Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • Carpaccio di ricciola con ciliegie e pistacchi: la ricetta estiva definitiva
2 0
Carpaccio di ricciola con ciliegie e pistacchi: la ricetta estiva definitiva

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Informazioni nutrizionali

147
calorie

Carpaccio di ricciola con ciliegie e pistacchi: la ricetta estiva definitiva

  • 10 minuti o 96 ore
  • Dosi per 6
  • Facile

Preparazione

Condividi

Il carpaccio di ricciola e ciliegie è la ricetta estiva che vi proponiamo per rinfrescare questo infuocato periodo di caldo. Usare un frutto dolce, ma dalla buona acidità, come la ciliegia per espandere i confini gustativi di un pesce delicato come la ricciola è un passaggio fondamentale. Se volete condire con olio e limone va bene lo stesso, il piatto è ottimo, ma per aggiungere un tocco dolce e morbido le ciliegie sono fantastiche.

I pistacchi danno equilibrio, apportando un sapore complesso e caldo, ottimo per smorzare il duetto iniziale.

Basta, tutto qui. Non abbiamo inventato nulla di rivoluzionario, ma mi raccomando state attenti alla lavorazione del pesce. Anche la ricciola è suscettibile alla contaminazione da Anisakis, quindi o la fate abbattere dal vostro pescivendolo oppure la dovete congelare e lasciare in freezer a -18 gradi per 96 gradi.

Ingredienti e dosi per fare il carpaccio di ricciola con ciliegie e pistacchi

Per 6 persone

  • 1,2 kg di filetto di ricciola
  • 400 grammi di ciliegie
  • 35 grammi di olio extra vergine di oliva
  • 6 grammi di sale
  • 8 grammi di pepe
  • 4 cl di succo di limone

 

Come fare il carpaccio di ricciola con ciliegie e pistacchi

Lavate e sfilettate il pesce, avvolgetelo nella carta da forno oppure infilatelo in un sacchetto di plastica e mettetelo in congelatore a -18 per 96 ore.

Quando la minaccia Anisakis è scongiurata, toglietelo dal freezer e fatelo scongelare in frigorifero.

Sfilettatelo e mettete le fettine di ricciola su un piatto.

Tagliate le ciliegie a spicchi e disponetele sopra il pesce. In una ciotolina mettete tutti gli ingredienti per il condimento, mescolate e condite il carpaccio. Condite con i pistacchi sminuzzati con un coltello e servite il piatto dell’estate.

Pasta con bottarga e briciole di pane, ricetta estiva facile e veloce per combattere inappetenza
precendente
Pasta con bottarga e briciole di pane: una ricetta estiva facile e veloce
Tartare di salmone con kiwi, ricette estive facili e veloci per combattere il caldo
successivo
Tartare di salmone con kiwi: una ricetta estiva facile e veloce
Pasta con bottarga e briciole di pane, ricetta estiva facile e veloce per combattere inappetenza
precendente
Pasta con bottarga e briciole di pane: una ricetta estiva facile e veloce
Tartare di salmone con kiwi, ricette estive facili e veloci per combattere il caldo
successivo
Tartare di salmone con kiwi: una ricetta estiva facile e veloce