• Home
  • Ricette
  • Croquette Sandwich: la ricetta originale giapponese
2 0
Croquette Sandwich: la ricetta originale giapponese

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Informazioni nutrizionali

1
650

Croquette Sandwich: la ricetta originale giapponese

Cuisine:

Preparazione

Condividi

Siete pronti a fare un salto culinario dalla terra del sushi e del sakè? Oggi esploreremo una ricetta giapponese che unisce l’irresistibile appeal di un panino con hamburger alla sorprendente croccantezza di una crocchetta. Parliamo del Croquette Sandwich, una prelibatezza che sa come conquistare i palati di grandi e piccini.

Se l’hamburger è da sempre simbolo della cucina statunitense, numerosi sono i paesi che hanno saputo rivisitare questo celebre panino con una dose di audacia e originalità. È il caso, per esempio, dell’India, che propone il Vada pav, un hamburger vegetariano guarnito con una crocchetta di purè di patate. In Giappone, tuttavia, il concetto di panino alla crocchetta si trasforma: al centro dell’attenzione troviamo un hamburger che cela una crocchetta di purè di patate, ma con l’aggiunta di carne macinata e uovo, il tutto ricoperto di panko e fritto fino a raggiungere una consistenza croccante irresistibile.

Per quanto riguarda la composizione del panino, non esistono regole ferree: insalata, salse, e praticamente tutto ciò che la fantasia suggerisce può fare la sua comparsa, accompagnato dall’immancabile salsa bulldog, un ingrediente fondamentale dello street food giapponese. Questa salsa, a base di verdure, offre un gusto che si situa a metà strada tra la salsa Worcestershire e il ketchup, aggiungendo un tocco di audacia al vostro panino.

La storia infinita

Poco si sa sull’origine di questo hamburger che fa la felicità dei bambini in Giappone. Secondo una leggenda, la sua nascita risalirebbe agli anni ’30, quando il Giappone era entusiasta di scoprire le specialità culinarie “occidentali”. Il primo a servire questo hamburger sarebbe stato un macellaio che offriva qualche panino da asporto in un quartiere di Tokyo. La ricetta di allora non differisce molto da quella attuale, anche se oggi esistono molte varianti, alcune delle quali includono curry, frutti di mare o addirittura mac&cheese!

Veniamo ora agli ingredienti:

Per le crocchette

Per fare 5 panini

  • 550 g di patate al vapore e schiacciate
  • 20 grammi di burro
  • 350 g di carne macinata
  • 2 cipoll2
  • 10 grammi di sale e pepe
  • Farina
  • 1 uovo
  • Panko
  • Olio per friggere

Per il panino

  • 5 panini per hamburger
  • 5 foglie di lattuga
  • 5 crocchette
  • salsa bulldog, quella che si usa per il tonkatsu

Preparazione

  1. In una padella unta d’olio, fate appassire la cipolla per qualche minuto. Aggiungete la carne macinata e condite con sale e pepe. Cuocete la carne a fuoco medio per qualche minuto.
  2. In un’insalatiera, unite il purè di patate ancora caldo, il burro e la carne macinata. Mescolate il tutto e aggiustate il condimento se necessario.
  3. Dividete il composto in 5 parti uguali e formate delle palline leggermente allungate. Coprite e lasciate riposare per 15 minuti in frigorifero.
  4. Passate ogni pallina nella farina, poi nell’uovo, e infine nel panko. Friggete le crocchette in olio bollente per qualche minuto, fino a che non diventano belle dorate.
  5. Assemblate il panino: fate un taglio nel burger bun e stendete una foglia di lattuga. Inserite la crocchetta tra la foglia di lattuga e servite con salsa bulldog o maionese giapponese.

Quale vino abbinare?

  • Dolcetto d’Alba: Con le sue note di ciliegia e prugna, questo vino piemontese offre un piacevole contrasto con il sapore ricco e croccante del sandwich.
  • Negroamaro: Proveniente dalla Puglia, il Negroamaro esprime sapori di prugna, mora e spezie, che possono sostenere i sapori intensi del Croquette Sandwich.
  • Valpolicella Ripasso: Questo vino veneto, ricco di sapori di ciliegia e prugna con note di spezie, può bilanciare la ricchezza del sandwich.
  • Chianti Classico: Un vino toscano che esprime sapori di ciliegia, prugna e note di tabacco, il Chianti Classico può fare un bel contrasto con il Croquette Sandwich.
  • Barbera d’Asti: Questo vino piemontese, con i suoi sapori di ciliegia, prugna e note di spezie, può bilanciare la ricchezza del sandwich.

Quale cocktail abbinare?

Sapidità, grassi a non finire, proteine e fritto, questo piccolo infarto sotto forma di panino merita la graffiante eleganza del Gin Tonic.

Paletas messicane: la ricetta per fare i ghiaccioli piccanti più buoni del mondo!
precendente
Paletas messicane: la ricetta per fare i ghiaccioli piccanti più buoni del mondo!
Spicy Fifty Cocktail ricetta originale con ingredienti e dosi
successivo
Spicy Fifty Cocktail: la ricetta originale con ingredienti e dosi
Paletas messicane: la ricetta per fare i ghiaccioli piccanti più buoni del mondo!
precendente
Paletas messicane: la ricetta per fare i ghiaccioli piccanti più buoni del mondo!
Spicy Fifty Cocktail ricetta originale con ingredienti e dosi
successivo
Spicy Fifty Cocktail: la ricetta originale con ingredienti e dosi