Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • Muffin alla zucca: la ricetta originale americana
0 0
Muffin alla zucca: la ricetta originale americana

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Aggiusta le dosi:
380 grammi di farina 0 macinata a pietra
100 grammi di zucchero
8 grammi di bicarbonato
6 grammi di lievito in polvere
5 grammi di Sale
15 grammi di cannella
5 grammi di zenzero in polvere
5 grammi di noce moscata
450 grammi di zucca mantovana
100 ml di Olio Extra Vergine di Oliva
130 grammi di sciroppo d'acero
3 Uova
45 grammi di uvetta
Per la copertura
semi di zucca
50 grammi di burro
5 grammi di cannella

Muffin alla zucca: la ricetta originale americana

  • 1 ora
  • Dosi per 19
  • Facile

Ingredienti

  • Per la copertura

Preparazione

Condividi

Cosa c’è di meglio di un bel muffin paffuto e cicciottello per colazione? Non un semplice dolcetto, visto che siamo in autunno, ma un goloso muffin alla zucca, una ricetta classica americana che unisce il gusto dolce della zucca alle classiche spezie come cannella, noce moscata e zenzero.

Il tocco finale è dato dalla copertura del muffin, che può essere fatto di semplici semi di zucca, zucchero di canna oppure mandorle e noci tritate, per aggiungere ulteriore spessore al nostro muffin.

Ma non temete, non c’è niente di difficile in questa preparazione, la ricetta per preparare questi muffin alla zucca è molto semplice e non sono necessarie doti culinari acrobatiche. State solo attenti alla cottura e a non riempire completamente gli stampini per i muffi, in modo tale che abbiamo modo e spazio per lievitare e crescere.

C’è un solo segreto che rende unici questi muffin ed è lo sciroppo d’acero: se volete dei muffin soffici e ancora più gustosi, cercate uno sciroppo d’acero vero, di qualità, altrimenti sostituite con un po’ di miele di castagno che è meglio.

Ingredienti e dosi per i muffin alla zucca con sciroppo d’acero, cannella, noce moscata e zenzero

Per 17-19 muffin

  • 380 grammi di farina
  • 100 grammi di zucchero
  • 8 grammi di bicarbonato di sodio
  • 5 grammi di lievito per dolci
  • 5 grammi di sale
  • 15 grammi di cannella in polvere
  • 5 grammi di zenzero in polvere
  • 5 grammi di noce moscata
  • 450 grammi di zucca
  • 100 ml di olio extra vergine di oliva
  • 130 ml di sciroppo d’acero
  • 3 uova
  • 45 grammi di uvetta sultanina

Per la copertura

  • semi di zucca
  • 50 grammi di burro
  • 5 grammi di cannella in polvere

Come preparare i muffin alla zucca con sciroppo d’acero, cannella, noce moscata e zenzero

Partiamo accendendo il forno, settando 180 gradi centigradi.

Subito l’uvetta: lasciatela immersa nel rum per 1 ora, poi strizzatela benissimo, spremendo fuori tutto il liquido.

Tagliate la zucca a pezzi e cuocetela al forno per 30 minuti a 180 gradi.

Per capire se la zucca è cotta, saggiatela con una forchetta e se è morbida e si spappola, toglietela dal forno, sbucciatela, togliete i semi.

Purè di zucca, ricette con la zucca, torta di zucca, purea di zucca ricette Schiacciatela con lo schiacciapatate o una forchetta per ottenere una purea di zucca.

Adesso passiamo agli ingredienti secchi: in un’altra ciotola mescolate la farina, il bicarbonato, il lievito, lo zucchero e tutte le spezie.

Adesso passiamo alla zucca: mettete la purea in un’altra ciotola (spero ne abbiate a iosa!), lo sciroppo d’acero, l’olio, l’uvetta e le uova e mescolate con cura.

Mi raccomando, il composto deve essere liscio, perfettamente amalgamato, senza grumi o parti dure.

A questo punto versate la mistura di farina e spezie e mescolate, ma senza esagerare: non ci devono essere grumi, ma appena la farina è ben amalgamata basta.

Per la copertura: mescolate il burro, la cannella e i semi di zucca

La cottura dei muffin alla zucca

Allineate gli stampi per i muffin e riempiteli per circa 2/3 con il composto di zucca e decorate con la mistura di semi di zucca, cannella e burro.

Infornate i muffin a 170 gradi centigradi e cuocete per 25-30 minuti.

Per capire se sono cotti, infilate uno stuzzicadenti e se esce asciutto, allora sono pronti per essere sfornati.

Togliete i muffin dal forno e lasciateli raffreddare.

Se siete ancora affamati ecco qualche idea su come personalizzare i vostri muffin!

Con pepite di cioccolato fondente

Muffin alla zucca con chips di cioccolato, ricetta muffin americana Questi muffin già così sono un piccolo capolavoro, ma come renderli ancora più irresistibili? Provate ad aggiungere qualche chips di cioccolato fondente e vedrete che il tocco del cioccolato amaro creerà una sinfonia commovente!

Muffin con panna montata aromatizzata al whiskey

Muffina alla zucca con panna montata aromatizzata al whiskey, ricetta americana Poteva mancare la cara vecchia panna montata sui muffin? Certo che no! E allora prendete 100 ml di panna fresca, aggiungete 2 cucchiai di zucchero a velo e 3 di whiskey e montate. Non adatti ai bambini, ma per una merenda tra adulti sono poesia!

Muffin con zucca e mirtilli

Finiamo con un grande classico, molto leggero, che prevede la semplice aggiunta di 250 grammi di mirtilli all’impasto dei muffin. Una piccola aggiunta che renderà molto più vivaci e sfumati questi simpatici dolcetti.

Quale vino abbinare ai muffin alla zucca?

La meravigliosa Malvasia della cantina Reggiana, un vino di seta, profondo, con spezie e fiori a profusione. Se volete fare un abbinamento più sostanzioso, stappate a scelta tra vini liquorosi e distillati come vermut dolce, vino di Porto, Marsala, vino Madeira, Sherry, Brandy, Cognac e Calvados.

Se preferite abbinare un cocktail, il gusto suadente del French Connection è l’ideale.

Whiskey e cola cocktail. Ricetta e dosi del cocktail Whiskey e coca cola.
precendente
Whiskey e cola: la ricetta cocktail
Psycho Carrot Deluxe cocktail, cocktail con succo di carota e latte di cocco
successivo
Psycho Carrot Deluxe: cocktail con rum, carota e latte di cocco
Whiskey e cola cocktail. Ricetta e dosi del cocktail Whiskey e coca cola.
precendente
Whiskey e cola: la ricetta cocktail
Psycho Carrot Deluxe cocktail, cocktail con succo di carota e latte di cocco
successivo
Psycho Carrot Deluxe: cocktail con rum, carota e latte di cocco