• Home
  • Ricette
  • Tom Yum: la ricetta originale thailandese della zuppa di gamberi
3 0
Tom Yum: la ricetta originale thailandese della zuppa di gamberi

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Informazioni nutrizionali

100 g
51
calorie

Tom Yum: la ricetta originale thailandese della zuppa di gamberi

Features:
  • Gluten-free
  • Piccante
  • Vegetariano

Preparazione

Condividi

Il Tom Yum, o come viene spesso chiamato, Tom Yum Goong, è una delle zuppe più iconiche e amate della cucina thailandese. Ed è senza ombra di dubbio il piatto più buono e carismatico della cucina thai, assiame al pad thai, certo!

Questa sontuosa zuppa agrodolce e speziata è un trionfo di sapori che giocano su contrasti e incastri in precario equilibrio. Ma quando sembra che ci sia un sapore dominante, ecco che arriva un tocco piccante o la freschezza della citronella a rinfrescare e a riequilibrare i sapori sul palato. Il grado di piccantezza è variabile, ma sappiate che in Thailandia è potentemente e orgogliosamente piccante, quindi fate attenzione alla lingua!

La versione con gamberi (goong) è particolarmente rinomata e rappresenta un piatto che accomuna tavole familiari e ristoranti di lusso, ma considerato il successo universale del piatto, sono nate alcune varianti, tra cui una versione con pollo (tom yum gai) e una con frutti di mare misti (tom yum talay). È anche disponibile una variante con carne di maiale.

Ingredienti

  • 400 gr di gamberi freschi, sgusciati
  • 1 litro di brodo di pesce o acqua
  • 3 steli di citronella, tagliati in pezzi di 2 cm e leggermente schiacciati
  • 3 foglie di kaffir lime, strappate
  • 5 fettine sottili di galangal
  • 2 pomodori, tagliati a spicchi
  • 8 funghi champignon, affettati
  • 3 peperoncini tailandesi, tritati
  • 2 lime
  • 3 cucchiai di Nam Pla, salsa di pesce
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • Foglie di coriandolo fresco per guarnire

Istruzioni

  1. Preparare il Brodo. In una pentola grande, porta il brodo di pesce o l’acqua a ebollizione. Aggiungi la citronella, le foglie di kaffir lime, e la galangal. Lascia sobbollire per 10 minuti per rilasciare gli aromi.
  2. Aggiungere Verdure e Condimenti. Aggiungi i pomodori, i funghi e i peperoncini. Cuoci per 5 minuti, o finché le verdure sono tenere.
  3. Cottura dei Gamberi. Aggiungi i gamberi e cuoci per 2-3 minuti, o fino a quando diventano rosa e opachi.
  4. Aggiungi il succo di lime, la salsa di pesce e lo zucchero. Assaggia e aggiusta il condimento secondo il tuo gusto. La zuppa dovrebbe essere un equilibrato mix di sapori piccanti, aspri, salati e dolci.
  5. Guarnire e Servire. Versa la zuppa in ciotole calde e guarnisci con coriandolo fresco. Servi immediatamente con riso jasmine al vapore o come antipasto.

Quale vino-birra abbinare al Tom Yum?

Vini:

  1. Riesling Off-Dry: Un Riesling con una leggera dolcezza può bilanciare il piccante della zuppa, mentre la sua acidità può risaltare i sapori aspri.
  2. Gewürztraminer: Noto per i suoi profumi esotici, il Gewürztraminer può, se ha un discreto residuo zuccherino, complementare gli aromi complessi della Tom Yum.
  3. Chenin Blanc: Con una buona acidità e note di frutta tropicale, il Chenin Blanc può essere una scelta armoniosa.
  4. Rosato: Un rosato fresco e fruttato può offrire un bel contrasto alla speziata Tom Yum, senza sopraffare i suoi sapori delicati.

Birre:

  1. Lager Asiatica: Leggera e rinfrescante, una lager asiatica può calmare il piccante senza sopraffare gli altri sapori.
  2. Witbier: Con note di agrumi e coriandolo, una Witbier può risaltare gli ingredienti chiave della Tom Yum come la citronella e il lime.
  3. Pale Ale: Una Pale Ale ben bilanciata con un tocco di amarezza può accostarsi bene al sapore robusto della zuppa.
  4. Birra al Limone: Per un accostamento più audace, potresti provare una birra aromatizzata al limone che sottolinea l’acidità della Tom Yum.

Il cocktail giusto

Per placare questa tempesta di sapori speziati e piccanti, abbinate un cocktail fresco e mentolato come il Mojito.

Berbere cosa è, ricetta, come si fa, sapori, carattertistiche, usi in cucina e proprietà
precendente
Berbere: cosa è, come si fa e come si usa in cucina
Salsa Mala, condimento piccante cinese dello Sichuan
successivo
Salsa Mala: come fare il condimento piccante dello Sichuan
Berbere cosa è, ricetta, come si fa, sapori, carattertistiche, usi in cucina e proprietà
precendente
Berbere: cosa è, come si fa e come si usa in cucina
Salsa Mala, condimento piccante cinese dello Sichuan
successivo
Salsa Mala: come fare il condimento piccante dello Sichuan