Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • Old Pal cocktail: la ricetta originale, gli ingredienti e la storia del mitico drink a base di rye whiskey
0 0
Old Pal cocktail: la ricetta originale, gli ingredienti e la storia del mitico drink a base di rye whiskey

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Informazioni nutrizionali

138
Calorie

Old Pal cocktail: la ricetta originale, gli ingredienti e la storia del mitico drink a base di rye whiskey

  • 5 minuti
  • Dosi per 1
  • Facile

Preparazione

Condividi

Il cocktail Old Pal è una delle tante varianti del Negroni e la ricetta attuale si prepara con rye whisky, bitter e vermut.

Ci sono molte leggende sul cocktail Old Pal, la cui ricetta è stata codificata per la prima volta dal mitico bartender americano Harry MacElhone nel 1927. E sembra che il cocktail sia stato “inventato” da William “Sparrow” Robinson, un giornalista sportivo espatriato a Parigi negli del Proibizionismo, per godersela alla grande.

In realtà è una variante del cocktail Boulevardier, a sua volta variante del Negroni, fatto però con il Bourbon whiskey. Si narra che il primo Old Pal fosse fatto con rye whiskey, bitter e dry vermouth, ma poi il gusto morbido dello sweet vermouth ha prevalso. E anche le dosi erano diverse, con metà rye whiskey, 1/4 di vermouth e 1/4 di Campari.

Ma dopo tutto questa whiskey mania non deve stupire, negli anni 20-30 del 1900 gli Americani erano di stanza a Parigi, tutti i grandi facevano un gran tour alcolico per sfuggire alle restrizioni draconiane del Proibizionismo, durato dal 1920 al 1933. Vedi Hemingway e Fitzgerald, non andavo solo per musei, ma si sbronzavano come se non ci fosse un domani. E questa clima così aperto e conviviale ha fatto la fortuna di barman come Harry MacElhone, che in patria sarebbe stato un disoccupato, se non di peggio.

E allora questa ricetta del cocktail Old Pal? Arriva, arriva, ma provate a sperimentare con le dosi, il rye è più spigoloso e potente, ma anche molto aromatico, quindi potete giocare e aggiungere qualche bitter al cioccolato per creare una sinfonia ancora più intrigante.

Ingredienti e dosi del cocktail Old Pal

Come preparare il cocktail Old Pal

Mettete del ghiaccio in un mixing glass, versate il rye, il vermut e il Campari, poi mescolate delicatamente e versate in un bicchiere o coppetta e guarnite con una ciliegia al maraschino.

Se volete un drink più sostanzioso e sontuoso, mettete meno vermouth e un filo di rye in più, 1 spicchio di arancia spremuta e filtrata e condite con due gocce di chocolate bitter.

Altri grandi cocktail a base di Whisky da assaggiare!

Manhattan, Boulevardier, Bobby Burns, Whiskey Sour, Brooklyn, l’Old Fashioned, whiskey e cola, Irish Coffee, Mint Julep, Sazerac, Rusty Nail, Godfather.

Quali piatti abbinare al Manhattan cocktail?

Paella mista, pollo al curry, tataki di tonno al sesamo, Pad Thai, polpette di pesce, salmone in salsa teriyaki, filetto alla Wellington, costolette di maiale in salsa barbecue, brisket, pollo alla griglia, braciola di vitello con salsa ai peperoni.

Cocktail vegan, ricette cocktail detox light per aperitivo vegano
precendente
Rapesbronzolo: il primo cocktail vegano-detox con barbabietola, gin e anice per un aperitivo sano e leggero
Brunilde cocktail, aperitivo alcolico alla frutta con fragola, finocchio, mescal
successivo
Cocktail Brunilde: il vostro nuovo aperitivo con fragole, finocchio, mezcal ed assenzio
Cocktail vegan, ricette cocktail detox light per aperitivo vegano
precendente
Rapesbronzolo: il primo cocktail vegano-detox con barbabietola, gin e anice per un aperitivo sano e leggero
Brunilde cocktail, aperitivo alcolico alla frutta con fragola, finocchio, mescal
successivo
Cocktail Brunilde: il vostro nuovo aperitivo con fragole, finocchio, mezcal ed assenzio