1 0
Cookies: la ricetta originale

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Aggiusta le dosi:
450 grammi di burro
100 grammi di Zucchero di canna bianco
200 grammi di zucchero di canna
5 Uova
5 gocce di estratto di vaniglia
520 grammi di farina 0 macinata a pietra
7 grammi di bicarbonato
350 grammi di gocce di cioccolato

Informazioni nutrizionali

485
calorie

Cookies: la ricetta originale

  • 35 minuti + 3 ore di riposo
  • Dosi per 25
  • Facile

Ingredienti

Preparazione

Condividi

Oggi vi proponiamo la ricetta dei cookies, ebbene sì, prepareremo i biscotti americani più famosi, quelli che non mancano mai in ogni famiglia statunitense che si rispetti: i chocolate chip cookies. Ma cosa sono in realtà i cookies? Sono i biscotti americani che tutti amano, quei biscottoni burrosi croccanti fuori e morbidi dentro, appena gommosi, con le gocce di cioccolato, quei dolcetti che trasudano miliardi di calorie solo a guardarli….

Ma oggi non li osserverete soltanto, li farete, preparerete i migliori chocolate chip cookies che abbiate mai mangiato grazie a questa ricetta molto semplice e veloce.

La ricetta dei cookies americani con gocce di cioccolato è basilare e non servono doti di Iginio e non serve neanche la planetaria, potete usare solo una spatola, visto che i chocolate chip cookies non devono assolutamente incorporare aria nell’impasto, anzi tutto il contrario. Come detto il procedimento per farli è facile facile: si parte da un impasto classico di farina, burro e uova e poi si cuociono senza farli lievitare. Non vi servirà neanche tanto tempo: al massimo rimescolerete con la spatola 5 minuti in tutto, non di più.

Quale burro usare per fare i chocolate chip cookies?

Apriamo una piccola parentesi sul burro, prima di procedere: burro normale o di noccioline o anche di mandorle per la ricetta dei cookies?

Se usate il burro normale saranno meno “gommosi”, ma più croccanti. Anche il gusto cambia radicalmente, il burro di noccioline è pastoso ed inteso. Entrambe le ricette meritano, ma sono due mondi agli antipodi: magari fateli prima col burro classico e poi sperimentate un po’.

Ma non vi preoccupate, dopo la ricetta base, vi stuzzicheremo con qualche variante per rendere sempre diversi e sfiziosi i vostri cookies!

Ok, tutto è pronto, si parte per gli States!

Ingredienti per fare i chocolate chip cookies (biscotti con gocce di cioccolato)

Per fare 25 biscotti

  • 450 grammi di burro, ammorbidito ma freddo
  • 100 grammi di zucchero bianco
  • 200 grammi di zucchero di canna
  • 5 uova
  • 5 gocce di estratto di vaniglia
  • 520 grammi di farina
  • 3 cucchiaini di bicarbonato di soda
  • 350 grammi di gocce di cioccolato

Come fare i chocolate chip cookies (biscotti con gocce di cioccolato)

Non abbiate fretta, il primo passo è il più importante: montate per bene il burro con lo zucchero fino a quando non otterrete una crema soffice e spumosa.

Aggiungete le uova una alla volta e continuate a mescolare, quindi finite con la vaniglia.

In un’altra ciotola mescolate tutti gli ingredienti secchi, quindi farina, bicarbonato e sale.

Poco alla volta unite la farina al composto umido, sempre mescolando.

Quando l’impasto è denso e amalgamato alla perfezione e senza grumi, buttate le gocce di cioccolato dentro, coprite con la pellicola e mettete in frigorifero per 2-3 ore.

Prima di tirare fuori l’impasto dei cookies, approntate tutto quello che può servire, così l’impasto non si scalderà inutilmente.

Accendete il forno impostando 180 gradi.

Stendete la carta forno su 3 teglie da forno e ungetele leggermente.

Poi prendete la spianatoia e infarinatela, quindi prendete un po’ di impasto e stendete con il mattarello fino ad avere uno spessore di 1,5 centimetri.

Prendete uno stampo rotondo, infarinatelo e fate i cookies, che poi andrete ad adagiare sulle placche. Di solito 7 cm di diametro.

C’è anche chi preferisce prendete un po’ di impasto con il cucchiaio e poi fare la pallina e metterla direttamente sulla taglia, senza usare il mattarello. Se volete dei cookies più piatti usate il mattarello, ma se volete dei biscotti dalla consistenza granulosa e “grezza” usate il cucchiaio.

Cuocete i cookies al forno per 15 minuti scarsi.

Toglieteli dal forno e fateli raffreddare per 1 ora, prima di servire i chocolate chip cookies definitivi! E adesso che avete visto come fare la ricetta base americana, passiamo a qualche variante.

Chocolate chip cookies con burro di noccioline

Ricetta biscotti cookies con burro di noccioline e cioccolato, cibo americano Una variante che procede per sottrazione: eliminate le gocce di cioccolato e aggiungete una spolverata di zucchero. Meno esotici, ma più consistenti. Al posto del burro tradizionale usate burro di noccioline o mandorle. Al massimo le gocce di cioccolato le potete mettere dopo averli cotti.

Chocolate chip cookies con noci pecan

Un grande classico della cucina americana, questi cookies sono arricchiti dalle note aromatiche delle noci pecan, da provare. Aggiungete 250 grammi di noci pecan all’impasto e siete a cavallo!

Chocolate chip cookies con cioccolato, cannella e peperoncino

Per i più golosi, basta aggiungere 2 cucchiaini di cannella e cookies diventeranno una sinfonia di sapori unici. Per i più temerari 1 cucchiaino di peperoncino in polvere aggiunge carattere e fuoco a volontà!

Chocolate chip cookies con cioccolato, chiodi di garofano, cannella e noci

Ricetta cookies al cioccolato con burro gocce di cioccolato cannella e noci Speziati e golosi, questi cookies sono una favola se intinti nel latte per colazione! 1 cucchiaino di cannella, 1 cucchiaino di chiodi di garofano macinati e 200 grammi di noci sbriciolate come ingredienti extra.

Chocolate chip cookies con cioccolato, cannella e zenzero

Cookies americani ricetta originale con cioccolato e cannella, cookies ricetta Lo zenzero aggiunge un tocco affilato e speziato che primo si sposa benissimo con la cannella e secondo rende i cookies più fragranti e, apparentemente, leggeri.

Chocolate chip cookies con cioccolato, anice e pistacchi

Anche questi biscotti sono profumatissimi, riempiranno la vostra casa di un profumino irresistibile. Basta aggiungere 200 grammi di pistacchi sgusciati e 1 cucchiaino di anice stellato macinato fresco.

Quale vino abbinare ai chocolate chip cookies?

Il cioccolato è sempre molto prepotente col vino, quindi scegliete vini rossi tannici, liquorosi o grandi distillati come vermut dolce, vino di Porto, Marsala, vino Madeira, Sherry, Brandy, Cognac e Calvados.

Se volete abbinare un cocktail, l’Irish Coffee è perfetto!

Bucatini con pancetta cavolo nero pinoli e pecorino romano ricetta facile
precendente
Bucatini con pancetta, cavolo nero, pinoli e pecorino romano: ricette facili e veloci
Tintoretto cocktail ricetta per fare aperitivo con prosecco con succo di melagrana, aperitivo
successivo
Cocktail Tintoretto: la ricetta del nipotino del Bellini
Bucatini con pancetta cavolo nero pinoli e pecorino romano ricetta facile
precendente
Bucatini con pancetta, cavolo nero, pinoli e pecorino romano: ricette facili e veloci
Tintoretto cocktail ricetta per fare aperitivo con prosecco con succo di melagrana, aperitivo
successivo
Cocktail Tintoretto: la ricetta del nipotino del Bellini