Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • Patate gratinate al forno con formaggio e speck: la ricetta perfetta
0 0
Patate gratinate al forno con formaggio e speck: la ricetta perfetta

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Informazioni nutrizionali

319
calorie

Patate gratinate al forno con formaggio e speck: la ricetta perfetta

  • 55 minuti
  • Dosi per 6
  • Medio

Preparazione

Condividi

Gli ultimi giorni di settembre sono i migliori: le giornate sono languide, coloratissime, c’è ancora un bel sole caldo, ma non troppo, le condizioni ideali per riaccendere il forno.

E la prima ricetta autunnale che vogliamo preparare quest’anno sono le patate gratinate con formaggio e speck.

Con la patata, questo magico tubero coltivato già da millenni dagli Inca, si possono preparare migliaia di ricette sfiziose, senza molta fatica, dalle semplici patate al forno fino ai più raffinati gâteau.

Speck, ricette con lo speck, gnocchi con gamberi speck e crema allo zafferano Ma vogliamo partire con semplicità con queste patate gratinate, una ricetta semplice, ma di grande effetto, con un gusto pieno che vede la dolcezza delle patate esaltate dalla cremosità del formaggio fuso e della sapidità dello speck. In Inghilterra lo chiamerebbero un pudding di patate, una ricetta base che anche la più “desperate” delle casalinghe sa fare.

Il segreto per le patate gratinate perfette è il crumble, la copertura sopra di pane e burro che rende croccante e irresistibile il piatto, e che potrete personalizzare con quello che volete. Quella che vi forniamo è una ricetta minimal, ma con formaggio e speck già nelle patate, meglio non aggiungere altro.

Per il formaggio vi lasciamo carta bianca: Montasio, Latteria e Monte Veronese, se preferite un formaggio delicato, ma sono ottime anche con formaggi saporiti come Cheddar, Ragusano e Puzzone di Moena. Da provare per chi ama i sapori forti anche con il Gorgonzola.

Ingredienti per le patate gratinate con formaggio e speck

Patate, ricette con patate, patate gratinate, gratin di patate, ricetta top

Per 6 persone

  • 6 patate medio grosse
  • 300 grammi di Latteria
  • 200 grammi di speck tagliato in una fetta unica spessa 3 mm
  • spolverata di noce moscata
  • sale e pepe
  • 60 grammi di burro
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 cipolla grossa

Per la copertura

  • 200 grammi di pane o pancarré
  • 60 grammi di burro
  • sale e pepe
  • prezzemolo opzionale
  • 60 grammi di Parmigiano Reggiano

Come preparare le patate gratinate con formaggio e speck

Lavate le patate e mettetele a bollire in una pentola capiente con acqua salata per 15 minuti.

Scolatele quando sono a metà cottura, non dovete cuocerle completamente, anzi, serve solo una sbollentata.

Mentre le patate cuociono passiamo al crumble. Passate il pane o il pancarré al mixer per ridurlo in briciole grossolane.

Mettetelo un una ciotola e impastatelo con il burro, il Parmigiano, sale, pepe e il prezzemolo (se volete), fino ad ottenere un crumble grezzo, ma bene impastato con il burro.

Tagliate la cipolla a fettine sottili e fatela stufare 10 minuti in olio di oliva, senza che prenda colore.

Lasciate raffreddare le patate, quindi tagliatele a fette spesse 1 cm e conditele con la cipolla e il suo olio.

Tagliate il formaggio a fettine sottili e lo speck a cubetti.

Prendere una pirofila o 6 cocotte individuali e ungete bene con il burro, quindi mettete uno strato di pane grattugiato e un primo strato di patate.

Adesso adagiate il formaggio tagliato fettine sottilissime, qualche cubetto di speck, spolverate con Parmigiano e finite con un altro strato di patate.

Sigillate le patate con una generosa dose di crumble, compattate e guarnite con un fiocchetto di burro.

Mettete le patate nel forno preriscaldato a 180 gradi centigradi e lasciate cuocere per 10-15 minuti.

Quando sono gratinate, con una bella crosticina dorata sfornatele e servitele subito roventi!

Quale vino abbinare alle patate gratinate con formaggio e speck?

O un bianco corposo e sapido o un rosso speziato e caldo. Il Brajie della cantina Storchi, un taglio bordolese di Cabernet Sauvignon e Merlot con corpo ed eleganza da vendere: pura magia. Se volete osare, abbinate uno spumante come Champagne o Franciacorta, ancora meglio se è un rosato.

Se volete abbinare un cocktail, la ruvida aromaticità del Negroni è l’ideale.

Whiskey e cola cocktail. Ricetta e dosi del cocktail Whiskey e coca cola.
precendente
Whiskey e cola: la ricetta cocktail con ingredienti e dosi del più casual dei drink
Psycho Carrot Deluxe cocktail, cocktail con succo di carota e latte di cocco
successivo
Psycho Carrot Deluxe: il nuovo cocktail a base di rum, carota e latte di cocco
Whiskey e cola cocktail. Ricetta e dosi del cocktail Whiskey e coca cola.
precendente
Whiskey e cola: la ricetta cocktail con ingredienti e dosi del più casual dei drink
Psycho Carrot Deluxe cocktail, cocktail con succo di carota e latte di cocco
successivo
Psycho Carrot Deluxe: il nuovo cocktail a base di rum, carota e latte di cocco