Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • Kamikaze cocktail: ricetta, ingredienti e storia
0 0
Kamikaze cocktail: ricetta, ingredienti e storia

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Aggiusta le dosi:
3 cl di Vodka
3 cl di Triple sec
3 cl di Succo di limone

Informazioni nutrizionali

170
Calorie

Kamikaze cocktail: ricetta, ingredienti e storia

Un Margarita con la vodka al posto delle tequila?

  • 5 minuti
  • Dosi per 1
  • Facile

Ingredienti

Preparazione

Condividi

Il cocktail Kamikaze è un drink storico, un distillato di eleganza e profumi. Rientra nella grande famiglia dei cocktail sour, quindi distillato (in questo caso vodka) + triple sec + succo di limone. 3 parti di ognuno per un cocktail uno e trino, compatto e preciso.

La ricetta del Kamikaze è tutta giocata sui sapori agrumati e dolci del triple sec che si intrecciano alla ruvida freschezza del limone; la vodka, neutra di sapore, ma non di calore, sorregge tutto il cocktail, rendendolo vellutato e preciso.

Se volete osservarlo da un’altra angolazione, potremmo dire che il Kamikaze cocktail è un Margarita con la vodka al posto della tequila. Ma sarebbe un peccato ridurlo a semplice variante, visto che è uno dei cocktail non solo più famosi, ma anche raffinati e bevibili tra i drink da aperitivo.

La storia del drink Kamikaze è oscura e si suppone che, come il Japanese Slipper cocktail, sia nato dopo la Seconda Guerra Mondiale, a Tokyo, nel bar di una base militare americana, durante l’occupazione del Giappone.

Ma dopo tanto parlare ecco finalmente la ricetta del Kamikaze drink!

Ingredienti e dosi del cocktail Kamikaze

Come preparare il cocktail Kamikaze

Spremete il succo del limone e filtratelo.

Raffreddate una coppetta Martini con due cubetti di ghiaccio.

Mettete il limone nello shaker colmo di ghiaccio.

Aggiungete la vodka.

Jigger, misurino con triple sec, ingredienti per fare cocktail Kamikaze, ricette

Versate il triple sec.

Kamikaze cocktail, cocktail con vodka triple sec e succo di limone, coppetta

Agitate per 20 secondi e poi versate nella coppetta filtrando con lo strainer e guarnite con una scorza/fetta di limone.

Servite il cocktail Kamikaze, un drink semplice, ma dal grande fascino.

Se vi piacciono i cocktail a base di vodka, potreste trovare interessanti anche: il Moscow Mule, il vodka tonic, il Sex on the Beach, il Cape Cod, il Dirty Martini, il Sea Breeze, il Bloody Mary, l’Apple Storm, il Cosmopolitan, la Caipiroska e lo Screwdriver.

Quali piatti abbinare al Kamikaze cocktail?

Il drink è perfetto come aperitivo per il suo gusto fresco, ma tenetelo in considerazione anche per brunch, party e rinfreschi, durante i quali potreste preparalo in caraffe, in modo che gli ingredienti possano amalgamarsi con più facilità. Abbinatelo a pasta al pesto, alette di pollo piccanti, maiale in agrodolce, pasta carciofi e prosciutto.

Cocktail Sidecar, cocktail con Cognac, triple sec limone e zucchero. Ricetta top
precendente
Sidecar: ricetta, ingredienti e storia di un cocktail rombante!
Ricette senza glutine crespelle di farina di marroni con ricotta cioccolato fuso
successivo
Ricette senza glutine: crespelle di farina di marroni con ricotta e cioccolato fuso
Cocktail Sidecar, cocktail con Cognac, triple sec limone e zucchero. Ricetta top
precendente
Sidecar: ricetta, ingredienti e storia di un cocktail rombante!
Ricette senza glutine crespelle di farina di marroni con ricotta cioccolato fuso
successivo
Ricette senza glutine: crespelle di farina di marroni con ricotta e cioccolato fuso