Quantcast
  • Home
  • Ricette
  • Caesar salad: la ricetta originale per preparare il piatto perfetto
1 0
Caesar salad: la ricetta originale per preparare il piatto perfetto

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Informazioni nutrizionali

249
calorie

Caesar salad: la ricetta originale per preparare il piatto perfetto

  • 15 minuti
  • Dosi per 2
  • Medio

Preparazione

Condividi

Chi è Caesar Cardini?

Quale eroica impresa ha compiuto per meritarsi un posto tra i grandi della storia?

Molto semplice: Caesar Cardini è il cuoco che ha inventato la famosa Caesar Salad, un piatto tipico della cucina degli Stati Uniti, ma che ormai è diventata una ricetta preparata in tutto il mondo.

Come, dove e quando è nata la Caesar Salad

Caesar salad con bacon croccante, insalta con uovo, bacon e crostini La leggenda vuole che un giorno, con la dispensa del ristorante vuota e gli ospiti che azzannavano tavoli e sedie, il cuoco Caesar Cardini abbia inventato la famosa Caesar salad unendo con un tocco di genio i pochi ingredienti che riuscì a recuperare in cucina. Nasce quindi come ricetta di riciclo degli ingredienti della cucina e non come un piatto gourmet.

Comunque sia andata la Caesar salad è uno di quei piatti pop che hanno fatto la storia e che potrete trovare in angolo del globo, anche se alla fin fine è solo un’insalata condita con sale, pepe, olio, aglio, Parmigiano grattugiato, limone, salsa Worcestershire, crostini di pane e tuorlo d’uovo.

Le varianti della Caesar salad sono infinite e c’è chi aggiunge pollo alla griglia o manzo o tonno o bacon croccante, ma la vera ricetta originale della Caesar è molto spartana e non prevedere carne.

Se volete prepararla e non volete rischiare con le uova crude, cuocetele alla coque oppure sostituite con dello yogurt. La maionese è solo per casi disperati.

Ingredienti per fare la Caesar Salad originale

Per 2 persone

  • 12 foglie di lattuga
  • 2 uova o 4 cucchiai di yogurt greco
  • sale e pepe
  • 60 grammi di Parmigiano Reggiano
  • 2 fette di pane
  • 30 grammi di olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di salsa Worcestershire
  • 4 cl di succo di limone

Come preparare la vera Caesar salad

C’è un solo trucco per fare la Caesar salad perfetta: preparare una vinaigrette con tutti gli ingredienti e montarla leggermente con un frusta. Se non volete usare l’uovo crudo, portate a bollore un pentolino d’acqua, mettete dentro le uova, spegnete e lasciate in immersione per 10 minuti. In lingua inglese è il dressing, ossia il condimento: il segreto sta tutto nel preparare il dressing in anticipo e poi lasciarlo riposare in frigorifero per qualche ora, prima di servire il piatto.

Scolate l’acqua e mettete nel ghiaccio per 3 minuti. In questo modo lo shock termico vi permetterà di sbucciare le uova senza fatica.

Scartate l’albume e mettete il tuorlo in una ciotola con l’olio, il limone, lo spicchio d’aglio schiacciato, la salsa Worchestershire, sale e pepe e rimescolate.

Lavate l’insalata e mettetela in una insalatiera.

Tostate il pane in padella con un filo di olio, 3 minuti per lato e poi tagliatelo a cubetti. Se vi piace, aggiungete qualche fogliolina di timo per aromatizzare i crostini di pane.

Condite l’insalata con la vinaigrette, spolverate con il Parmigiano grattugiato e poi fate cadere dentro i crostini. Ed ecco pronta in pochi minuti la vere, unica ed inimitabile Caesar Salad, come avete visto è una ricetta molto semplice, ma se ormai è diventata un’icona della cucina, un motivo ci sarà!

Varianti: la Caesar Salad con il pollo

Caesar salad con pollo ricetta americana, ricette americane con pollo Come varianti sicuramente la più gettonata è sempre quella con l’aggiunta di pollo, basta grigliare qualche bocconcino di pollo alla griglia e siete a posto. Ma provate anche ad aggiungere tonno o striscioline di bacon o pancetta croccanti oppure tofu saltato con zenzero e salsa di soia.

Come già detto, se l’uovo crudo e alla coque non vi garba, potete anche friggerlo leggermente oppure sostituire con yogurt.

Caesar Salad con gamberi e Parmigiano Reggiano, ricette americane Finiamo con la Caesar Salad con i gamberi, un piatto che sta prendendo sempre più piede, grazie al fatto che può anche fungere da pasto completo per una pausa pranzo leggera e gustosa.

Quale vino abbinare alla Caesar Salad?

Scegliamo un vino strutturato ed elegante come la Vernaccia di San Gimignano Fiore 2013 della cantina Montenidoli. Champagne e Franciacorta sono altrettanto ottimi.

Se volete abbinare un cocktail, Tequila Sunrise.

Gingerlicious cocktail aperitivo, ricetta facile e veloce per fare drink leggero
precendente
Gingerlicious: cocktail allo zenzero e vodka
Breakfast sandwich americano con uovo fritto e bacon, ricetta facile e veloce per panino da brunch
successivo
Come preparare il breakfast sandwich con uovo fritto e bacon per il brunch perfetto
Gingerlicious cocktail aperitivo, ricetta facile e veloce per fare drink leggero
precendente
Gingerlicious: cocktail allo zenzero e vodka
Breakfast sandwich americano con uovo fritto e bacon, ricetta facile e veloce per panino da brunch
successivo
Come preparare il breakfast sandwich con uovo fritto e bacon per il brunch perfetto