Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • White Scugnizzo cocktail: il White Russian italiano è qui!
0 0
White Scugnizzo cocktail: il White Russian italiano è qui!

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Aggiusta le dosi:
2 cl di limoncello
1 cl di gin
1 cl di soda
1 cl di Succo di limone
2 cl di panna fresca
2 cucchiai Triple sec
Buccia di limone grattugiata
1 bacca di ginepro

Informazioni nutrizionali

287
Calorie

White Scugnizzo cocktail: il White Russian italiano è qui!

  • 5 minuti
  • Dosi per 1
  • Facile

Ingredienti

Preparazione

Condividi

Il White Scugnizzo è la risposta italiana al cocktail White Russian. Per quanto il grande classico a base di vodka, liquore al caffè e panna sia buono e goloso, abbiamo pensato ad un drink made in Italy con un grande prodotto campano: il Limoncello.

Il cocktail è dolce, ma affilato, sempre snello e mai compiaciuto, molto aromatico e fresco, perfetto per fare un aperitivo diverso dal solito, ma non troppo pesante. Anzi il grado alcolico è molto leggero. E visto che siamo in estate potrete anche indulgere in un paio di questi drink prima di andare a cena.

Vediamo un attimo gli ingredienti del cocktail White Scugnizzo: la base alcolica è spartana, fatta con limoncello, gin soda e un goccio di succo di lime per aggiungere ulteriori profumi.

Lo strato di panna viene aromatizzato con un goccetto di triple sec per smussarne l’impatto grasso e poi sopra viene grattugiata buccia di lime.

Se volete potete usare anche buccia di bergamotto o limone. Sono piccolezze, ma basta poco per aggiungere un tocco favoloso e personalizzato.

Come tocco finale spolverate con un pizzico di ginepro, ma proprio un filo, prendete una bacca di ginepro e grattugiatene un pochino.

Ingredienti e dosi del cocktail White Scugnizzo

  • 2 cl di limoncello
  • 1 cl di gin
  • 1 cl di soda
  • 1 cl di succo di limone
  • 2 cl di panna
  • 2-3 cucchiai di triple sec o Aurum
  • ghiaccio
  • buccia di limone
  • un soffio di ginepro

Come fare il cocktail White Scugnizzo

Spremete un lime e filtrate il succo. Non buttatelo, la buccia vi servirà per la decorazione finale.

Aggiungete il triple sec alla panna e mettetela in freezer per 3 minuti.

Mescolate delicatamente nello shaker, o in un mixing glass, gin e limoncello con qualche cubetto di ghiaccio.

Versate in una coppetta raffreddata e allungate con la soda.

Tirate fuori la panna dal freezer e mettetela nello shaker con 4 cubetti di ghiaccio.

Agitatela per 20 secondi, poi con attenzione e l’aiuto di un cucchiaio versatela sopra il limoncello.

Tenete il cucchiaio con il dorso verso l’alto e fate colare la panna poco alla volta, alzando di pochi millimetri il cucchiaio mano a mano che si forma lo strato.

Fase finale: grattugiate un po’ di buccia di limone sopra il cocktail e se volete un tocco ancora più affascinante una bacca di ginepro sbriciolata.

White Scugnizzo cocktail, aperitivo alcolico leggero con limoncello panna e gin

Se volete fare un White Scugnizzo vegano usate il latte di cocco al posto della panna.

Altri grandi cocktail da bere come after dinner

Brandy Egg nog, il Grasshopper, il Ramos gin fizz, l’Irish Coffee.

Quali piatti abbinare al cocktail White Scugnizzo?

Dolci di ogni tipo, ciambelle, torte e dessert al cucchiaio, ma soprattutto il cioccolato: salame di cioccolato, torta di mele, tiramisù, zuppa inglese, kunefe.

Tapas con chorizo e uovo fritto, finger food per apericena, cibo da aperitivo
precendente
Tapas con chorizo croccante e uovo fritto: gli stuzzichini definiti per i vostri apericena!
Parmigiana vegana con melanzane tempeh e formaggio vegan, ricette estive light
successivo
Parmigiana di melanzane vegana con tempeh: il piatto dell’estate
Tapas con chorizo e uovo fritto, finger food per apericena, cibo da aperitivo
precendente
Tapas con chorizo croccante e uovo fritto: gli stuzzichini definiti per i vostri apericena!
Parmigiana vegana con melanzane tempeh e formaggio vegan, ricette estive light
successivo
Parmigiana di melanzane vegana con tempeh: il piatto dell’estate