Wine Dharma

DharMag dicembre 2016 Cocktail Tintoretto: la ricetta e gli ingredienti del nipotino del Bellini

Tintoretto cocktail ricetta, prosecco con succo di melagrana, aperitivo Il cocktail Tintoretto è una variante del Bellini preparato con Prosecco e succo di melagrana. È un drink freschissimo e affilato, perfetto come aperitivo o come bevuta poco impegnativa.

Il suo forte come dicevamo è la freschezza, la grande bevibilità, non a caso è ottimo anche come cocktail da bruch o per brindisi leggeri o per accompagnare cene di pesce.

Per le dosi, dipende dalle occasioni e dall’ora. Se dovete fare un aperitivo al volo potete partire da metà Prosecco e metà succo di melagrana.

Se volete un drink più sostanzioso optate per un rapporto di 1 a 2 tra succo e Prosecco: il Prosecco deve essere presente in quantità doppia rispetto al succo.

In ogni caso è sempre un bicchiere di Prosecco, quindi il grado alcolico del Tintoretto non è che sia così alto, sempre che ne beviate solo uno.

C’è un unico consiglio/segreto per fare il Tintoretto perfetto: assicurarsi che le melagrane siano ben mature, altrimenti risulterebbero troppo acide e rovinerebbero il cocktail.

Diamo per scontato che usiate frutta vera e non succhi, con solo due ingredienti, la qualità degli ingredienti è fondamentale per questo drink.

Melagrane, ricette cocktail con succo di melagrana, ricetta Tintoretto Se proprio dovete aggiustare un cocktail molto acido, aggiungete 1 cl di sciroppo di zucchero per bicchiere.

Ingredienti e dosi del cocktail Tintoretto

  • 5 cl di succo di melagrana
  • 10 cl di Prosecco, Spumante o Champagne

Come preparare il cocktail Tintoretto

Tagliate a metà le melagrana e spremete il succo in uno spremiagrumi, poi filtratelo.

Versate il succo in un calice e riempite con Prosecco o Spumante.

Come variante, per aggiungere grazie ed eleganza, versate 1 cl di triple sec e sarà ancora più buono.

Se volete sollazzarvi con altri cocktail sparkling ecco alcune ricette da provare: lo Spritz classico, il French 75, lo Spritz con Cynar, il Cocktail Champagne, lo Spritz Hugo, il Lady Oscar, lo Spritz blu, il Rossini e ovviamente il Bellini.

Photo credits