Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • Risotto asparagi e zafferano: la ricetta perfetta per fare un piatto da re
0 0
Risotto asparagi e zafferano: la ricetta perfetta per fare un piatto da re

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Aggiusta le dosi:
330 grammi di riso Carnaroli
80 grammi di scalogno
120 grammi di vino bianco
500 grammi di Asparagi
35 grammi di Olio Extra Vergine di Oliva
sale e pepe
4 grammi di noce moscata
1,,5 litri di brodo vegetale
50 grammi di Parmigiano Reggiano

Informazioni nutrizionali

358
calorie

Risotto asparagi e zafferano: la ricetta perfetta per fare un piatto da re

  • 50 minuti
  • Dosi per 4
  • Facile

Ingredienti

Preparazione

Condividi

Il risotto con asparagi e zafferano è la ricetta della Primavera: difficilmente troverete un sapore così raffinato e naturale, nel senso che scorre è semplice, ma aromatico. Il sapore delicato degli asparagi risulta ancora più intenso se c’è lo zafferano ad aggiungere quel tocco speziato e orientale, da favola.

La ricetta per fare questo risotto asparagi e zafferano è molto semplice e come sempre servono ingredienti di prima scelta: tempo prima di tutto per una cottura lenta. Poi un brodo vegetale fatto con amore, un riso di ottima qualità e zafferano in pistilli che abbia profumo e sapore. Ne serve poco, quindi non comprate quello di plastica o in polvere: 3 pistilli sono sufficienti.

Detto questo questo risotto potete farlo anche in versione vegana, un buon olio extra vergine di oliva è tutto quello che vi serve, certo burro e Parmigiano Reggiano aggiungono un tocco cremoso inimitabile, ma ogni tanto si può rinunciare anche ai grassi saturi.

Ingredienti e dosi per fare il risotto con asparagi e zafferano

Per 4 persone

  • 330 grammi di riso
  • 2 scalogni o 1 cipolla se non avete lo scalogno
  • 1 bicchiere di vino bianco, sauvignon blanc sarebbe perfetto
  • 500 grammi di asparagi
  • 3 pistilli di zafferano
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe
  • spolverata di noce moscata
  • 50 grammi di Parmigiano Reggiano
  • 1,5 litro di brodo vegetale

Come fare il risotto con asparagi e zafferano

Partiamo dal brodo, fatelo voi, con verdure semplici e poi mentre è ancora caldo fate sciogliere lo zafferano dentro. Un’infusione di 30-40 minuti è sufficiente.

Lavate gli asparagi e sbucciate leggermente la parte dura del gambo con un pelapatate, quindi cuoceteli per 5 minuti al vapore. Non di più!

Sminuzzate lo scalogno e fatelo stufare per 10 minuti in 8 cucchiai di olio extra vergine di oliva, in una casseruola per risotti.

Aggiungete il riso e tostatelo per un paio di minuti, poi rimescolate, sfumate con il vino e fate evaporare, rimescolando.

Come vino il consiglio classico è il Sauvignon Blanc, il bianco più in sintonia aromatica con gli asparagi, ma se non lo avete non cadrà il mondo per questo.

Adesso cuocete il riso lentamente, a fiamma dolce, aggiungendo poco brodo alla volta.

Intanto tagliate gli asparagi a dadini e ripassateli in padella con olio, sale e pepe.

A 5 minuti dalla fine cottura del risotto aggiungete gli asparagi, condite con pepe e noce moscata e finite di cuocere.

Mantecate con Parmigiano Reggiano e un filo di olio, fate riposare il risotto per 5 minuti e poi servitelo.

Quale vino abbinare al risotto con asparagi e zafferano?

Il Sauvignon Blanc che avete usato per sfumare il riso oppure un grande vino italiano come il Fiano, ricco di note aromatiche e minerali. Sarà un abbinamento stupendo, fidatevi. Se preferite abbinare uno spumante, potete scegliere tra Prosecco, Champagne e Franciacorta.

Se volete abbinare un cocktail, Vesper e asparagi vanno a braccetto.

Cocktail Kojak, aperitivo alcolico alla frutta con vodka birra ricette cocktail
precendente
Cocktail Kojak: la ricetta del drink da aperitivo che manderà in pensione Spritz e Hugo
Papeete cocktail, aperitivo alcolico alla frutta con spumante fragola e lavanda
successivo
Papeete cocktail: la ricetta per fare l’aperitivo definitivo con spumante, sciroppo di fragole, lavanda e timo
Cocktail Kojak, aperitivo alcolico alla frutta con vodka birra ricette cocktail
precendente
Cocktail Kojak: la ricetta del drink da aperitivo che manderà in pensione Spritz e Hugo
Papeete cocktail, aperitivo alcolico alla frutta con spumante fragola e lavanda
successivo
Papeete cocktail: la ricetta per fare l’aperitivo definitivo con spumante, sciroppo di fragole, lavanda e timo