Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • Sweet and sour mix: come si fa la ricetta, a cosa serve e quali cocktail ci potete fare
0 0
Sweet and sour mix: come si fa la ricetta, a cosa serve e quali cocktail ci potete fare

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Aggiusta le dosi:
100 ml di sciroppo di zucchero
400 ml di Succo di limone

Sweet and sour mix: come si fa la ricetta, a cosa serve e quali cocktail ci potete fare

  • 5 minuti
  • Dosi per 50
  • Facile

Ingredienti

Preparazione

Condividi

Lo Sweet and sour è un premix costituito da una un succo acido di agrumi e un dolcificante che può essere zucchero in polvere o sotto forma di sciroppo. Volendo banalizzare lo sweet and sour è una limonata che potrete usare come base per fare mille cocktail come sour, Mojito e anche da servire come semplice drink estivo se aggiungete della soda e della ginger beer.

Per praticità molti bartender preparano in anticipo lo sweet and sour, ma è sempre meglio lasciare separati succo e zucchero e poi miscelarli al momento per avere sempre sotto controllo le dosi di ogni cocktail.

Lo potete usare per cocktail più semplici come il Gin Lemon o per i cocktail analcolici, ma se volete fare dei sour precisi e taglianti come rasoi, non usatelo. Ma soprattutto non comprate i prodotti industriali già confezionati, che hanno un gusto posticcio e sono pieni di glucosio di scarsa qualità.

Lo sweet and sour è un premix, ossia una miscela di succo e zucchero per pertanto va conservato in frigorifero e consumato al massimo in un giorno, visto che profumi e sapori tendono a svanire molto velocemente.

Per questo semplice motivo non ha senso fare quantità esagerate di sweet and sour in anticipo, a meno che non dobbiate preparare cocktail ad un raduno di alpini disidratati. Ogni cocktail vuole dosi di lime o limone e zucchero diverse, quindi meglio non complicarsi la vita per evitare di spremere un limone.

Attenzione, non esiste una ricetta codificata dello sweet and sour, varia in base al grado di acidità e proprio per questo svolge funzioni diverse in base al suo grado di dolcezza.

Una delle sue funzioni principali è quello di sostituire bevande industriali come Lemon Swheppes e affini aranciate in cui troverete disumane quantità di zucchero. Per questo vi consigliamo di non comprare bevande fake, ma di allungare il vostro premix con soda, ginger beer, ginger ale o anche una buona tonica. In questo modo farete grandi cocktail e non lascerete nulla al caso.

Anche perché il succo deve essere acido, ma possiamo usare tutti gli agrumi del mondo: lime, limone, mandarini, arance, kumquat, pompelmo, bergamotto,. Non ci sono limiti.

Certo che se dovete affrontare una notte di lavoro, dove sapete già di dover preparare 400 daiquiri, allora torna utile prepararlo in anticipo. E adesso vediamo le dosi, gli ingredienti e la ricetta per fare un ottimo sweet and sour mix.

Ingredienti e dosi per lo sweet and sour mix per il Daiquiri

  • 100 ml di sciroppo di zucchero
  • 400 ml di succo di lime o agrumi a piacere

Come fare lo sweet and sour Daiquiri

Spremete gli agrumi, filtrate il succo e pesate il quantitativo di succo. Aggiungete una dose pari a ¼ di sciroppo di zucchero e rimescolate fino a quando lo sciroppo non si è completamente sciolto. Ricordatevi di agitarlo leggermente prima di usarlo. E in questo modo abbiamo fatto lo sweet and sour più aggressivo, quello classico per il Daiquiri.

Ma non è tutto, affidatevi sempre al peso. Il rapporto per questo premix è di 1 di zucchero a 4 di succo, ma potete giocare con le dosi. Basta consultare le dosi di ogni cocktail per farsi un’idea. La cosa importante è non farlo subito troppo dolce, aggiungete poco zucchero alla volta. Lo zucchero è una droga e vi uccide il palato, quindi non fatevi tentare.

Se dovete fare una serie di Vodka Lemon preparate un mix con 1 parte di zucchero e 1 parte di succo e uno schizzo di soda per creare l’effervescenza.

Se volete fare lo sciroppo ricordatevi di mettere una quantità doppia di zucchero, solo in questo modo riuscirà a conservarsi anche una settimana, sempre in frigorifero. In questa forma va centellinato e usato con cautela, come se fosse granatina.

Sweet and sour mix ricetta per bartender professionali, come fare premix di lime Le varianti sono infinite: potete usare tutti gli agrumi, pestare leggermente con il pestello la buccia di agrumi, che devono essere biologici e non trattati, per estrarre gli oli essenziali delle bucce. Oppure potete aromatizzare con cetriolo, zenzero, lavanda, fiori, fare un premix con l’aggiunta di miele, spezie come cannella e ovviamente pepe.

In ogni caso la preparazione dello sweet and sour è molto semplice, per cui dedicate 5 minuti del vostro tempo a questa facile ricetta ed evitate le brodaglie industriali. Soprattutto se il Gin Lemon è il vostro cocktail preferito.

Blue Hawaiian cocktail ricetta originale con rum, ananas, cocco blue curacao
precendente
Cocktail Blue Hawaiian: ricetta, ingredienti, dosi e storia di una classica variante della Pina Colada
Mazcal Mule cocktail ricetta, varianti del Moscow Mule, aperitivo con mezcal
successivo
Mezcal Mule: la ricetta per fare una gustosa variante del leggendario Moscow Mule
Blue Hawaiian cocktail ricetta originale con rum, ananas, cocco blue curacao
precendente
Cocktail Blue Hawaiian: ricetta, ingredienti, dosi e storia di una classica variante della Pina Colada
Mazcal Mule cocktail ricetta, varianti del Moscow Mule, aperitivo con mezcal
successivo
Mezcal Mule: la ricetta per fare una gustosa variante del leggendario Moscow Mule