Wine Dharma

DharMag gennaio 2020 Mezcal Mule: la ricetta per fare una variante leggendaria del Moscow Mule

Mezcal Mule ricetta originale con mezcal, ginger beer e succo di lime o arancia Tra tutte i twist del Moscow Mule, il Mezcal Mule è uno dei più intriganti e piacevoli.

Ma perché, cosa ha di così speciale?

In realtà sostituire il mezcal alla vodka è un cambiamento di non poco conto. La vodka ha un sapore ruvido, ma poco incisivo, non ha profondità aromatica, tende alla neutralità assoluta, mentre il mezcal è un caleidoscopio di sapori fruttati, aromatici e affumicati.

I più attenti obietteranno che questo Mezcal Mule non è altro che El Burro, il Moscow con la tequila, ma ancora una volta la risposta è no. Tra tequila e mezcal c’è un abisso, non la fossa delle Marianne, ma la differenza è netta. Soprattutto al giorno d’oggi, con la tequila che ormai è diventata preda di grandi multinazionali e la cui produzione è sempre più industriale. Il Mezcal è ancora una questione familiare, un prodotto artigianale fatto con il cuore, in piccoli lotti, con agavi cotte in forni casalinghi e non in autoclave. Per cui non dimenticatevi mai di questo cocktail, che non è soltanto una variante messicaneggiante, ma un vero e proprio capolavoro tra i cocktail a base di Mezcal.

Ingredienti e dosi per fare il Mezcal Mule

  • 4,5 cl di mezcal
  • 12 cl di ginger beer
  • 0,5 cl di succo di lime o arancia
  • fetta di arancia e menta, opzionali

Come fare il cocktail Mezcal Mule

Potete servirlo sia nel classico boccale in rame che in un bicchiere old fashioned. Spremete il lime o mezza arancia, filtrate il succo e mettetelo in un bicchiere pieno di ghiaccio. Aggiungete il mezcal, poi colmate con ginger beer e decorate con un rametto di menta e uno spicchio di arancia o di lime.

Mezcal Mule cocktail, variante del Moscow Mule con mezcal e arancia Se volete un consiglio il succo di arancia è strepitoso, leggermente più rotondo del lime e proprio per questo adatto ad esaltare la nota di frutta tropicale e fumo del mezcal.

Photo credits