Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • Ricette dei grandi chef stellati: filetti di sogliola al vino bianco
0 0
Ricette dei grandi chef stellati: filetti di sogliola al vino bianco

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Informazioni nutrizionali

334
calorie

Ricette dei grandi chef stellati: filetti di sogliola al vino bianco

  • 35 minuti
  • Dosi per 4
  • Medio

Preparazione

Condividi

Torniamo in cucina con lo chef Valentino Marcattilii per imparare a cucinare il pesce. Oggi vedremo la ricetta dei filetti di sogliola al vino bianco. Un piatto semplice, ma che presuppone una conoscenza perfetta delle tecniche di cottura del pesce: pochi minuti in più e il pesce diventa stopposo.

Ingredienti per i filetti di sogliola al vino bianco

  • 4 filetti di sogliola
  • 100 grammi di burro
  • 250 ml di panna
  • 250 ml di vino bianco secco
  • sale e pepe
  • funghi e prezzemolo (opzionali)

Come preparare i filetti di sogliola al vino bianco

Battete delicatamente i filetti di sogliola, conditeli con sale e pepe, passateli nella farina e soffriggeteli nel burro caldo (1 minuto per lato circa).

Sgrassate la padella, aggiungete il vino bianco e, a fuoco vivo, fate cuocere per 3 minuti circa.

Aggiungete la panna, fate spiccare il bollore, sempre a fuoco vivo, e mettete in forno a 180 °C fino a quando la salsa sarà leggermente gratinata in superficie (10 minuti).

Suddividete i filetti in piatti singoli caldi e coprite con la salsa.

Consigli dello chef

Come pulire e cucinare il pesce. Sogliola, cucina coltello. Tagliare la testa Pochi accorgimenti per cucinare un pesce fantastico come la sogliola, che ha un gusto delicato e pochissimi grassi. Attenzione alla cottura, tutto qui, non esagerate altrimenti si rischia di banalizzare il pesce. Se volete potete trifolare dei funghi con burro, prezzemolo e aglio e adagiarli sopra la sogliola.

Quale vino abbinare ai filetti di sogliola al vino bianco?

La sogliola ha un gusto squisito, delicato burroso, che si esalta in combinazione con un vino rotondo, burroso, floreale come la Passerina Lulù della cantina Dianetti. Prosecco, Champagne e Franciacorta sono ottime soluzioni se volete abbinare uno spumante.

Se preferite abbinare un cocktail il sapore tagliente del Moscow Mule è un ottimo compagno di tavola.

Ricetta su gentile concessione del ristorante San Domenico, Chef Valentino Marcattilii
Telefono: 0542 29000
Via Sacchi, 1, Imola, Bologna

Anolini piacentini in brodo: la ricetta originale della trattoria Giovanelli
precendente
Anolini piacentini in brodo: la ricetta originale dell’Antica Trattoria Giovanelli
Torta salata di spinaci e formaggio Squacquerone, ricette facili e veloci
successivo
Torta salata di spinaci e formaggio Squacquerone di Romagna
Anolini piacentini in brodo: la ricetta originale della trattoria Giovanelli
precendente
Anolini piacentini in brodo: la ricetta originale dell’Antica Trattoria Giovanelli
Torta salata di spinaci e formaggio Squacquerone, ricette facili e veloci
successivo
Torta salata di spinaci e formaggio Squacquerone di Romagna