Informazioni sull’uso dei cookie

Questo sito fa uso di cookie di profilazione di terze parti per la visualizzazione di annunci pubblicitari. Se accetti questo avviso, fai scorrere questa pagina o accedi a un’altra pagina del sito, acconsenti all’uso di questi cookie. Per ulteriori informazioni o negare il consenso, consulta l’informativa sulla privacy.

Wine Dharma

DharMag aprile 2015 Insalata di pollo agrodolce con frutta secca, Feta e frutti di bosco: ricetta fantasia

Insalata di pollo con frutta secca, uvetta, mirtilli e fragole. Ricetta fantasia Spesso ci sono delle ricette che ti entrano in testa, come l’insalata di pollo, ma poi non sanno più come uscire. In maniera degna e fantasiosa intendo. Soprattutto quando si tratta di preparare piatti combo con frutta, verdure e carne.

La classica insalata di pollo con gli avanzi del bollito, la lattuga e la maionese la sanno preparare tutti, non serve molto…

No, quello che voglio è un’insalata nuova, indimenticabile. E allora ecco che diventa agrodolce ed entra in gioco la frutta.

Un mix che può spaventare, lo spettro del piatto mappazzone è sempre in agguato, ma se ben studiata, questa insalata di pollo può dare tanta gioia.

Partiremo dal petto di pollo, un taglio difficile da gestire, se troppo cotto diventa stoppaccioso, troppo asciutto, meglio accarezzarlo con il batticarne, fa miracoli!

Mirtilli, insalata con mirtilli, ricette salate con frutti di bosco, ricetta Non è un filetto, non è pregiato taglio di Kobe, ma alla fine te lo ritrovi ovunque. Quindi meglio trovare ricette per renderlo il più piacevole possibile. E oggi lo trasformeremo in una piatto multicolor bellissimo da vedere e squisito per il palato, preparando un’insalata agrodolce di pollo con frutta secca e frutti di bosco.

Non scappate via, dategli una chance e non ve ne pentirete!

Ingredienti per l’insalata di pollo con frutta secca, fragole e mirtilli

Per 4 persone

  • 4 etti di petto di pollo
  • 50 grammi di noci
  • 50 grammi di nocciole
  • 50 grammi di mandorle
  • 100 grammi di Feta
  • 12 fragole
  • 1 cestino di mirtilli
  • 1 caspo di insalata
  • 1 mazzetto di rucola
  • 70 grammi di uvetta (o cranberry) secca ammollata nel brandy
  • sale, pepe, olio extra vergine di oliva
  • il succo di 1 limone
  • 1 carota
  • 1 cipolla rossa
  • 3 cucchiai di miele di castagno

Come preparare l’insalata agrodolce di pollo con frutta secca, fragole e mirtilli

La ricetta è facile da preparare, la parte più lunga consiste nel lavare, pulire e tagliare tutte le verdure.

Come consiglio vi diamo quello di usare miele di castagno, per aggiungere un tocco meno dolce a questa insalata di pollo, per il resto, potete anche sostituire il Gorgonzola alla Feta se volete un gusto più intenso e particolare.

Marinate il pollo con il limone, olio di oliva e pepe.

Lavate, sbucciate e tagliate tutte le verdure e preparate un’insalata classica con lattuga, carota, cipolla e conditela con sale, pepe e olio.

Tritate grossolanamente la frutta secca e tagliate le fragole a metà. In una ciotola mescolate il miele, la frutta secca e l’uvetta ben sgocciolata.

Dopo 30 minuti di marinatura, sgocciolate i petti di pollo, accarezzateli con il batticarne e cuoceteli alla griglia per 6-7 minuti. Girando una volta sola.

Tagliate a strisce, tipo fajitas, i petti di pollo e componete l’insalata a strati.

Prima le verdure, poi la Feta sbriciolata, coprite con il pollo e quindi condite con la frutta secca e il miele. Decorate con mirtilli e fragole a cascata. Condite con sale, pepe, olio extra vergine di oliva e succo di limone.

Il risultato è un piatto dal profilo agrodolce molto vivace, gustoso, pieno di contrasti di sapori e consistenze, ma che vanta un buon equilibrio. Non pensate che sia un piatto strambo, è molto piacevole, perfetto come insalata primaverile o antipasto. Se sostituite il tofu al pollo, il piatto diventa vegano e muy rico lo stesso.

Quale vino abbinare all’insalata agrodolce di pollo con frutta secca, fragole e mirtilli?

Scegliamo un vino profumato e floreale, molto fruttato, che possa armonizzarsi a tutti i rimandi dolci e salati del piatto, come lo splendido Gewurztraminer della cantina Marco Donati.

Se volete abbinare un cocktail, il sottofondo amarognolo del Negroni Sbagliato è perfetto!

Photo credits