Wine Dharma

DharMag maggio 2016 La panzanella: ecco come la prepara un grande cuoco di Firenze

Panzanella ricetta originale, piatto con pane, pomodori cipolla e cetrioli Come si prepara la panzanella originale? Lo abbiamo chiesto ad un cuoco fiorentino doc, che ci ha svelato la sua ricetta speciale.

Preparare la panzanella è un rito, la ricetta in sé non è niente di che e non ha difficoltà alcuna. Anzi si presta molto alla sperimentazione, visto che essendo una ricetta crudista la potrete personalizzare con le vostre verdure preferite.

Ricordatevi soltanto che per preparare la panzanella perfetta dovete usare ortaggi di stagione, un olio di oliva di ottima qualità e qualche erbetta aromatica per rendere ancora più goloso il piatto.

Dopo tutto è solo pane toscano raffermo condito con olio e verdure… ma se è una delle ricette toscane famose in tutto il mondo ci sarà un perché!

Pomodori camone, ingredienti per panzanella toscana, ricette con pomodori Sui pomodori avete carta bianca, ci sono infinite possibilità e tipologia da cui attingere, provateli tutti!

Ingredienti per preparare la panzanella

  • 1 kg di pane toscano raffermo
  • 2 cipolle di tropea
  • 1 cetriolo fresco
  • 1 mazzetto di ravanelli
  • 3 coste di sedano possibilmente il cuore
  • una decina di pomodorini ciliegia
  • ½ litro di acqua
  • 200 ml di aceto bianco
  • 2 cucchiai di olio extra vergine toscano
  • un mazzetto di basilico fresco
  • (facoltativo scaglie di pecorino stagionato e tonno sott’olio)

Come preparare la panzanella toscana

Togliere la crosta al pane e tagliarlo a cubi non troppo piccoli e lasciar riposare in frigorifero coperto con un panno per un giorno.

Passato questo tempo mettere l’acqua il sale e l’aceto in una ciotola, immergere velocemente i cubi di pane e strizzarli bene fin quando non si sbriciolerà.

Tagliare la cipolla a julienne molto fine e immergerla in acqua e aceto per circa mezzora in modo da fargli perdere un po’ di gusto forte, nel frattempo tagliare il resto delle verdure in piccoli cubetti e i pomodorini a spicchi.

Panzanella toscana, ricetta originale di un grande cuoco fiorentino. Asciugare la cipolla e unirla alle verdure, aggiungere il composto al pane sbriciolato, condire con sale olio extra vergine d’oliva e pepe e il basilico spezzettato con le mani. Facoltativo il tonno sott’olio ma irrinunciabile il pecorino tagliato con il pelapatate come piccoli petali.

L’olio perfetto per la panzanella

Per esaltare l’alchimia tra pomodori e basilico abbiniamo l’olio del Frantoio Turchi. Un olio dolce e vellutato, delicato, con mandorle in sottofondo e un buon equilibrio tra piccante e amaro.

Quale vino abbinare alla panzanella?

Un bianco leggero e vivace come il Pignoletto frizzante della cantina Isola.

Se preferite un cocktail, miscelate un Hugo.

Ricetta su gentile concessione dello chef Simone Bertaccini.
Hotel Brunelleschi, Piazza Santa Elisabetta, Firenze
Telefono: 055 27370
[email protected]

Photo credits