.

Assemblaggio classico con 40% Pinot Noir, 40% Chardonnay e il tocco finale con un 20% di Pinot Meunier e in sé racchiude un assemblaggio di sei annate gelosamente custodite nelle cantine Roederer.

Vediamo un attimo più nel dettaglio questo Champagne: perlage fine e non troppo burrascoso.

Il bouquet è delicato, tutto giocato su note di miele, frutta sciroppata, mandorle, marzapane e confetti.

Louis Roederer Carte Blanche demi sec, degustazione dei migliori Champagne Bocca ampia e sontuosa con struttura e dolcezza dinamica, diciamo pure che è vellutato e cremoso come deve essere un vino dolce, ma mai insistente o monotematico.

Finale lungo, floreale, con limpide note minerali a punteggiare una bevuta notevole.

Costo in enoteca sui 40-45, una cifra ragionevole per uno Champagne di grande qualità.

Abbinamenti consigliati

Pasticceria secca, zuppa inglese, torta mimosa, Tiramisù, ma anche una bella cheesecake ai frutti di bosco.

Photo credits