Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • Crema di whisky: la ricetta facile per fare l’Irish cream in casa
0 0
Crema di whisky: la ricetta facile per fare l’Irish cream in casa

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Informazioni nutrizionali

160
calorie

Crema di whisky: la ricetta facile per fare l’Irish cream in casa

  • 1 ora
  • Dosi per 24
  • Facile

Preparazione

Condividi

La crema di whisky è un liquore classico, pannoso, delizioso, da tenere sempre a portata di mano per correggere il cappuccino, per aggiungere un tocco vellutato e speziato al gelato o da sorbire semplicemente con ghiaccio come cocktail after-dinner.

Ma sinceramente parlando le creme di whisky che trovate in commercio non sono dei capolavori. Certo c’è il Baileys, il capostipite che ha dato il via a questi prodotti nel 1974, ma se volete fare l’Irish cream perfetta, non troppo dolce, ma speziata e vellutata, siete arrivati nella pagina giusta, perché oggi vi forniremo la nostra ricetta segreta.

Vediamo prima di tutto che cos’è la crema di whisky. Molto semplice è un liquore fatto con una base alcolica di whisky irlandese, caffè, panna, latte, semi di cacao, zucchero e spezie. D’altronde il passo dall’Irish Coffee al Baileys è breve… Adesso il discorso è molto semplice: se volete fare un liquore home made veloce da battaglia, mettete whisky, panna e latte condensato in un blender con un pizzico di vaniglia e cannella e frullate. In questo modo farete un l’Irish cream molto blando, ma accettabile.

Se invece volete fare un liquore home made sopraffino da usare come bartender professionista o semplicemente per inzupparci i maritozzi alla panna, dovrete partire da una base di latte da aromatizzare con vaniglia, fave di cacao, spezie. Poi unirete la panna e il whisky e potrete frullare. Quindi la differenza è molto sottile, potete comprare latte condensato e fare qualche esperimento, ma aromatizzare il latte facendolo semplicemente bollire con quello che più vi piace è un passaggio fondamentale per raggiungere la perfezione. Noi vi forniremo una ricetta base per fare la crema di whisky, ma poi potrete personalizzarla come più vi piace, usando il distillato che preferite, le spezie che più solleticano la vostra curiosità. Se volete fare un crema di whisky vegana usate il latte di mandorla per la bollitura e poi la crema di cocco, non cambia nulla, anzi sono ingredienti ancora più aromatici e sontuosi, ma si rischia di rinchiudere molte suggestioni nella bottiglia, quindi andateci piano con le spezie.

Perdonate questa lunga introduzione, forse siamo stati troppo pignoli, ma fare la crema di whisky non è un processo banale. Pensate che il Baileys è il liquore più venduto al mondo ed ogni anno si usano 220 milioni di litri per la produzione di questa bevanda. Magari non è buono come il rosolio delle Monache dell’Immacolata Concezione di Punta Prosciutto, ma stiamo parlando di un prodotto che ha un certo richiamo, quindi vogliamo proporvi una ricetta impeccabile.

Ingredienti e dosi per fare la crema di whisky home made

Per fare 2 bottiglie da 0,75 circa

  • 2 litri di latte
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 anice stellato
  • 1 pezzo di cannella
  • 100 grammi di fave di cacao
  • 230 grammi di zucchero
  • 8 grammi di sale
  • 32 grammi di caffè in polvere
  • 1 litro di whisky irlandese
  • 330 grammi di panna fresca
  • 5 grammi di amido di mais come addensante

Come fare la crema di whisky home made

Una nota prima di iniziare: questo liquore non contiene conservanti, quindi lo dovete conservare in frigorifero assolutamente. Non è una crema industriale piena di conservanti, qui ci sono solo ingredienti freschi, per cui si conserva per due settimane, anche di più volendo, ma poi inizia a perdere di intensità ed è meglio rifarla. L’amido di mais serve solo come addensante e potete anche non metterlo, tuttavia aiuta a dare consistenza, no ha sapore e in questo modo il whisky non si separerà dalla panna.

Prendete una casseruola capiente, dal fondo spesso, versate dentro il latte e accendete il fornello. Mettete dentro la cannella e le fave di cacao, poi incidete il baccello di vaniglia per il lungo e buttatelo nel latte. Cuocete a fiamma bassa, facendo bollire dolcemente il latte, per 40 minuti.

Filtrate il latte e rimettetelo nella casseruola, poi accendete il fornello, aggiungete lo zucchero e il sale e rimescolate per 5 minuti. Lasciate cuocere a fiamma bassa per 60 minuti.

Spegnete la fiamma, aggiungete il caffè, che deve essere macinato fine, rimescolate e lasciate in infusione per almeno 20 minuti.

Filtrate ancora il latte poi mettetelo in un in un blender, aggiungete il whisky, l’amido di mais e la panna e frullate per 1 minuto. Se non avete un frullatore capiente, mettete tutto in una ciotola o un barattolo di plastica e usate il frullatore ad immersione, non cambia nulla, basta che la crema sia ben amalgamata.

Baileys fatto in casa, ricetta Irish crema home made, liquore panna e whiskySe siete pigri saltate la fase della bollitura del latte e usate latte condensato e spezie in polvere.

Adesso non resta che imbottigliare il vostro Baileys fatto in casa una bottiglia con il tappo e conservare in frigorifero. Ovviamente prima di imbottigliare il liquore al whisky, sterilizzate la bottiglia facendola bollire in acqua bollente per almeno 10 minuti. Con queste dosi dovreste riuscire a produrre 1,5 litri di liquore, 2 bottiglie quindi.

Ward 8 cocktail ricetta, drink americano con Bourbon whiskey e arancia
precendente
Ward 8 cocktail: la ricetta e gli ingredienti per fare un corposo drink a base di Bourbon whiskey
Pachamama, cocktail da Corona Virus, facile da fare con ingredienti comuni
successivo
Pachamama: la ricetta per fare in casa il cocktail da quarantena con ingredienti facili da trovare
Ward 8 cocktail ricetta, drink americano con Bourbon whiskey e arancia
precendente
Ward 8 cocktail: la ricetta e gli ingredienti per fare un corposo drink a base di Bourbon whiskey
Pachamama, cocktail da Corona Virus, facile da fare con ingredienti comuni
successivo
Pachamama: la ricetta per fare in casa il cocktail da quarantena con ingredienti facili da trovare