Wine Dharma

DharMag febbraio 2016 Gli undici cocktail più buoni della storia che ogni appassionato deve conoscere

Quali sono i cocktail più buoni che siano mai stati miscelati?

Mojito cocktail ricetta, i migliori cocktail, cocktail da provare, ricette top La domanda è lecita, ma la risposta non è semplice, tutto dipende dai gusti personali e soprattutto dal palato di chi beve: c’è chi ama i cocktail secchi e speziati, chi quelli dolci, chi quelli con succhi e chi ama i pestati, più beverini come il Mojito, una bevuta che è difficile che non trovi estimatori ad un bancone.

Quello che però possiamo fornirvi è una lista di cocktail considerati tra i più significativi dai bartenders, i classici drink che ogni bevitore che si rispetti dovrebbe saper preparare anche ad occhi chiusi.

Vi facciamo subito un esempio: prendiamo l’Apple Martini o il Japanese Slipper cocktail, sono due cocktail ottimi, stuzzicanti e pieni di profumi, ma che hanno un sapore dolce molto marcato che non piace a tutti, soprattutto nella nostra era, caratterizzata da cocktail abbastanza secchi.

Buoni, ma non grandiosi, per cui non offendetevi se non troverete il vostro cocktail preferito nella lista.

Ok, allacciate la cintura si parte!

Dry Martini

I cocktail più buoni della storia, top ricette cocktail, cocktail da conoscere Il grande vecchio, il re dei cocktail Martini e dei cocktail old style. La sua preparazione è un rito e si basa solo su due ingredienti: gin e vermut dry. Poi si strizza una buccia di limone per finire. Pur essendo la quintessenza della semplicità le sfumature, se considerati i vari tipi di gin e vermut e le dosi variabili, le varianti di questo cocktail sono praticamente infinite. La ricetta del cocktail Martini.

Moscow Mule

Moscow Mule cocktail, i migliori cocktail, i grandi cocktail della storia Il grande mulo non delude mai se vi piacciono i long drink dal gusto tagliente. È uno dei cocktail più piacevoli e beverini in assoluto, pur mantenendo sempre un carattere unico e inconfondibile, grazie al perfetto equilibrio tra freschezza e alcolicità. Da preparare tutto l’anno: La ricetta del Moscow Mule.

Caipirinha

Caipirinha, cocktail più consumati, grandi ricette cocktail, cocktail brasiliano Il drink nazionale del Brasile è un ever green che si può sorbire ad ogni ora: è un aperitivo favoloso, ma anche come drink ricreativo nel dopo cena per party o serate in discoteca non delude mai. Ma la Caipirinha non è solo uno dei grandi cocktail pestati dello storia, infatti va sottolineata la sua grande duttilità in abbinamento con il cibo: provatela con una bella grigliata di carne, con il pesce, la pasta al pesto e per finire con i piatti più piccanti della cucina messicana e indiana. La ricetta della Caipirinha.

Bloody Mary

Bloody Mary cocktail, cocktail con vodka succo di pomodoro limone Tabasco Il Bloody Mary è un cocktail di antica concezione, nato come rimedio post sbronze, l’elisir del giorno dopo. A parte le leggende ancora oggi questa mistura di pomodoro e vodka è un intramontabile drink che presuppone una palato abituato ai sapori forti, ma che una volta provato non si molla più. La ricetta del Bloody Mary.

Sex on the Beach

Non è un mito o un immortale, ma la sua composizione è qualcosa di stupefacente per bevibilità e piacevolezza. Grazie ad mix di freschezza, dolcezza alla pesca e il calore della vodka il Sex on the Beach si candida come cocktail estivo che piace a tutti, da bere a bordo piscina. La ricetta del Sex on the Beach.

Daiquiri

Cocktail sour, Daiquiri cocktail ricetta, cocktail cubano con rum lime zucchero Altro grande classico cocktail cubano e come da copione è il gusto morbido e suadente del rum a dominare, ma questa volta rinfrescato dal lime. Trovare le dosi giuste è impossibile, anche qui le sfumature, i rimandi e le tonalità di gusto sono infinite: trova ciò che ami e lasciati uccidere. La ricetta del Daiquiri.

Bellini

Bellini cocktail, le migliori ricette cocktail per barman, cocktail imperdibili Da un colpo di genio di Cipriani nasce uno bevanda magica da mille e una notte: spumante e nettare di pesca. Semplice bontà che accarezza il palato con grazia ed eleganza. La ricetta del Bellini.

Gin Tonic

Cocktail più famosi, Gin tonic cocktail, cocktail indimenticabili, ricette Molti storceranno il naso vedendo il Gin Tonic in una lista dei top cocktail of the century. E invece no, il Gin Tonic è un modo di essere, un gusto che si ama alla follia e che ti porta a provare mille gin e decine di acque toniche pur di trovare il cocktail perfetto. Non parliamo dell’effetto dissetante in estate, inarrivabile per gli altri drink, di ogni specie. Dietro solo 2 ingredienti c’è tutto un mondo, di varianti e di distillerie, da scoprire. La ricetta del Gin Tonic.

Margarita

La Tequila o si ama o si odia, non ci sono mezze vie. Sta a voi decidere se il distillato di agave soddisfa i vostri gusti, quello che è certo è che la miscela sapiente dietro il Margarita ha un fascino magico e un gusto talmente particolare che fa sognare. La ricetta del Margarita.

Negroni

Cocktail più famosi, cocktail più buoni della storia, Negroni cocktail, ricette Ad inizio 900 il conte Camillo Negroni era solito allungare il suo Americano con un goccetto di gin: lui non lo sapeva, ma oggi tutto il mondo ancora lo ringrazia appena avvicina le labbra ad un cocktail favoloso. Il Negroni è il cocktail perfetto, è come un arcobaleno di sensazioni e gusto che si alternano creando un affresco meraviglioso: il sapore complesso e resinoso del gin, lascia spazio alla vanagloriosa dolcezza del vermut e poi alla fine arriva la nota amara del bitter, che mette tutti d’accordo e lascia il palato pulito e smanioso di altro nettare. La ricetta del Negroni.

Mojito

Cocktail più famosi della storia dei miscelati, cocktail più buoni, Mojito Finiamo in grande stile con il mito, il cocktail più amato da Hemingway, il re dei pestati. La ricetta è semplice: rum bianco, zucchero, lime e menta, ma prepararlo a regola d’arte è tutto un altro paio di maniche. Cosa ha di così speciale? Tutto: stile, equilibrio, audacia, carattere. Un buon Mojito è come un sogno di una notte di mezza estate: mentre lo sorseggi sogni e poi passi tutta la vita a rincorrere quella prima volta. La ricetta del Mojito.

Photo credits