Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • Fichi, formaggio e mandorle: l’antipasto perfetto, pronto in pochi minuti
0 0
Fichi, formaggio e mandorle: l’antipasto perfetto, pronto in pochi minuti

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Aggiusta le dosi:
4 fichi
8 fichi caramellati
300 grammi di Gorgonzola
180 grammi di mandorle
8 cucchiaini Aceto Balsamico Tradizionale di Modena

Informazioni nutrizionali

201
calorie

Fichi, formaggio e mandorle: l’antipasto perfetto, pronto in pochi minuti

  • 10 minuti
  • Dosi per 8
  • Facile

Ingredienti

Preparazione

Condividi

Sarà l’estate, il caldo, la mancanza di voglia di arrostirsi in cucina, ma ormai ci stiamo specializzando nei piatti semplici e minimal, freddi.

Non vogliamo propinarvi l’ennesima insalata estiva, questo un è antipasto lussurioso, ma semplicissimo: ci sono 4 ingredienti soltanto e non serve accendere i fornelli.

Eppure una volta che lo avrete provato, non lo dimenticherete mai più.

Stiamo parlando di un piatto di fichi (sia freschi che caramellati), formaggio (che può essere un erborinato o un caprino a scelta) e mandorle: l’antipasto perfetto.

Detto così è molto brutale, ma provate questa ricetta e poi diteci cosa ne pensate!

Ingredienti per l’antipasto di fichi, formaggio e mandorle

Per 8 persone

Fichi, ricette con i fichi. Antipasto di fichi e formaggio, ricetta gourmet

  • 4 fichi freschi
  • 8 fichi caramellati
  • 16 cucchiai di Gorgonzola o Roquefort
  • 8 cucchiaini di aceto balsamico tradizionale di Modena
  • 180 grammi di mandorle

Come preparare l’antipasto di fichi, formaggio e mandorle

Lavate i fichi e tagliateli a metà.

Mettete mezzo fico fresco e uno caramellato in un piatto e adagiate sopra qualche pezzetto di formaggio erborinato insieme ad un cucchiaio di mandorle spezzettate.

Tutto qui, niente di difficile, ma se condite tutto con qualche goccia di aceto balsamico tradizionale di Modena, il piatto diventa un antipasto gourmet che ha pochi rivali.

Sul formaggio ci sono infinite possibilità per l’abbinamento: come erborinati Gorgonzola, Roquefort e Strachìtunt sono perfetti, ma anche con Robiola di Roccaverano, Castelmagno o la Sora piemontese.

Quale vino abbinare all’antipasto di fichi, formaggio e mandorle?

Scegliamo un nettare dolce e ambrato come un sogno, l’Albana passito della cantina Branchini. Se volete abbinare qualcosa di più tagliente, il Cinqueterre Bianco dell’azienda agricola Possa è strepitoso.

Se preferite un cocktail, abbinate un drink asciutto e pungente come il Martini cocktail.

Insalata nizzarda: come preparare la ricetta originale con ingredienti e dosi
precendente
Insalata nizzarda: come preparare la ricetta originale con ingredienti e dosi
Melanzane con aglio menta e paprika
successivo
Ricette vegane: bruschette di melanzane, menta, aglio e paprika
Insalata nizzarda: come preparare la ricetta originale con ingredienti e dosi
precendente
Insalata nizzarda: come preparare la ricetta originale con ingredienti e dosi
Melanzane con aglio menta e paprika
successivo
Ricette vegane: bruschette di melanzane, menta, aglio e paprika