Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • Pancake vegani alla zucca e cannella: la ricetta per fare un delizioso dessert senza uova né latte
0 0
Pancake vegani alla zucca e cannella: la ricetta per fare un delizioso dessert senza uova né latte

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Informazioni nutrizionali

234
calorie

Pancake vegani alla zucca e cannella: la ricetta per fare un delizioso dessert senza uova né latte

  • 20 minuti
  • Facile

Preparazione

Condividi

I pancake vegani alla zucca e cannella sono una ricetta grandiosa, una delle poche ricette vegane che se assaggiate alla cieca non riuscirete a capire che è vegana. Anzi sarà uno dei dolci più buoni che mangerete, ma non sono altro che frittelle…

È il motivo è presto detto: tutto merito della nostra amata zucca, che sa come rendere vellutato, dolce e soffice anche dei dolci tipicamente anti-vegani come i pancake.

Tre degli ingredienti principali dei pancake sono burro, latte-buttermilk e uova, quindi eliminiamo dalla ricetta il grasso principale, la fonte della sofficiosità e il legante.

Ma niente paura, il risultato è strepitoso, questi pancake vegani saranno ancora più buoni dei classici pancake normal edition.

Ok, la zucca è dolce e cremosa e sostituisce egregiamente le uova, poi aggiungeremo cannella e noce moscata per dare vivacità e un fascino speziato. E poi un altro grande protagonista è il latte di mandorle. Con il suo gusto delicato, ma che non si tira indietro, riesce a fungere da legante in maniera impeccabile.

Finiamo con il grasso: olio olio vegetale ovviamente. Se volete aggiungere un tocco aromatico usate l’olio di cocco, altrimenti del normalissimo olio di semi o anche di oliva.

Ingredienti e dosi per fare i pancake vegani alla zucca e cannella

Per fare 20 pancake

  • 500 grammi di farina
  • 1 cucchiaino di cannella macinata al momento
  • 1/4 di cucchiaino di noce moscata
  • 250 grammi di zucca
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiaini di lievito
  • 1 litro di latte di mandorle
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 20 grammi di olio di cocco
  • olio di semi per ungere la padella
  • frutta secca, mirtilli disidratati o chips di cioccolato sono opzionali, ma ci stanno bene!

Come fare i pancake vegani alla zucca e cannella

Per non sbagliare con le dosi, considerate che il rapporto tra farina e liquido dovrebbe essere di 1 a 2 e cioè la farina dovrebbe essere la metà dello latte di mandorle. Come per i pancake classici.

Vi ricordiamo ancora una volta il segreto per fare i pancake perfetti: non accanitevi a rimescolare l’impasto. Ok, deve essere amalgamato e senza grumi, ma non mettetelo nel frullatore e non mescolate per 5 minuti. Lasciamolo al grezzo.

Detto questo, mettete il grembiulino e partiamo con la ricetta!

Tenete separati gli ingredienti liquidi da quelli solidi.

Lavate la zucca e tagliatela poi, cuocetela in forno per 25 minuti a 160-170 gradi. Se avete un forno molto focoso, dopo 15 minuti coprite la zucca con la stagnola o abbassate.

Prendete una ciotola capiente e versate dentro la farina setacciandola, la vaniglia, il lievito, la cannella che macinerete sul momento e una spolverata di noce moscata.

Adesso sbucciate la zucca e mettetela in un’altra ciotola, condite con lo zucchero e il latte di mandorla e qualche cucchiaio di olio di cocco. Mescolate con una forchetta, schiacciando bene la zucca, fino a quando non avete un liquido bene amalgamato.

Iniziate a mettete la “farina” nel composto liquido, poco alla volta, rimescolando con cura.
Come detto, però non rimescolate troppo! Bene, coprite con un piatto o la pellicola e mettete in frigorifero per 1 ora.

La cottura dei pancake

Quando siete pronti per cuocere i pancake vegani alla zucca e cannella, scaldate una padella antiaderente e ungetele con un pezzo di carta da cucina imbevuto di olio.

Versate un mestolo di composto e non roteate la padella, lasciate cuocere senza fare espandere i pancake. Non sono crepes! Appena compaiono le bolle, voltate il pancake e cuocete ancora per 2 minuti. 2 minuti per lato.

Una volta cotto il pancake mettetelo su un piatto e continuate a cuocere, impilandoli uno dopo l’altro.

Una volta cotti, servite i pancake con zucchero a velo, cioccolato fuso oppure il classico sciroppo d’acero.

Pancake vegani con zucca cannella latte di mandorle e mele caramellate Oltre a frutta secca e cioccolato, potete aggiungere 2 mele caramellate in padella con zucchero, limone e un goccetto di rum.

Quale vino abbinare ai pancake vegani alla zucca e cannella?

Scegliamo un Moscato o una Malvasia frizzanti se vogliamo un abbinamento sbarazzino. Altrimenti anche un classico vino passito come il D’or Luce di Branchini. Ottimo se abbinati anche a vini fortificati e distillati come vermut dolce, vino di Porto, Marsala, vino Madeira, Sherry, Brandy, Cognac e Calvados.

Se volete abbinare un cocktail, White Russian toda la vida.

Cocktail Milano aperitivo con gin e cedrata, cocktail alcolico con lime maracuja
precendente
Cocktail Milano: il vostro nuovo aperitivo con gin, cedrata, frutto della passione e ginepro è servito!
Il menu vegano del Vigilia, Natale e capodanno 2020, lista di ricette vegane
successivo
Il menu vegano di Vigilia, Natale e Capodanno: le ricette da preparare dall’antipasto al dolce
Cocktail Milano aperitivo con gin e cedrata, cocktail alcolico con lime maracuja
precendente
Cocktail Milano: il vostro nuovo aperitivo con gin, cedrata, frutto della passione e ginepro è servito!
Il menu vegano del Vigilia, Natale e capodanno 2020, lista di ricette vegane
successivo
Il menu vegano di Vigilia, Natale e Capodanno: le ricette da preparare dall’antipasto al dolce