Wine Dharma

DharMag settembre 2014 Braciole di maiale alla griglia con mele, salvia e riduzione di sidro

Braciole di maiale alla griglia con mele, salvia e riduzione di sidro: ricetta. Ormai siamo nel pieno della stagione delle mele: il loro sapore dolce e rinfrescante è una vera manna dal cielo per la cucina e poche sono le cose più buone di un succo di mela appena spremuto!

Ma abbiamo pensato di usare le mele in modo creativo, non per fare la solita torta, ma per delle braciole alla brace molto speciali, con le mele e una deliziosa riduzione di sidro.

Qualche giorno fa avevamo preparato le mele ripiene di salsiccia e anche oggi riproponiamo il connubio mela-maiale.

Il segreto di queste braciole di maiale alla brace è la cottura con la tavoletta (planking): potremmo aggiungere alla dolcezza del piatto delicate note di fumo alla cottura, rendendo la braciola di maiale ancora più golosa e sfumata.

La salvia è il tocco finale per rendere il piatto elegante e preciso e anche più aromatico.

Ok, avete giù preparato la brace? Le braciole scalpitano!

Ingredienti per fare la braciola di maiale alla griglia con mele e riduzione di sidro

1 persona

  • 1/2 cucchiaino di pepe macinato al momento
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di paprika
  • 1 bottiglia di sidro
  • 1 cucchiaio di aceto
  • una braciola di maiale doppia, chiedete al vostro macellaio di fiducia
  • foglie di salvia
  • 1 mela
  • tavoletta di legno per la cottura

Come preparare la braciola di maiale alla griglia con mele, salvia e riduzione di sidro

Partiamo dalla tavoletta: lasciatela immersa in acqua per un’ora prima di utilizzarla, altrimenti andrà a fuoco.

Passiamo alla braciola di maiale: abbiamo scelto la doppia braciola solo per il suo aspetto colossale, senza contare che lo spessore aggiuntivo aiuterà a mantenere la carne succulenta. Ma potete cuocere anche quelle normali.

Ricette con la carne di maiale mele e sidro. Le migliori fotoricette italiane. Preparate il rub per la braciola: sale, pepe e paprika e applicatelo alla carne, massaggiandola.

Mele rosse: ricette con le mele e carne di maiale. Braciola con mele e sidro. Lavate e asciugate la salvia, la mela va tagliata a fettine non troppo sottili. Adagiate la braciola sulla tavoletta e poi aggiungete le fette di mela e completate con foglie di salvia. Cuocete tutta la mela, la userete per decorare il piatto finale.

Carne di maiale. Come cuocere la braciola alla brace: ricetta, consigli, trucchi Preparate il barbecue per una cottura a due zone: una a calore diretto (con le braci) e una a calore indiretto (senza braci). Mettete la tavoletta sulle braci e cuocete per 15-20 minuti. Date un’occhiata alla tavoletta di tanto in tanto, se ben impregnata di acqua non dovrebbe fare una piega.

Intanto che la braciola cuoce, preparate la riduzione di sidro. In una pentola mettete il sidro a bollire e quando si è ridotto della metà, spegnete, aggiungete l’aceto e mettete da parte.

Temperatura interna di cottura della braciola di maiale

Torniamo al maiale, a quest’ora dovrebbero essere passati 15-20 minuti. Spostate la braciola nella zona a calore indiretto e cuocete finché non raggiunge una temperatura interna di 60° C.

Se vi serve un termometro istantaneo, vi consigliamo ad occhi chiusi il termometro ThermoPro TP20New, il top di gamma, con display in remoto che arriva ad una distanza di 90 metri, doppia sonda e ottimo rapporto qualità-prezzo.

Durante gli ultimi 5 minuti di cottura spennellate la braciola di maiale con la riduzione di sidro.

Braciola di maiale alle mele, con riduzione di sidro. Ricetta per il barbecue. La forchettata perfetta: maiale, mela, salvia e un tocco di sapore affumicato in sottofondo Una volta fatto togliete dalla griglia e lasciate riposare per 5 minuti, spennellate con altra riduzione di sidro e servite, dopo aver condito con un pizzico di pepe.

Suggerimenti per cuocere la braciola alla brace perfetta

State attenti con il termometro istantaneo: una braciola troppo cotta è una delusione cocente, un pezzo di legno immangiabile, quindi occhio alla temperatura.

Per il resto la ricetta è abbastanza semplice, se volete cuocere la braciola di maiale con il forno, mantenete una temperatura abbastanza bassa, diciamo sui 120-140°C, e controllare con il termometro, quando raggiunge i 60° C sfornatela.

Quale vino abbinare alla braciola di maiale alla griglia con mela, salvia e riduzione di sidro?

La dolcezza di fondo e le note di salvia invitano a stappare un rosso deciso, fruttato, floreale e con richiami di erbe aromatiche: il Merlot della cantina Grigolli è perfetto.

Se volete abbinare un cocktail ecco come miscelate un buon Sex on the Beach.

Photo credits