Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • Hamburger vegani di fagioli: la ricetta perfetta
2 0
Hamburger vegani di fagioli: la ricetta perfetta

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Informazioni nutrizionali

180
calorie

Hamburger vegani di fagioli: la ricetta perfetta

  • 20 minuti + il tempo di ammollo dei fagioli
  • Dosi per 1
  • Facile

Preparazione

Condividi

Volete un piatto goloso, ma a basso contenuto calorico senza rinunciare al gusto? Bene, questi hamburger vegani sono deliziosi e fanno proprio al caso vostro. E possono essere mangiati come piatto unico per una pausa pranzo gustosa e leggera o li potrete servire in una cena informale tra amici.

La nostra ricetta per gli hamburger di fagioli, un classico vegetariano, è semplice da preparare, non servono le abilità da chef di Carlo Cracco. Non vi servono ingredienti esotici, spezie o strumenti particolari, ma solo un frullatore.

Il solo e unico consiglio che mi sento di dare è di usare i fagioli azuki piuttosto che qualsiasi altro tipo di fagiolo durante la preparazione degli hamburger, ma solo per una fatto di praticità nella lavorazione. Questo tipo di fagioli è adattissimo e ha la polpa molto soda e compatta, perfetta per fare gli hamburger vegani in pochi minuti e senza stare tanto ad impastare.

E finalmente rispondiamo all’annosa questione, il dubbio amletico che attanaglia i vegani di tutto il mondo: come si fanno gli hamburger senza uova, cosa si può usare come sostituto?

Molto semplice: semi di lino. Sono ottimi addensanti per tenere insieme tutti gli ingredienti; non avrai più bisogno delle uova per fare gli hamburger.

Ingredienti

  • 150 grammi di fagioli, azuki, borlotti o cannellini
  • 6 foglie di lattuga
  • 2 cucchiaini di semi di lino macinati
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 1 cipolla piccola
  • 60 grammi di carote
  • 1 cucchiaino di timo essiccato
  • mezzo cucchiaino di coriandolo essiccato e mezzo di cumino in polvere
  • pane grattugiato
  • olio extravergine di oliva
  • spezie e condimenti per personalizzare il patty

Preparazione

Dovresti iniziare sciacquando i fagioli e poi immergendoli in acqua fredda per almeno 12 ore prima di preoccuparti di sciacquarli e scolarli.

Mettete a bagno i fagioli in acqua fredda per almeno 12 ore, poi copriteli con due litri d’acqua e portateli a ebollizione.

Aggiungere il sale negli ultimi 10 minuti di cottura. Metterli in una bacinella dopo averli scolati.

Potete usare un frullatore ad immersione per tritare grossolanamente i fagioli. Mescolare in un piattino il lino macinato con 3 cucchiai d’acqua; lasciare riposare per 5 minuti per addensare. Un uovo può sostituire il burro in questa ricetta.

Preparare la lattuga lavandola, asciugandola e tagliandola a fettine sottili e lunghe. Tritare molto finemente la cipolla e la carota.

In una terrina, mescola insieme i fagioli, il lino addensato, i verdi, il prezzemolo e le spezie.

Usa una forchetta per combinare completamente gli ingredienti, quindi modellali in polpette. Se l’impasto risultasse troppo morbido, aggiungete del pangrattato per rassodarlo.

Gli hamburger possono essere cotti con un cucchiaio di olio in una padella antiaderente a fuoco medio.

Tagliate il pane a metà, tostatelo in padella, spennellate il pane con la vostra salsa preferita, tagliate delle fette di cipolla, aggiungete un paio di fette di pomodoro, un po’ di lattuga, un po’ di rucola, un po’ di formaggio vegano se vi piace e il vostro hamburger vegano è pronto per partire!

Condite con le vostre salse preferite e servite.

Quale vino abbinare all’hamburger vegan di fagioli?

Tanti sapori verdi, una buona pastosità proteica e le spezie invitano ad abbinare un Lambrusco fruttato e spumeggiante come quello della cantina Moretto oppure un rosso leggero e balsamico come il Frappato. Se preferite un bianco, scegliete la rocciosità di uno Champagne a base Pinot Nero oppure un Gruner Veltliner, perfetto per fare il paio con spezie e cumino.

Chocatini, cocktail invernale a base di cream liqueur e cioccolato e vodka, aperitivo di Natale
precendente
Chocatini: il cocktail invernale a base di cream liqueur, cioccolato e vodka
Whiskey cocktail ricetta con Bourbon whiskey, sciroppo di gomma e Boker's bitters
successivo
Whiskey cocktail: la ricetta perfetta del padre dell’Old Fashioned
Chocatini, cocktail invernale a base di cream liqueur e cioccolato e vodka, aperitivo di Natale
precendente
Chocatini: il cocktail invernale a base di cream liqueur, cioccolato e vodka
Whiskey cocktail ricetta con Bourbon whiskey, sciroppo di gomma e Boker's bitters
successivo
Whiskey cocktail: la ricetta perfetta del padre dell’Old Fashioned