Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • Cocktail a base di tequila: le migliori ricette
3 0
Cocktail a base di tequila: le migliori ricette

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Informazioni nutrizionali

149
calorie

Cocktail a base di tequila: le migliori ricette

  • 5 minuti
  • Dosi per 1
  • Facile

Preparazione

Condividi

Oggi affronteremo un argomento controverso, per alcuni ostico, ma in realtà splendido, perché andremo a preparare a casa vostra i migliori cocktail a base di tequila.

È vero, il distillato di agave blu messicano è stato relegato per anni nel dimenticatoio, è sempre venuto dietro vodka, gin, rum e whisky, ormai anche il mezcal e il sakè sono diventati i nuovi distillati da hipster e hanno sorpassato la tequila.

Ma non prendiamoci in giro, la tequila, quella ben fatta, artigianale, distillata alla vecchia maniera, con alambicco discontinuo non ha nulla da invidiare ai grandi distillati. Ci voleva la discesa in campo di George Clooney con la nascita della distilleria Casamigos per farla diventare cool la tequila? Probabilmente sì, il vecchio George ha dato un forte impulso all’immagine della tequila e infatti l’ha già venduta alla Diageo per più di 700 milioni di dollari…

Ma torniamo alla mixology, abbiamo detto che nella drink list di oggi ci sono solo cocktail fatti con la tequila e allora vediamo che sapore e profumi ha questo nobile distillato. I profumi sono intensi, balsamici, molto verdi e pungenti con richiami di clorofilla, liquirizia, menta, basilico, lavanda, frutta tropicale, erba, fieno e agave naturalmente. Il sapore è intenso, affilato, non necessariamente affumicato, e in base al tipo di affinamento si possono percepire profumi e sapori di legno, vaniglia e spezie da legno classiche come noce moscata, tabacco e cannella. Solitamente si usano botti ex bourbon per non appesantire con sentori ossidati, ma aggiungere affumicatura e cremosità.

Si abbina bene a tutti agli agrumi e al sale, come è risaputo, dopo tutto tequila sale e limone è un grande classico. Ma è ottima anche se miscelata con triple sec o Cointreau e qualsiasi succo, anche di frutti di bosco. I toni fruttati e verdi sono ottimi anche per esaltare liquori alle erbe o speziati come il Frangelico, ma anche in abbinamento con i liquori dolci come il Framboise, Chambord e Creme de cassis. Non disdegna neanche acqua tonica e ginger beer, vedi tequila bum bum e il cocktail Diablo.

Margarita

Un grande classico da aperitivo, uno dei più semplici da preparare. Orlate il bicchiere con il sale, agitate 3,5 cl di tequila, 1,5 cl di succo di lime e 2,5 cl di triple sec nello shaker con ghiaccio e farete un drink immortale. Ovviamente potete aggiungete 2 cl di succo di qualsiasi tipo, cocomero, melone o kiwi o il peperoncino o succo di pomodoro o basilico fresco per personalizzare i vostri Margarita. Se volete provare a farlo a casa, ecco la ricetta originale del cocktail Margarita.

Tequila Sunrise

Tequila Sunrise, lista dei cocktail fatti con la tequila, migliori ricette drink Un altro drink molto fresco, aromatico, dal gusto estremamente asciutto e scorrevole. È stato un grande protagonista degli anni 90, anche se in realtà è molto semplice e si prepara con soli tre ingredienti. 9 cl di succo di arancia, 4,5 cl di tequila e poi colorate con 1,5 cl di granatina per creare l’effetto cromatico memorabile che ha dato il nome al cocktail. Mescolate il drink e mettete solo alla fine la granatina, che cadendo tingerà di rosso il succo di arancia, creando l’effetto “alba”. Se volete provare a fare questo drink a casa, ecco la ricetta originale del cocktail Tequila Sunrise.

Tequila bum bum

Più che un cocktail è un divertissement, molto essenziale e facile da fare. Una sorta di tequila tonic in bicchieri chupito. Mettete una fetta di lime, 4 cl di tequila, 2 cl di acqua tonica nei bicchierini, coprite con uno strofinaccio e sbattete sul bancone come dei veri duri.

Paloma

Altro cocktail semplicissimo e sempre a base di tequila e agrumi. 1,5 cl di succo di lime, 9 cl di soda al pompelmo rosa, 5 cl di tequila e un pizzico di sale. Oltre ad essere il drink nazional e del Messico è anche uno dei drink più dissetanti e solleticanti che possiate fare con la tequila. Il Paloma è una bomba, provatelo e scoprirete un cocktail incredibile, ecco la ricetta originale.

Vampiro

Classifica dei migliori cocktail con tequila, ricetta Vampiro con pomodoro

Il cugino messicano del Bloody Mary che al posto della vodka prevede la tequila. In realtà, ci sono anche altre differenze tra i condimenti, infatti il Vampiro è molto più ricco rispetto allo spartano Bloody: prevede succo di arancia, miele di acacia, rondelle di cipolla tritata e peperoncino fresco. Se volete farlo a casa, ecco La ricetta del Vampiro è facile, ma serve un minimo di preparazione.

El Diablo

Il cocktail più carismatico e goloso, una miscela incredibile di sapori dolci, acidi, fruttati e balsamici grazie alla presenza di ingredienti che stanno in perenne contrasto. 5 cl di tequila, 2,5 cl di Crème de Cassis, 2,5 cl di lime, 8 cl di ginger beer. Ecco la ricetta del cocktail El Diablo.

Agua de Vita

Un drink fresco, dissetante e pieno di sapori estivi, grazie alla presenza di menta e anguria. Se volete provare questo delizioso drink, ecco la ricetta dell’Agua de Vida.

Cocktail Z

Cosa succede quando succo di carota e tequila vengono miscelati nello shaker? Grandi magie, ma serve un po’ di lavoro e alcuni ingredienti particolari: 4 cl di tequila, 1 cl di mandarinetto, 2 cl di sciroppo di zucchero, 5-6 foglie di basilico, 2 fettine di lemongrass, 3 cl di succo di carota, 4 cl di succo di arancia, 2 fette di cetriolo, buccia di limone. Il cocktail è molto affilato, aromatico e dissetante, pieno di richiami verdi e dolci. Ecco la ricetta del cocktail Z.

Bergamozzo

Un drink esaltante per la sua grande carica profumata e il buon equilibrio tra le spezie e i sapori balsamici e tropicali della tequila. Gli ingredienti: tequila, frutto della passione, bergamotto e zafferano. La ricetta del cocktail Bergamozzo.

Devil Tongue

Il classico Margarita si tinge del rosso della fragole e del fuoco del peperoncino. Molto facile, ma la base super aromatica della tequila è perfetta per esaltare il gusto delicato delle fragole, con il calore del peperoncino che da cornice e dà vivacità. La ricetta del Devil Tongue.

Stelios cocktail con mastiha greco rum pompelmo rosa e angostura
precendente
Stelios: il nuovo cocktail con mastiha greco, rum, pompelmo rosa e angostura
Grappa Cobbler cocktail estivo con grappa ginger beer angostura e vaniglia
successivo
Grappa Cobbler: cocktail estivo con grappa e ginger beer
Stelios cocktail con mastiha greco rum pompelmo rosa e angostura
precendente
Stelios: il nuovo cocktail con mastiha greco, rum, pompelmo rosa e angostura
Grappa Cobbler cocktail estivo con grappa ginger beer angostura e vaniglia
successivo
Grappa Cobbler: cocktail estivo con grappa e ginger beer