1 0
Risotto alle vongole: la ricetta perfetta

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Aggiusta le dosi:
400 grammi di riso Carnaroli
2 litri di brodo vegetale
1 kg di vongole
3 spicchi di Aglio
2 cm di Zenzero
30 grammi di Prezzemolo macinato
45 grammi di scalogno
35 grammi di Olio Extra Vergine di Oliva
3 grammi di pepe in grani

Informazioni nutrizionali

349
calorie

Risotto alle vongole: la ricetta perfetta

  • 1 ora
  • Dosi per 6
  • Facile

Ingredienti

Preparazione

Condividi

Cosa ha di particolare il risotto alle vongole? Niente, è semplicemente squisito, pur essendo una ricetta semplicissima.

Il risotto alle vongole è una classica ricetta di mare ed è molto comune su tutta la costa adriatica, dove le vongole sono da sempre un ingrediente fondamentale della cucina marinara.

Come al solito ricordate che per un grande risotto servono ingredienti di prima scelta e un buon brodo, in questo caso un semplice brodo vegetale è perfetto.

L’acqua di cottura delle vongole farà il resto, aggiungendo quel tocco saporito che renderà il piatto delizioso.

Il resto è solo pazienza per cuocere il risotto senza fretta, prendetevi 20 minuti per rilassarvi e il risultato sarà eccezionale!

Ingredienti per il risotto alle vongole

Per 6 persone

  • 400 grammi di riso
  • 2 litri di brodo vegetale
  • 1 kg di vongole
  • 3 spicchi di aglio
  • 2 cm di zenzero
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 scalogno
  • 1 bicchiere di olio extra vergine di oliva
  • pepe

Come preparare il risotto alle vongole

Mettete le vongole in una pentola con abbondante acqua salate e lasciatele spurgare per 4 ore, cambiando l’acqua almeno una volta.

Vongole, ricette con le vongole, risotto con le vongole migliori ricette risottiLavatele sotto acqua corrente ed eliminate quelle rotte, aperte ed ogni frammento di conchiglia.

Mettete 6 cucchiai di olio in una padella capiente e fate soffriggere dolcemente l’aglio e lo zenzero schiacciati e una manciata di prezzemolo per 4 minuti, senza che prendano colore.

Buttate le vongole e fate cuocere per 4 minuti, facendole saltare, sfumate con un dito di vino e cuocete fino a quando si sono aperte.

Filtrate l’acqua di cottura per eliminare ogni residuo di sabbia e unitela al brodo.

Già che ci siete sgusciate le vongole, per il risotto è fondamentale che siano senza guscio, tanto lavoro in più, ma quando mangerete il piatto ne sarete felici!

Sminuzzate lo scalogno e fatelo stufare in 6 cucchiai di olio, in una casseruola dal fondo spesso.

Dopo 4 minuti, buttate il riso e fatelo tostare per 3-4 minuti, aspettando che si attacchi sul fondo e poi rimescolando.

Sfumate con un goccio di vino, aspettate che evapori e poi cuocete il risotto aggiungendo il brodo poco alla volta.

A 5 minuti dalla fine della cottura buttate dentro le vongole, spolverate con il resto del prezzemolo e un pizzico di pepe e finite di cuocere il risotto.

Lasciate riposare qualche minuto, quindi impiattate, condite con un filo di olio e servite il vostro splendido risotto con le vongole.

Buon appetito!

Quale vino abbinare al risotto alle vongole?

Stappiamo un vino bianco sapido, con profumi minerali che siano in armonia con quelli del risotto: il Kerner della cantina Unterhofer ha eleganza e rotondità per completare l’abbinamento senza strafare. Se volete abbinare delle bolle per esaltare la sapidità del piatto con buona mineralità abbinate Prosecco, Champagne e Franciacorta.

Se volete abbinare un cocktail, il Moscow Mule crea una meravigliosa armonia di zenzero e profumi.

Crostata di mele e crema ricetta facile e veloce di pasticceria italiana per fare torta di mele e crema pasticcera
precendente
Crostata di mele e crema: la ricetta del dolce perfetto!
Risi e bisi ricetta veneta originale, risotto con piselli e pancetta, risotto
successivo
Risi e bisi: la ricetta originale veneta
Crostata di mele e crema ricetta facile e veloce di pasticceria italiana per fare torta di mele e crema pasticcera
precendente
Crostata di mele e crema: la ricetta del dolce perfetto!
Risi e bisi ricetta veneta originale, risotto con piselli e pancetta, risotto
successivo
Risi e bisi: la ricetta originale veneta