Wine Dharma

DharMag febbraio 2016 Risi e bisi: la ricetta originale veneta, un ottimo piatto anche per i vostri bambini!

Risi e bisi ricetta veneta originale, risotto con piselli e pancetta, risotto Il risi e bisi è una delle ricette più semplici di tutta la cucina italiana, non è altro che un risotto ai piselli, eppure in così tanta semplicità c’è un mondo di gusto.

E cosa ancora più importante, il risi e bisi è una ricetta che piace anche ai bambini, ne vanno matti e se considerate che è un ottimo piatto unico, con un perfetto apporto di proteine, carboidrati e vitamine siamo a cavallo.

Piselli, ricette con piselli, risi e bisi, risotto con piselli e pancetta Se usate piselli freschi la ricetta è semplicemente divina Ci sono due segreti per un risi e bisi perfetto: il riso che deve essere un buon Vialone Nano del Delta del Po e la pancetta.

Qua scoppierà un putiferio: la ricetta originale del risi e bisi non la prevede, magari la vostra nonna di Porto Tolle non l’ha mai messa neanche per sbaglio la pancetta nel risi e bisi, ma a meno che non siate vegani, provate il risi e bisi con qualche dadino di pancetta e non ve ne pentirete!

E adesso andiamo alla ricetta!

Ingredienti e dosi del risi e bisi (risotto ai piselli)

Per 6 persone

  • 2 litri di brodo vegetale
  • 400 grammi di riso Vialone Nano Igp Delta del Po
  • 200 grammi di piselli
  • 2 scalogni
  • 2 cucchiai di burro
  • 80 grammi di Parmigiano Reggiano
  • sale e pepe
  • spolverata di noce moscata
  • 60 grammi di pancetta affumicata

Come preparare i risi e bisi (con pancetta)

Bollite i piselli in acqua salata per 30 minuti, quindi scolateli.

Tagliate a dadini la pancetta e fatela rosolare in un filo di olio e un pezzetto di burro.

Affettate tutti e due gli scalogni e mettetene uno nella padella e fate stufare dolcemente con la pancetta per 10 minuti. Aggiungete i piselli, condite con sale e pepe, saltate e cuocete per altri 10 minuti.

Fate stufare l’altro scalogno nel restante burro per 5 minuti, quindi buttate il riso e tostatelo a dovere, aspettando che si attacchi al fondo e quindi mescolando bene con un cucchiaio di legno.

Sfumate con un mezzo bicchiere di vino e fatelo evaporare e poi continuate a cuocere il risotto, bagnandolo con il brodo poco alla volta.

Non sommergete mai troppo il riso, non inondatelo, ma aspettate che rilasci il suo amido prima di aggiungere altro brodo.

A 5 minuti dalla fine della cottura, aggiungete piselli e pancetta la risotto, rimescolate e finite di cuocere.

Quando il riso è al dente, condite con 1 cucchiaio di burro, il Parmigiano grattugiato, una spolverata di noce moscata, e sale e pepe, solo se necessario.

Risi e bisi, riso e piselli, ricetta veneta, primo piatto ricetta classica Lasciatelo riposare qualche minuto, impiattate e servite il risi e bisi perfetto!

Quale vino abbinare al risi e bisi?

Restiamo in Veneto e serviamo un vino floreale ed elegante come il Soave della cantina Tamellini, uno dei migliori rappresentanti della categoria.

Se volete abbinare un cocktail, Gin Tonic senza indugio!

Photo credits