Informazioni sull’uso dei cookie

Questo sito fa uso di cookie di profilazione di terze parti per la visualizzazione di annunci pubblicitari. Se accetti questo avviso, fai scorrere questa pagina o accedi a un’altra pagina del sito, acconsenti all’uso di questi cookie. Per ulteriori informazioni o negare il consenso, consulta l’informativa sulla privacy.

Wine Dharma

Alla scoperta di Trento e dei suoi grandi vini

Week end lungo in Trentino alla scoperta di Trento. Visitare Trento. Trentodoc La piazza del Duomo di Trento è dominata dalle splendida statua del Nettuno Quello che vogliamo proporvi è un viaggio nella cultura trentina, un itinerario enogastronomico e artistico che nell’arco di sei giorni toccherà non solo le zone più suggestive del Trentino, come la Val di Non e la Valle dei Laghi, ma che vi permetterà di immergervi completamente nella storia.

Partiremo ovviamente con una visita di Trento, dal suo centro storico ricco di monumenti e testimonianze di un glorioso passato. Grazie alla sua posizione strategica, al confine tra Italia e Austria, Trento da sempre è un luogo di incontro, un crocevia di popoli e culture che si sono avvicendate, e oggi si apre al visitatore con una miriade di possibilità che vanno dai monumenti antichi, ai moderni musei passando per deliziosi ristoranti dove potrete gustare la tipica cucina trentina, a base di funghi, canederli, cacciagione e squisiti pesci di fiume.

Vacanze in Trentino con itinerari enogastronomici: montagna, laghi, borghi Il Palazzo del Buonconsiglio Visiteremo la Tridentum sotterranea di 2000 anni fa e il Castello del Buonconsiglio, l’antica residenza del Principe Vescovo di Trento, che nel corso dei secoli si è perfettamente conservata. Questo meraviglioso palazzo, oggi, ci offre uno degli spaccati più vividi sulla vita del tempo, soprattutto grazie agli arredi e agli splendidi affreschi del Ciclo dei Mesi, nella Torre Aquila.

Ma non è tutto, perché ogni piccola valle nasconde grandi tesori e con questo viaggio non ve perderete nemmeno uno. La Val di Non, con Castel Thun che domina tutta la vallata con la sua figura possente, incorniciata dalle montagne.

La Valle dei Laghi, famosa per le sue acque incantate, le grappe e il delizioso Vino Santo. Gli spumanti di Ferrari, l’inventore del Trentodoc, il primo a capire le potenzialità di queste montagne e a produrre uno dei più apprezzati spumanti in Italia.

Visitare le cantine della Piana Rotaliana, itinerari tra cantine e vigneti. Lasciatevi sedurre dalla magia della Piana Rotaliana: un tempio del vino a cielo aperto, circondato dalle Dolomiti E poi abbiamo una visita alle cantine della Piana Rotaliana, per assaggiare il Teroldego, l’oro del Tirolo come era chiamato un tempo: uno dei più complessi e raffinati vini della tradizione del Trentino. E come gran finale, un’escursione sul Monte Bondone, per ammirare lo spettacolo delle Dolomiti di Brenta, assaggiando un piatto di carne salada accompagnata da Trentingrana e Puzzone di Moena, seduti in un comodo rifugio.

Programma

Giorno 1

Arrivo e sistemazione dei partecipanti nelle stanze prenotate. Nel pomeriggio visita guidata e degustazione alle Cantine Ferrari. Rientro in Hotel, cena tipica e pernottamento.

Giorno 2

Centro di Trento. Guida, itinerari e tour a guidati della città di Trento. Di sera la città si anima con locali e ottimi ristoranti Visitare Trento è sempre un’esperienza incredibile, è come immergersi in un sogno. Dopo la prima colazione visita guidata di 3 ore (Centro città con Duomo e Castello). Pranzo in Osteria Tipica Trentina al centro. Nel pomeriggio visita alla Tridentum sotterranea quale sito archeologico romano risalente all’epoca di circa 2.000 anni fa e Gallerie di Piedicastello; degustazione di vini DOC con tagliere di affettati e salumi tipici trentini all’Enoteca Provinciale. Tempo libero in città. Rientro in Hotel, cena e pernottamento.

Giorno 3

Visita e guida con informazioni turistiche sulla Valle dei Laghi. Lago Toblino. Castel Toblino Dopo prima colazione escursione guidata in Valle dei Laghi (visita centrale S. Massenza se fattibile) con pranzo a Castel Toblino. Nel pomeriggio visita alla cantina-distilleria di Francesco Poli, con degustazione accompagnata da spuntino. Rientro in Hotel, cena e pernottamento.

Giorno 4

Dopo la prima colazione escursione sul Monte Bondone. Pranzo in Rifugio tipico a 1.600 metri con splendida veduta sul Brenta. Ritorno a Trento e visita alla Cantina Sociale con degustazione e sfiziosità locali tipiche. Rientro in Hotel, cena e pernottamento

Giorno 5

Wine tour in Trentino con escursioni in montagna, visita a distillerie e cantine Il profilo moderno della cantina Rotari incorniciato dalle Dolomiti Dopo la prima colazione partenza per la Piana Rotaliana, con visita guidata al Museo degli Usi e Costumi delle Genti Trentine. Visita guidata con degustazione spumante e 2 vini Le Riserve alle Cantine Mezzacorona - Rotari di Mezzocorona. Pranzo in locale tipico nel centro abitato omonimo. Nel pomeriggio visita a Castel Thun, in Val di Non. Nel tardo pomeriggio rientro in Hotel, cena e pernottamento.

Giorno 6

Dopo la prima colazione partenza per il luogo di origine dei partecipanti: fine dei servizi.

Viaggio pianificato e svolto in collaborazione con il personale e le guide dell’APT di Trento, www.discovertrento.it

Photo credits