Wine Dharma

DharMag maggio 2014 Spiedini di pollo marinato nel buttermilk e cotti al barbecue

Spiedini di pollo alla griglia con marinatura d buttermilk: ricetta barbecue. Abbiamo parlato prima del buttermilk e ora vi proponiamo una delle ricette barbecue più sfiziose che si possano fare con il pollo, sì, del semplice, banalissimo pollo.

Difficilmente mi sentirete entusiasta a proposito del pollo, ma questa volta è tutta un’altra cosa, e mi sento gonfio d’orgoglio nel proporvi questi spiedini di pollo marinati in una mistura di buttermilk, spezie e limone.

Il segreto per rendere il pollo tenero come burro e delizioso come ambrosia è questa marinatura speciale nel latticello, molto semplice, niente di complesso, ma l’effetto è miracoloso. La natura acida del buttermilk è perfetta non solo per ammorbidire la carne, ma anche per permettere alle spezie contenute nella marinatura di penetrare a fondo nei bocconcini di pollo, che poi andremo a grigliare assieme a peperoni e cipolle.

La ricetta di questi spiedini di carne è semplice e abbastanza veloce. Dovete solo preparare la marinatura di buttermilk in anticipo, diciamo il giorno prima, per permettere al pollo di insaporirsi a dovere.

Come erba aromatica abbiamo scelto l’aneto per la sua innata e suadente freschezza, ma nulla vi vieta di modificare a piacere dosi e ingredienti della marinata.

Se volete velocizzare la marinatura e ridurre il processo a poche ore, vi consigliamo un acquisto indispensabile per tutti gli amanti del BBQ, la macchina per fare il sottovuoto, la nostra scelta è stata la mitica FoodSaver V3840, la migliore per questo lavoretto.

Ingredienti per gli spiedini di pollo con marinata di buttermilk

Ingredienti per la marinata di buttermilk, limone, senape, curcuma e maionese

  • 500 grammi di petto di pollo
  • 1 peperone rosso, tagliato a falde di 2 cm
  • 1 peperone verde, idem come sopra
  • 1 cipolla, idem come sopra
  • 4 spiedi, se di legno metteteli in ammollo in acqua almeno 1 ora prima

Per la marinatura nel buttermilk

  • 200 grammi di buttermilk
  • 100 grammi di maionese
  • la punta di un cucchiaio di curcuma
  • sale e pepe
  • 40 grammi di aneto fresco sminuzzato
  • scorza di limone (biologico) grattugiata
  • il succo del limone di sopra
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 70 grammi di senape

Come preparare gli spiedini di pollo con marinatura di buttermilk alla griglia

Ricette con il limone: grattugiare la buccia di limone per la marinata del pollo Partiamo dalla marinatura: lavate, grattugiate e spremete il limone.

Buttermilk: ricette con latticello. Come preparare la marinatura con buttermilk Sminuzzate grossolanamente l’aneto e mettete tutto in una ciotola e mescolate fino ad ottenere una crema omogenea.

Tagliate il pollo a bocconcini di 2 cm, la dimensione giusta per degli spiedini perfetti, non troppo piccoli, altrimenti si seccano, non troppo grossi, che poi si bruciano le verdure e la carne non si cuoce a puntino.

Pezzi di pollo ricoperti di marinatura di latticello, maionese, senape e curcuma Ricoprite il pollo con metà della marinatura, l’altra metà la servirete come salsa. Se avete una macchina per fare il sottovuoto richiudete nel recipiente e fate il vostro dovere e mettete in frigorifero. Altrimenti va bene anche una busta per alimenti ben sigillata, ma in questo caso lasciate marinare per almeno 12 ore.

Tirate fuori il pollo almeno 1 ora prima di cuocerlo alla griglia. Prendete uno spiedo e alternate un pezzo di pollo a falde di peperone e cipolla.

Spiedini di pollo con peperoni, cipolle e marinata buttermilk. Ricetta bbq. Accendete il barbecue o scaldate la piastra sul fornello e cuocete per 10-12 minuti a fuoco diretto, calore medio, girando gli spiedini ogni due minuti.

Come cuocere gli spiedini di pollo e peperoni? Trucchi, consigli per il barbecue Una volta cotti, serviteli accompagnati dalla salsa di buttermilk e ed ecco trasformati dei semplici spiedini di pollo in una piccola opera d’arte!

Quale vino abbinare agli spiedini di pollo marinati nel latticello?

Scegliamo le raffinate bolle e la mineralità del Brut Trentodoc, un grande spumante della cantina Revì.

Se preferite un cocktail lo Spritz è perfetto.

Photo credits