Informazioni sull’uso dei cookie

Questo sito fa uso di cookie di profilazione di terze parti per la visualizzazione di annunci pubblicitari. Se accetti questo avviso, fai scorrere questa pagina o accedi a un’altra pagina del sito, acconsenti all’uso di questi cookie. Per ulteriori informazioni o negare il consenso, consulta l’informativa sulla privacy.

Wine Dharma

DharMag ottobre 2017 Fake Food: Risotto ai porcini saikebon della Star, più che un piatto uno zerbino al sapore di sale

Risotto ai funghi porcini Saikebon Star, recensione, commento, fake food Il Risotto ai porcini saikebon della Star è un Fake Food insidioso, uno dei classici prodotti civetta di cui è facilissimo cadere preda.

La confezione è ben fatta, sbrilluccicante, il classico barattolo con una bella foto di un invitante risotto ai porcini, con dei pezzettoni poi che fanno venire l’acquolina.

Il sapore del Risotto ai porcini saikebon

Ma la realtà, la triste, devastante realtà è che è un piatto immangiabile.

Risotto ai funghi porcini saikebon star cibo industriale che fa male alla salute È riso un precotto che potrete cuocere in padella, anche se per un risotto gourmet consigliano il forno a microonde e allora abbiamo usato il forno a microonde.

Raramente siamo rimasti così disgustati da una pietanza, non tanto per il sapore che è praticamente solo sale tritato, rimescolato e condito con altro sale, ma dalla consistenza.

No, questa zolletta di sale ha una consistenza inquietante, praticamente se non lo mangiate subito rovente, ustionandovi la bocca, diventa colloso, si raggruma in bitorzoli e i chicchi da gourmet diventano gommosi.

E mangiare grumi di gomma salata non è una bella esperienza, nessuno dovrebbe passare sotto questa forca caudina…

Forse c’è un unico motivo al mondo per comprare questo risotto ai porcini STAR: se prendete questo riso, lo cuocete, lo mettete in una teglia, lo compattate e lo fate raffreddare potrete creare uno zerbino gommoso molto fashion. Per il resto non è edibile.

E la cosa fa abbastanza innervosire, certo il prezzo era di lancio, amichevole, un’offertona, 1,59 euro, ma perché esistono prodotti così ingannevoli, malsani e dal gusto terribile rimane un mistero. Sembra quasi che i consumatori siano delle vacche da mungere. Tu compri, ti becchi la fregatura e arrivederci al prossimo. Tanto poi cambiano prodotto e si passa alla prossima offerta del mese.

Ma basta, è ora di ribellarsi e dire le cose come stanno, questo roba è tremenda e non dovrebbe finire sugli scaffali dei supermercati.

E sapete perché?

Fai un pieno di sale per aiutare il tuo cuore a pompare alla grande!

Risotto ai funghi porcini, cosa mangiare per vivere bene in salute Perché mangiando una porzione di questo risotto gourmet ai porcini ingerite 2,4 grammi di sale, metà del vostro fabbisogno giornaliero. E il sale è necessario, ma se superate le dosi consigliate causa ipertensione, problemi cardiaci e ritenzione idrica. Non fa bene, ma se il prodotto è di qualità dozzinale butta dentro del sale e vedrai che migliora. Per questa ragione il risotto saikebon è poco bon e molto scadente.

Il packaging del risotto ai porcini saikebon STAR

Fake Food, risotto star precotto, cibo industriale pieno di sale che fa male L’immagine è accattivante, ben studiata, fa capolino dalla confezione strizzandoti l’occhio, ti intriga, la prendi in mano e ti piace, dà una bella sensazione, così liscia. Peccato che sia un fake, i porcini ci sono, ma sono dei piccoli petali, che anche reidratandosi non diventano così belli e paffuti.

L’immagine ha il solo scopo di presentazione, certo e allora questa pagina ha solo scopo di dirvi che questa rappresentazione è una truffa, un inganno per il consumatore. Perché lo dobbiamo accettare? Perché non siamo liberi di scegliere quello che vogliamo mangiare senza dover essere turlupinati dalla graziosa azienda STAR?

Risotto ai funghi porcini Star, cibo preconfezionato nocivo per la salute Negli ingredienti non c’è nulla di strano, ma con così tanto sale difficilmente possiamo considerare il risotto ai porcini saikebon STAR una pietanza sana.

Funghi porcini appena raccolti, ricette con i funghi porcini freschi A mai più, caro risotto saikebon. Se volete fare il vero risotto ai porcini, con funghi veri come questi, ecco la ricetta.

Se li conosci li eviti, ecco altri Fake Food da evitare attentamente: Buitoni idea per… Noodles, cordon bleu vegani Kioene, millefoglie d’Italia mini snack Matilde Vicenzi, vodka e redbull, Midori, Giravolte bocconcini di patate con speck e formaggio di Casa Modena winner taco, Nasi Goreng Arnaboldi, tagliatelle ai porcini di Quattro Salti in Padella Findus e chiudiamo con l’orgasmico Mojito Soda.

Photo credits