Wine Dharma

DharMag aprile 2018 Panozzo Corner: panino con pesce fritto, maionese al tabasco, zenzero, polpa di granchio e insalata

Panino con pesce fritto, maionese al tabasco e zenzero e insalata, ricetta top È da un po’ che il Panozzo Corner latitava, ma per farci perdonare siamo tornati con un panino da paura: semplicissimo da fare, ma pieno di gusto.

È il panino con pesce fritto, maionese al tabasco e zenzero e insalata. La sinfonia è leggera, giocata su sapori delicati che stanno in delicato contrasto. Lo preparerete in fretta, senza alcuna fatica.

Per il pesce potete optare per un filetto, impanato e poi fritto, dei totani per un panino più rustico oppure fare un hamburger di pesce. La soluzione più pratica, anche per la fruizione stessa del panino, è il filetto fritto. Ripassatelo nella farina, poi uovo sbattuto, pane grattugiato e via nella friggitrice.

Vamos!

Ingredienti e dosi per fare il panino con pesce fritto, maionese al tabasco e zenzero e insalata

  • 1 panozzo, una michetta sarebbe perfetta
  • 1 filetto di pesce da 150 grammi
  • 2 cucchiai di maionese
  • 1 cucchiaino di ketchup
  • 5 gocce di tabasco
  • polpa di granchio
  • 2 cm di zenzero
  • 2 foglie di insalata, tipo iceberg
  • pomodorini
  • 1 fettina di formaggio
  • sale e pepe
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • olio per friggere
  • 1 uovo
  • farina e pane grattugiato per impanare e friggere

Come fare il panino con pesce fritto, maionese al tabasco e zenzero e insalata

Lavate pomodorini e insalata, poi tagliate l’insalata a striscioline e conditela con olio, sale e pepe.

Sminuzzate lo zenzero molto finemente.

Mettete la polpa di granchio, la maionese, il ketchup, il tabasco, lo zenzero, il limone e rimescolate.

Mettete l’olio in una pentola o nella friggitrice e portate ad una temperatura di 180 gradi: non di più o il pesce di brucerà.

Lavate il filetto di pesce, eliminate le spine con una pinzetta accarezzandolo per individuarle, quindi infarinatelo.

Sbattete le uova in una ciotola e buttate dentro il pesce, quindi mettete il pesce nel pane grattugiato e ricoprite bene.

Tuffate il pesce nell’olio bollente e cuocete per 4 minuti, poi scolatelo su carta assorbente e tamponate.

Tagliate a metà il pane e spalmate subito della maionese, poi mettete una manciata di insalata, adagiate sopra il pesce, coprite con il formaggio, aggiungete altra insalata e ancora maionese, quindi sigillate con il pane.

Schiacciate leggermente per compattare il panino e servite con orgoglio la vostra opera d’arte culinaria.

Quale vino abbinare al panino con pesce fritto, maionese al tabasco e zenzero e insalata?

Spumante metodo classico da abbinare a panino con pesce fritto e maionese Servono corpo, sapidità e struttura per resistere all’attacco di questo panozzo grintoso e pieno di gusto. Lo spumante metodo classico Brut Cortefusia è il vino giusto.

Photo credits