Wine Dharma

DharMag giugno 2019 Frollini al burro: come fare i biscotti di pasta frolla perfetti con una ricetta semplice e veloce

Frollini al burro ricetta semplice e veloce, biscotti perfetti di pasta frolla I biscotti frollini al burro sono dei classici immortali della pasticceria italiana, questi biscottini fragranti e gustosi, ottimi per la colazione o da abbinare ad un buon vino dolce come un Moscato o un passito di Malvasia.

La ricetta per fare i frollini è molto semplice, in realtà si tratta sempre di pasta frolla, ma già lo avevate intuito dal nome. E infatti come regola di base, ricordatevi che le quantità di zucchero e burro devono corrispondere grosso modo al quantitativo di farina.

La pasta frolla va trattata con i guanti

Altro passaggio fondamentale è la lavorazione della pasta frolla, il burro non si deve scaldare, per cui se volete velocizzare la procedura, aggiungete un goccio di latte: in questo modo i frollini saranno ancora più friabili e gustosi.

La cosa importante è lasciare riposare la frolla sempre per almeno 1 ora, dopo averla lavorata, per il resto non avrete nessun problema a preparare questi deliziosi frollini di pasta frolla, sarà una passeggiata.

Ingredienti e dosi per fare i biscotti frollini

Per 3 teglie di biscotti

  • 400 grammi di farina
  • 170 grammi di zucchero a velo
  • 200 grammi di burro
  • 3 uova
  • 100 ml di latte intero
  • scorza di limone biologico non trattato
  • 3 cl di rum per aromatizzare, solo se i biscotti sono per adulti
  • 1 cucchiaino di vaniglia

Come fare i biscotti frollini

Setacciate la farina e disponetela su un tagliere e formate una montagnola, facendo un buco al centro. Nel cratere mettete il burro tagliato a cubetti, lo zucchero, la vaniglia, la scorza di limone grattugiata e iniziate ad impastare.

Dopo una minuto aggiungete le uova, una alla volta, solo quando la precedente è stata amalgamata nell’impasto.

A questo punto aggiungete un goccio di latte, finite di impastare e date una forma rotonda all’impasto. Avvolgete la pasta frolla nella pellicola e mettetela in frigorifero a riposare per un’ora.

Accendete il forno e impostate la temperatura a 170, statico mi raccomando.

Prendete la pasta frolla dal frigorifero e iniziate a stenderla con un mattarello sulla spianatoia ben infarinata. Se volete potete tagliarne dei pezzi e metterla tra due fogli di carta forno per evitare che si attacchi.

Bene, come spessore della pasta frolla per i frollini considerate mezzo centimetro, non di più, questi sono biscottini, non delle sventole.

Mettete un foglio di carta forno su una teglia e iniziate a fare i biscotti, tagliando la frolla con uno stampino a forma di fiore o di animaletto se volete farli con i vostri bambini per farli divertire: i primi 10 minuti sono uno spasso, poi quando la frolla inizia a scaldarsi subentra l’ansia…

La cottura dei biscotti frollini

Ok, mettete i frollini sulla placca da forno, infornate e cuocete 17-20 minuti, stando attenti che non si brucino. Per questo è sempre meglio partire da una temperatura di 170, soprattutto se avete un forno ventilato, visto che fanno un caldo infernale.

Cottura dei biscotti frollini di pasta frolla, come cuocere i biscotti in forno Sfornate e lasciate raffreddare i frollini: missione compiuta!

Biscotti di pasta frolla al burro, frollini con zabaione, ricette di pasticceria Potete servire questi appetitosi biscotti di pasta frolla con un piccolo zabaione, con la crema pasticcera, una pallina di gelato oppure intinti in una cioccolata calda.

Quale vino abbinare ai frollini di pasta frolla?

Scegliete un vino mosso vivace e profumato come l’Asti spumante se volete un abbinamento più dinamico. Ma sono da provare anche con Vino Santo Toscano o Marsala.

Se volete abbinare un cocktail, il White Russian è perfetto.

Photo credits