Wine Dharma

DharMag agosto 2014 Kebab di pollo e anacardi all'indiana

Kebab di pollo e anacardi all'indiana: la ricetta originale indiana. Ecco una ricetta facile e gustosa per la vostra grigliata di ferragosto. Questi kebab di pollo e anacardi sono perfetti come antipasto sfizioso, ma, se prodotti in quantità industriale, sono un ottimo secondo piatto. La ricetta è molto semplice, servono i soliti condimenti indiani, pollo e anacardi. Il risultato è uno spiedino diverso dal solito, speziato, ma non piccante, un modo originale per svecchiare il solito pollo alla griglia. Ecco la ricetta originale del kebab indiano di pollo e anacardi, anche se è sempre doveroso ricordare che “kebab” è una parola di origine persiana: i soldati persiani usavano le loro lunghe spade per arrostire grossi pezzi di carne. Un’altra squisita dimostrazione di quanto sia radicata nella storia dell’uomo il barbecue!

Ingredienti per i kebab di pollo e anacardi all’indiana

10 persone

  • 90 grammi di anacardi non salati
  • 60 grammi di panna
  • 3 uova
  • 700 grammi di pollo, senza pelle né ossa
  • sale e pepe
  • un pezzetto di zenzero
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 peperoncini, la dose varia da quanto li volete piccanti
  • 25 grammi di coriandolo fresco
  • 1 cucchiaio di garam masala

Da spennellare durante la cottura

  • 35 grammi di burro sciolto, preferibilmente ghi

Come preparare i kebab di pollo e anacardi all’indiana

Partiamo dagli anacardi. Mettete dell’acqua a bollire e gli anacardi in una ciotola. Quando l’acqua bolle versatela sugli anacardi, mettete un coperchio e lasciate in ammollo per 15 minuti.

Scolateli e metteteli nel mixer, aggiungete la panna, le uova e frullate fino a ottenere una pasta grossolana. Aggiungete tutti gli altri ingredienti e frullate: dovete ottenere un composto ben amalgamato.

Mettete il composto in una ciotola e coprite con la pellicola e lasciate raffreddare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Preparare la griglia o il forno e i bastoncini di legno. Lasciateli in ammollo in acqua fredda per almeno 1 ora. Pulite e oliate la griglia e gli spiedi. Preparate anche una catinella con dell’acqua fredda.

Dividete il composto per i kebab in parti uguali. Immergete le mani nell’acqua fredda, il composto non dovrebbe attaccarsi alla mani mentre preparate gli spiedini. Prendete il composto e formate delle polpette allungate della lunghezza di 15 centimentri, facendo attenzione a pressare bene il composto. Cuocete alla griglia, mettendo della stagnola sotto gli spiedini oppure al forno sotto il grill. All’incirca 5 minuti per lato. Ogni 2 minuti ungeteli con il burro sciolto.

Sistemate i kebab di pollo e anacardi su un piatto da portata e lasciate riposare per 5 minuti. Potete servire gli spiedini con insalata, chutney o lenticchie al curry.

Quale vino abbinare ai kebab di pollo e anacardi indiani?

Scegliamo un vino vivace e floreale, con richiami di spezie ed erbe aromatiche, come il Traminer della cantina Grigolli. Se volete abbinare un vino rosso, la delicata freschezza della Lacrima di Morro è perfetta.

Quale birra abbinare ai kebab di pollo e anacardi indiani?

Abbiniamo una blanche, succosa e minerale, per i suoi deliziosi richiami di scorza d’arancia e coriandolo consigliamo la Boheme Belgian Wit, della Brasseria Alpina.

Se preferite un cocktail il Bacardi Cocktail è particolarmente adatto.

Photo credits