• Home
  • Ricette
  • Seppie alla griglia: la ricetta per farle morbide ed irresistibili
1 0
Seppie alla griglia: la ricetta per farle morbide ed irresistibili

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
1,5 kg di seppie
4 spicchi di Aglio
250 grammi di farina di mais
4 grammi di Sale
5 grammi di pepe in grani
70 grammi di Olio Extra Vergine di Oliva
1 mazzetto di Prezzemolo opzionale

Informazioni nutrizionali

154
calorie

Seppie alla griglia: la ricetta per farle morbide ed irresistibili

  • 50 minuti
  • Serves 8
  • Easy

Ingredients

Directions

Condividi

Le seppie alla griglia sono il piatto di pesce più facile e veloce da fare alla brace. Non servono barbecue professionali, griglie elettriche alimentate a plutonio o chissà quale manico. Non serve neanche un termometro per le temperature, perché per capire al volo quando le seppie sono cotte: basta piantarci dentro una forchetta e questa deve affondare senza fatica, se fa resistenza, concedete loro ancora qualche minuto di cottura.

Quindi la ricetta in sé non ha nessuna difficoltà, ma il vero dubbio è mettere o no la panatura? E per panatura intendiamo una spolverata leggera, non un cappotto di pane grattugiato. Quelli che votano per il no, hanno un argomento molto valido, ossia che il pane tende a bruciarsi molto in fretta e quindi è un’aggiunta deleteria.

 

 

Immagine di seppia, dove comprare le migliori foto
Image resource: Depositphotos

I partigiani della panatura obiettano che la panatura va riservata solo alle seppie più sottili, una seppia da un chilo, non va di certo impanata, ma quelle di piccola pezzatura possono andare bene. E soprattutto la panatura deve essere unta e bisunta e al contempo la brace non troppo aggressiva, magari dividere la cottura in prima diretta e poi indiretta per cuocerle più dolcemente.

Voi fate come volete, sicuramente il gusto primordiale delle seppie viene un po’ offuscato dalla panatura, ma una prova si può fare. Pane grattugiato o farina di mais vanno entrambe bene.

Ingredienti per fare le seppi alla griglia

Per 8 persone

  • 1,5 kg di seppie di media dimensione
  • 4 spicchi di aglio
  • 250 grammi di pane grattugiato o farina di mais
  • sale e pepe
  • olio extra vergine di oliva come se piovesse
  • prezzemolo, opzionale

Come fare le seppie alla griglia

Lavate le seppie, eliminate gli occhi e apritele a libro, eliminate interiora e sabbia. In questo modo perderete più tempo a cuocerle, perché occupano più posto, ma la cottura di ogni griglia sarà molto più veloce, precisa e uniforme.

Mettete il pane in una ciotola, condite con sale e pepe, sminuzzate l’aglio e buttatelo dentro, poi condite con copioso olio di oliva, rimescolate bene, per impregnare il pane con l’olio.

Seppie alla brace intere, come cuocere le seppie alla griglia come un cuoco

Ok, prendete una seppia e buttatela nella ciotola e iniziate ad impanarla, poi spingete per far aderire e scrollatela delicatamente per togliere la panatura in eccesso. Mettetele su una graticola doppia e chiudete. Questa che vi consigliamo ha un prezzo ridicolo, 15-16 euro e vi permetterà di cuocere e girare la griglia senza fa cadere le seppie o altri pesce. Senza contare che girando e non usando spatole o forchettoni, non rischierete di rompere o spappolare le pietanze.

Diamo per scontato che abbiate accesso ad un camino, parco o terrazza dove possiate allestire un piccolo fuoco da campo per fare braci, senza incendiare mezzo mondo. Preparate la brace, ma per una cottura a media potenza, non esagerate. Se riuscite a creare due zone, una a calore diretto e una indiretto ancora meglio. Oppure mettete 4 mattoni sotto i piedini della graticola per allontanare le seppie delle braci e fare la seconda fase della cottura.

Griglia doppia per cuocere seppie alla griglia, seppie alla brace Cottura a fuoco diretto per 6 minuti per lato e poi indiretto per 10 minuti per lato. Se non avete kettle, barbecue o griglie da pro pit master, mettete i mattoni sotto i piedini e sotto la brace alla vecchia.

Per capire se sono cotte punzecchiatele con una forchetta, se affonda ci siamo, toglietele dalla brace.

Mettete qualche foglia di insalata mista, pomodori, carote o anche cetrioli e adagiate sopra le seppie alla griglia. Buon appetito!

Quale vino abbinare alle seppie alla griglia?

Stappiamo un vino bianco sapido ed elegante come il Riesling Mosel Auslese Wehlener Sonnenuhr Dr. Loosen. Se preferite delle bolle, Prosecco, Champagne e Franciacorta sono perfetti.

Se volete abbinare un cocktail, il Daiquiri è il re degli abbinamenti con pesce e frutti di mare.

Nocino fatto in casa, la ricetta perfetta per fare il liquore con le noci
precendente
Nocino: la ricetta classica, ecco come preparare il liquore perfetto
Gamberoni al forno con pomodori confit, noci e aceto balsamico: la ricetta per un grande antipasto gourmet
successivo
Gamberoni al forno con pomodori confit, noci e aceto balsamico: la ricetta per un grande antipasto gourmet
Nocino fatto in casa, la ricetta perfetta per fare il liquore con le noci
precendente
Nocino: la ricetta classica, ecco come preparare il liquore perfetto
Gamberoni al forno con pomodori confit, noci e aceto balsamico: la ricetta per un grande antipasto gourmet
successivo
Gamberoni al forno con pomodori confit, noci e aceto balsamico: la ricetta per un grande antipasto gourmet