• Home
  • Ricette
  • Bull Shot: cocktail con vodka e brodo di carne
1 0
Bull Shot: cocktail con vodka e brodo di carne

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

3 cl di Vodka
6 cl di Brodo filtrato e privato del grasso
1 cl di Succo di limone
2 gocce di Salsa Worchestershire
2 gocce di Tabasco
Sale
Pepe

Informazioni nutrizionali

396
calorie

Bull Shot: cocktail con vodka e brodo di carne

  • 5
  • Medio

Ingredienti

Preparazione

Condividi

Il Bull Shot cocktail è un drink atipico e desueto, ormai conosciuto solo da pochi, per via del suo gusto particolare, dovuto alla presenza del brodo di carne tra gli ingredienti. Uno dei pochi cocktail che certamente non troveremo mai in un aperitivo vagano!

A parte gli scherzi, la ricetta classica del cocktail Bull Shot prevede vodka, brodo di manzo, succo di limone, sale, pepe, tabasco e salsa Worcestershire. È figlio di un’epoca dove i cocktail erano considerati tonici utili per riprendersi dalle sbronze del giorno precedente. Forse il brodo ha effetti benefici e tonificanti, sicuramente non portentosi, ma se aggiungete altro alcol, il dopo sbronza non migliora. Queste barzellette ormai non fanno neanche più ridere. I più attenti di voi avranno notato la somiglianza con un altro grande cocktail a base di vodka, il Bloody Mary, di cui il Bull Shot è considerato il figlio illegittimo: basta sostituire il brodo al succo di pomodoro e il gioco è fatto.

Il Bull Shot cocktail solitamente è servito freddo con ghiaccio, ma se state esplorando il polo sud potete berlo anche caldo con i pinguini o servirlo nei piatti da consommé della nonna come drink corroborante. Uno potrebbe berlo in alta quota, tra una pista di sci e l’altra, ma visto che esiste il bombardino, perché faticare per fare un buon brodo?

Consommé alcolico, come fare il brodo con la vodka, aperitivo con brodo Perché attenzione, per fare un Bull Shot decente il brodo deve essere fatto con cura, un brodo vero! Non pensate che quelle brodaglie che trovate nei brik della Knorr siano adatte per fare un cocktail accettabile.

Potete certamente usare il Bull Shot cocktail come tavolozza, una base per aggiungere altri ingredienti come verdure, peperoncino, pepe di Sichuan, cannella o anche gamberi o quello che vi pare. Se riuscite a sistemarli sul bordo del bicchiere ben venga. Una volta abbiamo assaggiato un Bull Shot con pezzetti di lingua bollita e salsa verde al kren ed era delizioso, ma si presta più alla funzione di amuse bouche frivolo e appariscente e non tanto a quella di cocktail da aperitivo.

Storia del cocktail Bull Shot

Bull Shot cocktail ricetta originale con vodka e brodo di carne, consommé Non si sa chi sia l’inventore di questo cocktail, quello che risulta palese è che è il gemello diverso del Bloody Mary, poiché basta sostituire il brodo al succo di pomodoro per farlo. Ad alcuni piace anche condito solo sale, pepe e rosmarino, ma senza salse.

Ingredienti e dosi per fare il Bull Shot cocktail

  • 3 cl di vodka
  • 6 cl di brodo, filtrato e privato del grasso
  • 1 cl di succo di limone
  • poche gocce di Salsa Worchestershire e Tabasco
  • sale e pepe, esattamente come per il Bloody Mary

Come fare il Bull Shot cocktail

Spremete il limone e filtrate il succo.

Riempite un bicchiere di tipo highball con del ghiaccio, versate il succo di limone, la vodka, il consommé e se volete i condimenti. Rimescolate delicatamente e decorate con uno spicchio di limone o finger food a piacere se vi sentite creativi. Non date mai per scontato che un cliente voglia i condimenti già nel cocktail, quindi è sempre meglio chiedere prima di preparare il cocktail.

Se volete potete servirlo anche bollente nella classica scodella da brodo di porcellana con bordo di oro zecchino 18 karati: Giorgio Mastrota rules!

Altri grandi cocktail da aperitivo che meritano la vostra attenzione

Negroni, Mojito, Gin Tonic, Spritz, Hugo.

Quali piatti abbinare?

Paella, carbonara, puttanesca, amatriciana, pollo al curry, riso alla cantonese.

Sweet and sour mix ricetta facile e veloce, a cosa serve e quali cocktail fare
precendente
Sweet and sour mix: come si fa la ricetta, a cosa serve
Brooklyn cocktail ricetta originale con rye whiskey, vermouth bitter Amer Picon
successivo
Brooklyn cocktail: la ricetta originale
Sweet and sour mix ricetta facile e veloce, a cosa serve e quali cocktail fare
precendente
Sweet and sour mix: come si fa la ricetta, a cosa serve
Brooklyn cocktail ricetta originale con rye whiskey, vermouth bitter Amer Picon
successivo
Brooklyn cocktail: la ricetta originale