Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • Come preparare i waffle perfetti: ricetta, ingredienti, dosi e un grande vino dolce in abbinamento
0 0
Come preparare i waffle perfetti: ricetta, ingredienti, dosi e un grande vino dolce in abbinamento

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Aggiusta le dosi:
400 grammi di burro
400 grammi di zucchero
8 gocce di estratto di vaniglia
9 grammi di lievito in polvere
400 grammi di farina 0 macinata a pietra
500 grammi di ricotta di pecora
50 grammi di buccia di arancia biologica e non trattata
4 cl di brandy

Informazioni nutrizionali

290
calorie

Come preparare i waffle perfetti: ricetta, ingredienti, dosi e un grande vino dolce in abbinamento

  • 25 minuti
  • Dosi per 24
  • Facile

Ingredienti

Preparazione

Condividi

I waffle, chiamati anche gaufre o wafel, sono i classici dolcetti a cui non si riesce a resistere.

Ma sebbene non siano altro che cialde con una decorazione a nido d’ape, fatte con un semplice impasto di burro, zucchero, latte, uova, farina e lievito cotto tra due piastre roventi, hanno conquistato il mondo intero.

Tanto che se le più buone le trovate nella loro terra natia, il Belgio, fanno sfoggio anche sulle bancarelle dei mercati di Hong Kong o nei luna park del Perù.

I primi cenni storici relativi ai waffle risalgono al tempo dei Greci, che erano soliti cuocere cialde simili su piastre di ferro, ma è stato nel corso del rinascimento, sempre in Belgio, che le prime ricette dei waffle sono state codificate.

Qui vedete una splendida immagine uscita dal pennello onirico di Pieter Bruegel, con la prima rappresentazione dei waffle, che fungono da paraorecchie. Onirico, ma ci fanno capire quanto fossero comuni ai tempi.

La ricetta che vi proponiamo oggi è particolarmente soffice, perché la particolarità dei waffle è lo splendido contrasto tra la crosta croccante e il cuore caldo. Il segreto per i waffle perfetti? Per renderli ancora più soffici useremo la ricotta, a scapito del burro, che altrimenti sarebbe presente in quantità più massicce.

Ma prima di partire, un piccolo consiglio per gli acquisti, perché se volete fare i waffle vi servirà la macchina giusta. In pratica è un tostapane per waffle e tra tutte, vi consigliamo la Gourmet Maxx, un vero gioiello che vi permetterà di cuocere 4 waffle contemporaneamente, senza che si attacchino. È una macchina spartana senza fronzoli inutili, ma solida e come rapporto qualità prezzo è imbattibile.

Ingredienti per fare i waffle

Per 24 cialde

  • 400 grami di burro ammorbidito
  • 400 grammi di zucchero
  • 8 gocce di estratto di vaniglia
  • 8 uova
  • 9 grammi di lievito in polvere
  • 400 grammi di farina
  • 500 grammi di ricotta
  • 50 grammi di buccia di arancia (non trattata) grattugiata
  • 3 cucchiai di brandy (opzionale)

Come preparare i waffle perfetti

Mescolate farina e lievito in una ciotola.

Mettete il burro a pezzi in una ciotola e lavoratelo, prima con un cucchiaio di legno e poi con il frullatore, assieme allo zucchero e alla vaniglia fino a quando ottenete una spuma gonfia.

Incorporate le uova una alla volta e non aggiungete la successiva fino a quando la precedente non è completamente amalgamata.

Allo stesso modo unite la farina al composto, poco alla volta, setacciata.

Quando avete finito con la farina mettete anche la ricotta, il brandy e la buccia d’arancia e mescolate.

Adesso la cottura dei waffle, per un risultato ottimale, ma soprattutto per dare la forma quadrata a nido d’ape, serve la piastra apposita per cuocerli. Se volete spendere bene i vostri soldi e la Gourmet Maxx non ha rivali.

Ungete la piastra con del burro e quando è rovente versate due mestoli sulla griglia, chiudete e cuocete, a calore medio per 4 minuti.

Togliete i waffle dalla piastra e serviteli con fragole e gelato oppure con una pallina di gelato e un misto di frutta secca impastata con un cucchiaio di miele.

Se avete ancora fame, provate anche qualche altra variante!

Waffle con mele alla cannella

Facilissimi e pronti in pochi minuti. Preparate la ricetta base per i waffle, poi sbucciate e tagliate a spicchi 2 mele, fatele andare in padella con 1 cucchiaio di burro, 3 cucchiai di zucchero e 1 cucchiaino di cannella macinata al momento e poi cuocete per 10 minuti a fiamma media. Condite i waffle con le mele caramellate alla cannella e godetevi il paradiso!

Waffle con fragole, mirtilli e zucchero a velo

In pratica ogni macedonia diventa un dolce favoloso se la servita su dei waffle fumanti. Ah, mi raccomando ricordatevi di spolverare con zucchero a velo per un risultato perfetto!

Waffle con Nutella e banane

Waffle con Nutella e banane, ricetta dolce facile e veloce, ricette cioccolato Qui è come sparare sulla Croce Rossa: la combinazione di banane e crema di nocciole rende tutto più buono, calorico e porcelloso e allora perché non provare con un bel waffle caldo? 1 banana ogni 4 commensali e 1 cucchiaio di nutella a testa e il piatto è pronto!

Waffle con panna montata e ciliegie, meglio se sotto spirito

Waffle con panna montata, ricetta originale, ricetta dolce facile e veloce Montate la panna, decorate ogni waffle con una cucchiaiata e lasciate cadere sopra una ciliegina: da paura!

Waffle con gelato di crema, brandy, frutti di bosco e caramello

Waffle, ricetta waffle con gelato e frutti di bosco come fare i waffle originali Se la ricetta è solo per adulti, per 4 persone, condite 4 palline di gelato alla crema con 4 cl di brandy e poi mettete una pallina in ogni piatto accanto ai waffle e condite con caramello caldo.

Waffle con cioccolato fuso e gelato

Waffle con cioccolato fuso gelato alla crema e zucchero a velo, ricetta waffle Questi waffle metteranno a dura prova la vostra volontà: difficile resistere. Sempre per 24 cialde, sciogliete 150 grammi di cioccolato con un pezzetto di burro, poi spolverate con zucchero a velo, adagiate una pallina di gelato sopra ogni waffle e decorate con il cioccolato fuso. Da brividi!

Waffle al cacao

E finiamo in bellezza con la variante più originale, i waffle al cacao: molto semplicemente aggiungete 100 grammi di cacao all’impasto, mescolate a poi procedete nella con la ricetta base

Quale vino abbinare ai waffle?

Scegliamo un vino opulento, sontuoso, di grande spessore gustativo, ma slanciato come il Vin Santo di Montepulciano Ada della cantina Le Berne di Montepulciano. Se volete abbinare qualcosa di più sostanzioso e alcolico, vermut dolce, vino di Porto, Marsala, vino Madeira, Sherry, Brandy, Cognac e Calvados sono ottime soluzioni per sdrammatizzare la dolcezza di questo sontuoso dessert.

Se volete abbinare un cocktail, l’Apple Martini aggiunge un tocco pungente che vi stupirà. Se volete un cocktail più cremoso, la Pina Colada fa miracoli.

Spaghetti con ragù di gallinella: ricetta di mare, primo piatto di pesce
precendente
Spaghetti con ragù di gallinella: ricetta di mare
Caipirissima al melone giallo, ricetta cocktail estiva, con ingredienti e dosi.
successivo
Caipirissima al melone giallo: ricetta cocktail con ingredienti, dosi e gli abbinamenti perfetti
Spaghetti con ragù di gallinella: ricetta di mare, primo piatto di pesce
precendente
Spaghetti con ragù di gallinella: ricetta di mare
Caipirissima al melone giallo, ricetta cocktail estiva, con ingredienti e dosi.
successivo
Caipirissima al melone giallo: ricetta cocktail con ingredienti, dosi e gli abbinamenti perfetti