Wine Dharma

DharMag marzo 2014 Risotto all'Amarone: ricetta originale

Risotto all'Amarone ricetta originale della Valpolicella, foto e ricetta, cucina Se vi sentite molto golosi, guarnite con qualche fetta di pancetta croccante Il risotto all’Amarone è il piatto simbolo della Valpolicella, l’unione dei due prodotti più rappresentativi del Veneto: il riso e l’Amarone. Ecco a voi la ricetta originale di un grande ristorante della Valpolicella, che ci ha illuminato con i suoi consigli per un risotto da favola!

Ingredienti per il risotto all’Amarone

4 persone

  • 300 grammi di riso
  • 1 cipolla gialla
  • 1 litro di brodo
  • olio di oliva
  • un ottimo Amarone della Valpolicella, ne servirà mezza bottiglia
  • sale e pepe

Come preparare il risotto all’Amarone perfetto

Tritate finemente la cipolla e mettetela In una casseruola capiente con olio abbondante. Soffriggete dolcemente, aggiungete il riso, alzate la fiamma e tostatelo per un paio di minuti, continuando a rimescolare.

Pepate e sfumate con un primo bicchiere di Amarone. Poi aggiungete il resto del vino e continuate a cuocere rimescolando di tanto in tanto.

Cuocete il risotto aggiungendo un mestolo di brodo mano a mano che si asciuga.

Quando è al dente spegnete. Aggiustate di sale e pepe, mantecate con burro e Parmigiano Reggiano.

Prima di servirlo lasciate riposare il risotto per qualche minuto.

Consigli dello chef

Valgono le stesse regole dello stracotto all’Amarone. Gli ingredienti sono pochi, ma devono essere di prima scelta.

Quale vino abbinare al risotto all’Amarone?

In onore dei padroni di casa, scegliamo l’Amarone della cantina Mazzi quintessenza di eleganza e potenza, con tannini pieni di splendida rotondità.

Ricetta su gentile concessione dell’Agriturismo Mazzi
Via Crosetta, 8 - S.Peretto - 37024 Negrar
Telefono: 045 7502072
[email protected]

Photo credits