Wine Dharma

DharMag agosto 2014 Naan: la ricetta originale del pane indiano

Naan, pane indiano, condito con aglio, burro, e coriandolo. Ricetta indiane. Sciogliete il burro e aggiungete aglio e coriandolo fresco e poi spennellate il naan! Il naan è il tipico pane indiano, lo riconoscerete per la sua forma piatta che ricorda una goccia d’acqua. Solitamente gli indiani cuociono il naan nel tandoor (un forno di argilla) oppure su piastre messe a scaldare direttamente sul fuoco. Prima di essere servito viene condito con l’onnipresente ghi, il burro chiarificato. È poco lievitato e non solo è diffuso in tutta l’India, ma anche in tutto il sud est asiatico, visto che, come molte delle ricette indiane-pakistane-afgane, deriva dall’antica Persia, l’attuale Iran.

Pane Naan indiano con livievito istantaneo, ricetta pane indiano, cibo indiano La preparazione del naan è molto semplice, non ci sono particolari suggerimenti o trucchi. Rappresenta la base della cucina indiana e lo potrete accompagnare ad ogni piatto: sia carne alla griglia che stufati, esattamente come il riso. Ma potrete anche arricchire il naan con aglio, semi di papavero, coriandolo fresco, zenzero e limone, spezie, peperoncino e mille altri ingredienti per personalizzare il vostro pane indiano! Una volta cotto basta scegliere l’ingrediente da aggiungere, metterlo nel burro fuso e spennellare il naan.

Ingredienti per preparare il naan indiano

  • 500 grammi di farina 00
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 1 uovo
  • 300 ml di latte
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 30 grammi di ghi, burro chiarificato

Come preparare il naan indiano

Naan: la ricetta originale del pane indiano con ingredienti, dosi e consigli. Versate la farina, il sale e lo zucchero in una ciotola e mescolate. Mescolate l’uovo e il latte insieme e quando sono ben amalgamati versateli lentamente nella farina. Mescolate finché non otterrete un’impasto compatto.

Prendete l’impasto e trasferitolo sulla spianatoia, create una concavità nella pasta e incorporate l’olio. Mescolate per 5 minuti, la pasta deve essere elastica. Avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare per 1 ora.

A questo punto dividete l’impasto in 8 parti uguali e dategli forma rotonda e poi appiattiteli con le mani. Coprite con un telo da cucina e lasciatele lievitare per 20 minuti.

Per la cottura potete usare la piastra, il testo se avete lo strumento per la piadina, una padella dal fondo spesso oppure il forno. Vedete voi quello che avete a disposizione.

Con una mattarello stendete la pasta, dovranno avere un diametro di circa 13 cm. Prendete un’estremità della pasta e tirate con delicatezza, in modo che assuma la forma tipica di goccia d’acqua. Continuate con il mattarello fino a quando il naan non raggiunge le dimensioni di 20 cm, attenzione a mantenere la forma a goccia.

Cibo indiano: pane indiano Naan condito con aglio coriandolo e burro. Cuocete il naan sulla griglia per 2-3 minuti circa e poi voltatelo per un altro minuto, ma dipende sempre da quanto è spesso. Come regola generale è pronto quando si gonfia leggermente e si copre di macchie marroncine. Mano a mano che preparate il naan, spennellatelo con il ghi fuso e avvolgetelo in un telo da cucina, perché rimanga caldo.

Abbinatelo a piatti cremosi in cui inzupparlo come pollo al curry, korma di pollo, butter chicken e pollo tandoori.

Photo credits