Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • Come preparare il filetto di salmone in salsa teriyaki
0 0
Come preparare il filetto di salmone in salsa teriyaki

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Aggiusta le dosi:
150 grammi di salmone
1 spicchio di Aglio
1 cucchino di aceto di riso
1 cm di Zenzero
1 cucchiaino di aceto di riso
5 grammi di sesamo
Per la salsa teriyaki
60 grammi di Salsa di Soia
50 grammi di mirin
30 grammi di Zucchero di canna bianco

Informazioni nutrizionali

300
Calorie

Come preparare il filetto di salmone in salsa teriyaki

  • 45 minuti
  • Dosi per 1
  • Medio

Ingredienti

  • Per la salsa teriyaki

Preparazione

Condividi

Quando non so cosa fare, (in cucina beninteso!) penso al salmone. Già più volte vi ho assillato con la mia predilezione per il salmone in ogni sua apparizione culinaria e con l’arrivo degli asparagi è ancora peggio, diventa un’ossessione: pochi sono i pesci che si sposano con tanta grazia con queste deliziose primizie della primavera. Certo se siete in autunno lasciate stare, un mazzo di asparagi costa come 1 kg di platino e vengono dall’altre parte del mondo…

Salsa di soia, ricette con la salsa di soia, ingrediente per la salsa teriyaki

Ma se il salmone è marinato, cotto e poi glassato con una salsa teriyaki aromatizzata con una buona dose di zenzero, allora la ricetta diventa irresistibile e anche il gusto un po’ troppo grassottello del salmone viene molto sdrammatizzato e alleggerito.

Come avrete notato dalla foto di questo bel salmone, c’è anche il sesamo, ma è solo un soffio, niente crosta di sesamo questa volta.

Detto così sembra un piatto complesso, ma non pensate che la ricetta del salmone in salsa teriyaki sia difficile, anzi è di una facilità disarmante, molto fast and furious, ottima per una pausa pranzo veloce veloce.

Prima marinate il salmone, poi lo passate nella padella rovente e intanto mettete gli asparagi a cuocere al vapore. Il risultato è un piatto dal gusto essenziale, minimal zen, con ogni ingrediente e colore che sta in perfetto equilibrio con gli altri. Se andate di fretta, saltate la salsa teriyaki e usate semplice salsa di soia con aglio, zenzero e un filo di zucchero.

Ingredienti per il salmone in salsa teriyaki

Filetto di salmone fresco, ricette con salmone, trancio di salmone alla griglia

Per 1 persona

  • 1 trancio di salmone da 150 grammi
  • 8 asparagi opzionali
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cm di zenzero
  • un cucchiaino di aceto di riso
  • 3 cucchiaini di sesamo

Per la salsa teriyaki

  • 60 grammi di salsa di soia
  • 50 grammi di mirin
  • 30 grammi di zucchero

Come preparare il filetto di salmone in salsa teriyaki

La cosa più lunga da preparare è la salsa teriyaki, per il resto la ricetta è una passeggiata. In un pentolino mettete 50 grammi di salsa di soia e 50 grammi di mirin, lo zucchero e poi lasciate cuocere dolcemente per 15 minuti. Lasciate raffreddare ed ecco che la salsa teriyaki è pronta. Potete anche conservarla in frigorifero per 2-3 giorni, è ottima per marinare e condire carne e pesce, ma se volete aromatizzarla aggiungete zenzero, aglio, sesamo a vostro piacimento.

Sminuzzate aglio e zenzero, mettete il filetto di salmone in un piatto fondo, aggiungete la salsa teriyaki, aglio e zenzero, un cucchiaino di sesamo tostato in padella per 5 minuti. Massaggiate e coprite bene il salmone e mettete in frigorifero per 10 minuti.

Intanto preparate gli asparagi: con un pelapatate sfogliate il gambo e metteteli a cuocere con le punte rivolte verso l’alto. Abbiamo scelto gli asparagi perché sono di stagione adesso, ma anche un misto di verdure saltate con lo zenzero vanno benissimo per cambiare.

Mettete una padella sul fornello, fiamma alta, scolate il salmone dalla salsa teriyaki e tamponatelo. Quando la padella è rovente adagiate il salmone, dal lato della pelle e cuocetelo 5 minuti e 4 dall’altro, ad 1 minuto dalla fine della cottura versate la salsa e glassate il filetto.

Impiattate prima gli asparagi, quindi adagiate sopra il filetto e cospargete con il resto della salsa teriyaki.

Se gli asparagi non sono di stagione è ottimo anche su un letto di verdure saltate, molto semplicemente, con zenzero e salsa di soia.

Tataki di salmone alla griglia con salsa teriyaki e riso al vapore, ricetta Ma anche con una ciotola di riso al vapore è eccezionale!

Per un piatto ancora più spartano, servite il salmone teriyaki con insalatina iceberg per esaltare il suo gusto agrodolce.

Quale vino abbinare al salmone in salsa teriyaki con asparagi?

Scegliamo un vino minerale e sapido come il rosato Rosa Rosis, uvaggio Montepulciano, della cantina Dianetti. Se volete fare un abbinamento strepitoso, Prosecco, Champagne e Franciacorta sono ottimi.

Se preferite un cocktail in abbinamento, il Negroni Sbagliato è l’ideale, grazie al suo retrogusto amarognolo, perfetto per la salsa teriyaki.

Se volete un altro piatto sfiziosello a base di salmone, ecco come fare il salmone glassato con miele e whisky.

Panino grigliato con prosciutto e fichi e mozzarella, ricetta per il panino perfetto
precendente
Come preparare il panino grigliato perfetto con prosciutto, fichi e mozzarella
Derby cocktail, cocktail con gin menta e peach bitter, coppetta con drink alla menta e gin
successivo
Cocktail Derby: ricetta, ingredienti e storia di un grande drink a base di gin
Panino grigliato con prosciutto e fichi e mozzarella, ricetta per il panino perfetto
precendente
Come preparare il panino grigliato perfetto con prosciutto, fichi e mozzarella
Derby cocktail, cocktail con gin menta e peach bitter, coppetta con drink alla menta e gin
successivo
Cocktail Derby: ricetta, ingredienti e storia di un grande drink a base di gin