Wine Dharma

Azienda agricola Valle delle Lepri

Scheda, prezzi, informazioni ed email della cantina Valle delle Lepri, Coriano. Le colline di Coriano in tutto il loro splendore Battista Cecchini aveva un sogno e non appena si trasferì a Coriano, capì di essere arrivato nel posto giusto. Si innamorò subito di un podere di otto ettari, incolto, abbandonato da anni, gli unici guardiani della collina erano 200 ulivi secolari. Capì subito che quel posto poteva trasformare i suoi sogni in realtà. Con tenacia e fatica diede forma al suo progetto, piantando filari di vigne e scegliendo i vitigni più adatti alle caratteristiche dei terreni.

Oggi il figlio Silvano continua la sua opera, seguendo la via segnata dal padre, tuttavia il suo amore per la Natura, lo ha portato a fare grandi cambiamenti. Dal 1992 l’azienda agricola Valle delle Lepri gode della certificazione biologica e per i trattamenti si usano zolfo e rame naturali.

Compra online i vini della cantina Valle delle Lepri, Colli di Rimini, Rebola Uno scorcio dell'interno Le vigne sono curate personalmente dalla famiglia, tutto è fatto a mano, i vigneti sono splendidi, completamente inerbiti, pieni di vita. Si è ricreato il ciclo vitale, con insetti e animali che vivono insieme alla vigna, in perfetta armonia.

I vini di Valle delle Lepri sono intensi, si distinguono per un stile netto, elegante, succoso, in cui la struttura è scolpita da un affinamento in legno dolce, che arrotonda una bella vivacità di fondo senza snaturare i sapori territoriali del vino.

I bianchi sono molto freschi, percorsi da splendide scie sapide, dovute alla particolare conformazione del terreno argilloso calcareo, ricco di minerali, e alle brezze del mare, che è dietro l’angolo.

Perché dovreste visitare l’azienda agricola Valle delle Lepri?

È come fare un tuffo nella Natura. È bello staccare la spina e immergersi nella quiete delle colline di Coriano, ricoperte di ulivi e vigneti, a due passi dal mare.

Rebola Colli di Rimini DOC, Letizia 2011

Vacanza nei colli di Rimini. Percorsi del gusto tra i vigneti di Coriano. Sushi e Rebola vanno sempre d'accordo Da secoli nei colli di Rimini si coltiva il Pignoletto, ma con un nome differente: Rebola. E negli ultimi anni sta vivendo una seconda giovinezza, ormai sono finiti i tempi dei vinelli anonimi, i produttori hanno capito che è un vitigno dalle potenzialità ben superiori. E la Rebola di Valle delle Lepri è un vino semplicemente fantastico. Un vino di rara eleganza, aromatico e profondo, con sfumature che vanno dal cedro, alla mela, all’ananas immersi in un mare di petali gialli, con note marine a chiudere. Al palato è un tripudio, di bella struttura, trova un equilibrio perfetto nella rotondità calda e modulata che si stempera lentamente in un’acidità vivacissima. Un vino bianco delizioso come aperitivo, ma anche da abbinare a sushi, spiedini di calamari, involtini thailandesi.

Colli di Rimini Cabernet Sauvignon Riserva DOC 2008, Ira

Un Cabernet Sauvignon sontuoso, prodotto solo nelle annate migliori e selezionando i grappoli migliori. Macera 30 giorni sulle bucce e poi affina 18 mesi in tonneau e 12 in bottiglia, a conferma che per bottiglie di grande stoffa bisogna metterci l’anima nel vino! Al naso stupisce per la concentrazione del frutto, mirtilli e more sotto spirito, poi cenni di peperone, salvia, terra, foglie, caffè, rabarbaro e cioccolato che si susseguono elegantemente, scanditi da un sottofondo floreale. In bocca si rivela caldo, voluminoso, con tannini decisi, ma molto fini che si aprono in una sinfonia di spezie e sottobosco incredibili. Equilibrio già ottimo per questo Cabernet molto tipico ed elegante, ma con qualche anno in più avremo un’evoluzione stupenda. Da abbinare all’arrosto di manzo perfetto.

Sangiovese di Romagna Superiore DOC 2010, Fidelio

Il Sangiovese top della cantina. Quello che stupisce è ancora una volta la cura certosina con cui è stato prodotto questo vino, raccogliendo solo il meglio della vigna per offrire un vino che sia l’espressione più pura e sincera delle colline di Coriano. Il bouquet è complesso, intrigante con frutta sotto spirito che si muove in un sottobosco scuro, denso di spezie dolci, a cui fanno da corredo delle deliziose note minerali: grafite, muschio e tè. In bocca stupisce per la coerenza con i profumi e la leggiadria con cui riempie la bocca, nonostante sia di struttura gagliarda. È la sapidità ancora una volta a dettare il ritmo; tannini evoluti che introducono ad un finale lungo, dove le ciliegie si fondono alla liquirizia. Da abbinare a raffinati piatti di cacciagione, tagliolini al tartufo, capretto al forno.

Sangiovese di Romagna Superiore Riserva DOC, Batest 2010

Un grande Sangiovese, di bel corpo, pieno, con frutta rossa in confettura che emerge elegantemente, seguita da spezie dolci, sandalo, pepe e ginepro. In bocca si apre in tutto il suo splendore, è caldo, voluminoso, molto concentrato e di bel equilibrio. La sapidità è impreziosita da scie mentolate e di muschio, con rimandi di terra e foglie. Tannini decisi, tuttavia felpati nell’incedere. Finezza e grande polpa per un ottimo Sangiovese da abbinare a petto di faraona farcito al tartufo, pappardelle al sugo di lepre.

Colli di Rimini Cabernet Sauvignon DOC 2008, Ira

Un Cabernet molto profumato e intenso. Colore rubino scuro, sontuoso. Il naso è pulitissimo, con sentori di mirtilli sotto spirito, eucalipto, espresso e prugne in confettura. Scie speziate ad incorniciare un quadro olfattivo di grande finezza. In bocca è sapido, ampio sia nei tannini che nel corpo, ma di grana fine, con finale lungo e appagante dove riemergono i mirtilli fusi a rabarbaro e freschi toni di menta. Ottimo equilibrio e buon potenziale di invecchiamento. Da abbinare a carrè di agnello alla liquirizia.

Cabernet Sauvignon Colli di Rimini DOC, Lepos

Rubino impenetrabile. Il quadro olfattivo è stuzzicante, ben fuso, speziato al punto giusto: confettura di prugne e frutti di bosco, cuoio, espresso, cardamomo e tabacco nel finale. In bocca è ampio, gustoso, con un tannino che tratteggia una bella trama vibrante. Ritorni di eucalipto ed amarena sciroppata da applausi. Da abbinare a fagiano al forno, brasato, costata di manzo.

Chardonnay Frizzante Rubicone IGT, Camlet

Capesante e Chardonnay: sapidità abbinata al frutto. Abbinamento cibo vino. Capesante impanate nella quinoa e Chardonnay: matrimonio perfetto Prodotto con metodo Charmat, questo Chardonnay coniuga freschezza e mineralità alla solleticante tentazione delle bollicine. Un vino dalla grande bevibilità, semplice, netto nei profumi fruttati, molto versatile negli abbinamenti, specialmente con pasta condita con sughi di pesce, fritto di paranza, e spaghetti alle vongole e pancetta.

Sangiovese di Romagna DOC 2011, Sprugnolo

Bel colore rubino. Si apre con una fresca sarabanda di frutti rossi, dalle more ai lamponi, con amarene sotto spirito. Violette, cardamomo e polvere di caffè a chiudere un bel naso accattivante. In bocca scorre come velluto, fresco, sospinto da punte di mineralità fino a sfociare in un tannino sottile: un ottimo compagno per tagliatelle al ragù, moussaka, grigliate.

Pagadebit di Romagna DOC, Euguale 2012

Un vino snello, elegante, con un frutto vivace, a cui fa spalla una buona mineralità di fondo. La freschezza al sapor di zenzero e pompelmo invita all’abbinamento con cannelloni ai carciofi e scamorza, insalata di scampi e pompelmo, ravioli di carne e zenzero al vapore.

Se volete acquistare i vini della cantina Valle delle Lepri o visitare la tenuta chiedere di Luca Cecchini. Sconti e promozioni per i lettori-associati Wine Dharma.
Email: [email protected]
Telefono: 0541 656464
Dov’è la cantina Valle delle Lepri: Via Cà Righetti 17, Coriano,Rimini
Ettari vitati: 8
Bottiglie prodotte: 48000
Vendita diretta e sala di degustazione.

Photo credits