Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • Cosce di pollo al barbecue con salsa piccante
0 0
Cosce di pollo al barbecue con salsa piccante

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Informazioni nutrizionali

245
calorie

Cosce di pollo al barbecue con salsa piccante

  • Dosi per 6
  • Medio

Preparazione

Condividi

Ci siamo resi conto di non aver ancora pubblicato una ricetta barbecue con le cosce di pollo. Non dev’essere una ricetta gourmet o un piatto stratosferico: il bello delle cosce di pollo alla griglia è la loro semplicità, quel gusto irresistibile, la croccantezza.

Forse non sono sfiziose come le ali di pollo, ma alla fin fine anche le cosce di pollo, se ben cucinate e condite hanno molto da dire.

Ma per delle cosce di pollo alla brace indimenticabili, quello che non deve mai mancare è una buona salsa speziata e leggermente piccante.

Non volevamo usare la solita salsa barbecue, per quanto sia buona, e allora ecco che entra in gioco la tequila per aromatizzare una salsa con paprika e pomodoro, piccante quel tanto che basta per stuzzicare il palato senza però mandarlo a fuoco.

Questo era solo per dire che con i vostri amati barbecue potrete cucinare tutto e non solo ribs e pulled pork…

Ingredienti per le cosce di pollo alla griglia con salsa piccante alla tequila

Per 6 persone

  • 18 cosce di pollo
  • 10 cl di tequila
  • 45 grammi di olio extravergine di oliva
  • 30 grammi di paprika dolce
  • 130 grammi di burro
  • 40 ml di passata di pomodoro
  • 40 grammi di ketchup
  • un altro cucchiaino di paprika
  • tavoletta di legno di cedro per cottura (planking)

Come preparare le cosce di pollo al barbecue con salsa piccante alla tequila

Come avrete notato dalle foto, abbiamo cotto le cosce di pollo su una tavoletta di legno e il motivo è presto detto: aggiunge un tocco affumicato che rende le cosce di pollo divine!

Come prima cosa lasciate la tavoletta immersa in acqua per 1 ora prima di grigliare.

Passiamo alla marinatura delle cosce di pollo. In una busta di plastica per alimenti mettete le cosce di pollo, condite con due cucchiaini di paprika e sommergete tutto con la tequila e l’olio di oliva. Mescolate e fate in modo che la marinatura ricopra perfettamente tutta la carne. Lasciate marinare in frigorifero per 1 ora almeno.

La cottura delle cosce di pollo al barbecue

Accendete il vostro amato barbecue e preparatevi per una cottura a due zone di calore, una diretta e una indiretta (senza brace).

Cosce di pollo alla griglia con salsa alla paprika e tequila. Ricette con pollo. Togliete le cosce dalla marinatura. Mettete la tavoletta sulle braci (calore diretto), appena inizia a fumare, spostatela nella zona a calore indiretto, adagiate sopra le cosce di pollo e lasciate cuocere per 20 minuti.

Passiamo alla salsa piccante: sciogliete il burro in una pentolino, aggiungete un po’ di pomodoro, il ketchup, un bicchierino di tequila, 1 cucchiaino di paprika e mescolate. Lasciate cuocere per 10 minuti, poi tenetela al caldo, anche a fianco delle cosce.

Cosce di pollo alla brace con salsa piccante con paprika e tequila. Ricetta. Dopo 20 minuti prendete il pennello e spennellate le cosce di pollo con la salsa piccante.

Dopo 5 minuti, giratele e condite con altra salsa.

Dopo 30 minuti dovrebbero essere pronte. La cottura ideale delle cosce di pollo si ha quando la temperatura interna delle cosce raggiunge gli 82 gradi centigradi.

Togliete le cosce dalla brace e servitele calde e vedrete che prima la marinatura e poi il tocco delicato dell’affumicatura della tavoletta avrà reso deliziose queste semplici cosce di pollo.

Quale vino abbinare alle cosce di pollo al barbecue?

Un vino fresco, fruttato e spumeggiante come il Lambrusco della cantina Lamoretti: bolle e freschezza aiuteranno a placare il piccante e la nota speziata aggiunge spessore al piatto. Brunello e Bolgheri DOC e Barolo sono altri splendidi vini a cui potreste abbinare questo goloso piatto.

Se preferite un cocktail il Margarita è perfetto!

Tagliatelle ai carciofi: la ricetta perfetta. Ricette di primavera, pasta fresca
precendente
Tagliatelle con carciofi freschi spadellati con aglio
Orata al finocchietto. Ricetta con orata cotta al vapore e sugo al ginepro.
successivo
Come preparare l’orata al finocchietto: la ricetta perfetta
Tagliatelle ai carciofi: la ricetta perfetta. Ricette di primavera, pasta fresca
precendente
Tagliatelle con carciofi freschi spadellati con aglio
Orata al finocchietto. Ricetta con orata cotta al vapore e sugo al ginepro.
successivo
Come preparare l’orata al finocchietto: la ricetta perfetta