Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • Gin Rickey cocktail: drink con gin, soda e lime
0 0
Gin Rickey cocktail: drink con gin, soda e lime

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Aggiusta le dosi:
6 cl di gin
2 cl di Succo di limone
soda

Informazioni nutrizionali

116
calorie

Gin Rickey cocktail: drink con gin, soda e lime

  • 5 minuti
  • Dosi per 1
  • Facile

Ingredienti

Preparazione

Condividi

Il Gin Rickey è il più famoso della categoria dei cocktail Rickey, ossia quei drink che in pratica sono dei Fizz, ma senza sciroppo di zucchero. Sintetizzando i Rickey cocktail sono una miscela di un distillato, succo di lime o limone e soda. Niente di difficile, tanto che esistono mille varianti, tra cui il Bourbon Rickey, il primo inventato negli Stati Uniti.

Più che una categoria di cocktail i Rickey sono un modo di bere i distillati in maniera più casual e meno impegnativa, aggiungendo un tocco acido e le bolle che alleggeriscono.

Tra i più conosciuti svetta il Gin Rickey, il più riuscito, grazie al gusto resino del gin che si stempera a meraviglia nelle bolle, ma il primo della specie fu il Bourbon Rickey, inventato da Joe Rickey, un lobbista che amava i drink asciutti e senza zucchero. Tutto ebbe inizio quando istruì i bartender di un suo esclusivo party di raccolta fondi di non aggiungere zucchero ai drink serviti durante l’evento.

Ingredienti e dosi del cocktail Gin Rickey

  • 6 cl di gin
  • 2 cl di succo di lime o limone
  • soda per allungare il drink

Come fare il cocktail Gin Rickey

Spremete il lime e filtrate il succo.

Riempite un tumbler alto o un collins con del ghiaccio, versate il succo di lime, aggiungete il gin, rimescolate e finite di colmare il bicchiere con soda a piacere.

E questa è la ricetta a base di gin, ma per fare tutti gli altri Rickey non dovete fare altro che sostituire il distillato che vi piace di più e usare le stesse dosi.

Attenzione a non confondere i Rickey con i Fizz, che sono leggermente più dolci oppure con i più semplici Highball, i quali sono fatti solo con distillato e soda. Piccole differenze, ma se volete essere professionali sono piccoli dettagli da curare.

Altri grandi cocktail da aperitivo che meritano la vostra attenzione

Negroni, Mojito, Gin Tonic, Spritz, Hugo.

Quali piatti abbinare?

Paella, pollo al curry, maiale in agrodolce, riso alla cantonese.

Sweet and sour mix ricetta facile e veloce, a cosa serve e quali cocktail fare
precendente
Sweet and sour mix: come si fa la ricetta, a cosa serve
Brooklyn cocktail ricetta originale con rye whiskey, vermouth bitter Amer Picon
successivo
Brooklyn cocktail: la ricetta originale
Sweet and sour mix ricetta facile e veloce, a cosa serve e quali cocktail fare
precendente
Sweet and sour mix: come si fa la ricetta, a cosa serve
Brooklyn cocktail ricetta originale con rye whiskey, vermouth bitter Amer Picon
successivo
Brooklyn cocktail: la ricetta originale