Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • Gimlet cocktail: la ricetta originale a base di gin e lime cordial di un drink leggendario
0 0
Gimlet cocktail: la ricetta originale a base di gin e lime cordial di un drink leggendario

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Aggiusta le dosi:
6 cl di gin
3 cl di lime cordial

Informazioni nutrizionali

132
Calorie

Gimlet cocktail: la ricetta originale a base di gin e lime cordial di un drink leggendario

  • 5 minuti
  • Dosi per 1
  • Medio

Ingredienti

Preparazione

Condividi

Il Gimlet è un cocktail abbastanza recente, nato nel 1900 per mano del mitico Sir Thomas Gimelette, da cui il nome del cocktail. La sua composizione è molto semplice: 5 parti di gin, una di succo di lime e un goccio di sciroppo di zucchero per arrotondare.

In realtà si dovrebbe usare il lime cordial, un semplice shrub fatto con lime, zucchero e poco gin, ma a meno che non vogliate farlo voi, è meglio affidarsi per le prime volte ai lime cordial già pronti all’uso. Se non lo trovate potete fare un semplice sciroppo di lime, mescolando succo di lime, sciroppo e scorze in parti uguali e poi aromatizzare con un goccio di gin.

Esattamente come il gin tonic è nato con funzioni medicamentose, ossia il buon dottor Gimelette, notò che allungare la razione di gin dei marinai della Royal Navy con del succo di lime aiutava a prevenire lo scorbuto, vero e proprio flagello per gli uomini di mare. Senza contare che aiutava ad indorare la pillola e rendeva il rozzo distillato dei tempi più gradevole.

Anche l’inossidabile Marlowe, uno dei detective più duri di tutta la letteratura, ci ha fornito la sua ricetta del Gimlet: metà gin e metà Rose’s Lime Juice. E questa è la ricetta che più si avvicina a quella attuale che molti bartender conoscono.

Riducendo molto all’osso, il Gimlet è una variante del vecchio Daiquiri, con il gin al posto del rum, ma non vogliamo fargli alcun torto e sminuire il suo gusto favoloso. L’importante è la ricetta di questo grande cocktail, perfetto come aperitivo per via del gusto pulito, aromatico e molto beverino.

Ingredienti e dosi del cocktail Gimlet

  • 6 cl di gin
  • 3 cl di lime cordial oppure 1,5 cl di succo di lime+ 2 cl di sciroppo di zucchero e lime

Come preparare il cocktail Gimlet

Riempite una coppetta con del ghiaccio per raffreddarla.

Riempite uno shaker con altro ghiaccio, versate il gin e il lime cordial e agitate per 12 secondi.

Buttate il ghiaccio dal bicchiere e versate il Gimlet, filtrando con il colino.

Guarnite con uno spicchio di lime e servite.

Una variante molto goduriosa, il Richmond Gimlet, prevede l’aggiunta di una foglia di menta prima di shakerare.

Come fare il lime cordial

Se non avete il lime cordial potete farlo voi: mescolate in pari quantità 300 grammi di sciroppo di zucchero con 300 grammi di succo di lime, aggiungete delle bucce di lime, 1-2 cl di gin e lasciate riposate tutta la notte. Filtrate e usate questo premix per un paio di giorni. Se volete che si conservi anche per una settimana, pesate il succo di lime e aggiungete una quantità doppia di sciroppo di zucchero, prima di aromatizzare con le bucce.

Gimlet cocktail ricetta originale, i migliori cocktail a base di gin

Altri grandi cocktail a base di gin da provare come aperitivo

Gin Gin Mule, Gin Lemon, Gin Fizz, Tom Collins, Martini Dry, Tuxedo, Cocktail Milano, ParadiseAlexander, Bramble, Singapore Sling, Ramos Gin Fizz, Negroni, Gin Tonic.

Quali piatti abbinare?

Carbonara, pasta al pesto, polpette di pesce, salmone in salsa teriyaki, maiale in agrodolce, riso alla cantonese e pollo al curry.

Fonduta di formaggio ricetta originale facile e veloce per fare la crema di formaggio
precendente
Fonduta alla Valdostana: come preparare il piatto più amato dagli amanti del formaggio
Riso al salto ricetta originale per fare le le frittelle di riso giallo, risotto alla milanese fritto in padella
successivo
Riso al salto: la ricetta per trasformare gli avanzi in pura magia culinaria
Fonduta di formaggio ricetta originale facile e veloce per fare la crema di formaggio
precendente
Fonduta alla Valdostana: come preparare il piatto più amato dagli amanti del formaggio
Riso al salto ricetta originale per fare le le frittelle di riso giallo, risotto alla milanese fritto in padella
successivo
Riso al salto: la ricetta per trasformare gli avanzi in pura magia culinaria