Wine Dharma

DharMag gennaio 2017 Gin allo zafferano: la ricetta per aromatizzare il vostro distillato preferito!

Gin allo zafferano con peperoncino pepe e spezie varie, gin ricetta Dopo che avrete assaggiato una ventina di gin, provato centinaia di combinazioni, inventato cocktail e assaporato le mille sfumature del gin, sentirete il bisogno di creare un gin tutto nuovo.

Ma non per questo dovrete mettere in piedi una distilleria, per personalizzare i propri gin basta aromatizzarli con alcuni ingredienti particolarmente aromatici come zafferano, pepe, peperoncino o anche erbe aromatiche.

Oggi prepareremo quello che forse il più sfizioso e duttile dei gin, il gin allo zafferano.

I botanicals fondamentali in un gin sono bacche, ginepro, fiori e non ultime le spezie, ma molti distillati sono orientati alla delicatezza di beva, alla piacevolezza, alla morbidezza.

Se invece volete infondere un cuore speziato al vostro gin abbiamo studiato una combinazione che affila il suo gusto rendendolo ancora più irresistibile: zafferano, pepe di sichuan e peperoncino.

Come gin base abbiamo scelto il VL 92 gin, un distillato splendido per forza e immediatezza, con chiare note di agrumi e coriandolo. Il gusto è molto netto, pulito e diretto, perfetto per essere amplificato da altre spezie nobili. Senza contare che è venduto in bottiglie da 1 litro, un formato molto comodo per fare multipli o produzioni di massa.

Ingredienti per fare il gin allo zafferano

1 litro di gin
4 pistilli di zafferano
3 grani di pepe di sichuan
2-3 micro-peperoncini

Come fare il gin allo zafferano?

Molto semplice, comprate un litro di gin, mettete le spezie in infusione e lasciate riposare per una settimana la bottiglia sigillata.

Ricordatevi di capovolgere una volta al giorno la bottiglia.

Quando il gin allo zafferano è pronto potete togliere le spezie oppure lasciarle dentro la bottiglia, dipende da quanto volete che sia intensa la “speziatura”.

Sinceramente viene già abbastanza speziato anche dopo una settimana, per cui almeno il peperoncino e il pepe li potete eliminare.

Se volete un prodotto più limpido filtrate e siete a posto.

Photo credits