Quantcast
0 0
Mojito al limoncello: la ricetta perfetta

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Aggiusta le dosi:
4 cl di rum chiaro
2 cl di Succo di lime
8 foglie di Menta
1 cucchiaino di Zucchero di canna bianco
3 cl di limoncello
soda
2 gocce di Angostura

Informazioni nutrizionali

154
calorie

Mojito al limoncello: la ricetta perfetta

  • 5 minuti
  • Dosi per 1
  • Facile

Ingredienti

Preparazione

Condividi

Ho una confessione da fare: non sopporto il limoncello, non riesco ad assaporare il classico short di limoncello a fine pasto o a merenda sul gelato o sotto l’ombrellone. O almeno era quello che credevo fino ad oggi. Per quanto fosse buono, artigianale, vellutato, con quel meraviglioso equilibrio tra freschezza e dolcezza che si stempera nell’aromaticità del limone con grazia infinita, ebbene nonostante tutto non lo sopportavo.

Ma poi mentre stavo preparando qualche Mojito, mi è scivolato l’occhio su una bottiglia di limoncello che avevo lasciato cadere nel dimenticatoio (era dietro una sparuta bottiglia di Bianco Sarti) e ho aggiunto un goccetto di questo elisir giallo, snobbato per troppi anni, ed ecco che il Mojito ha preso tutta un’altra piega!

Il risultato è un Mojito ancora più glaciale e pungente con una nota citrina più marcata, meno aromatico, ma con bevibilità incredibile. Come dosi è molto simile al Mojito, anzi toglierei un po’ di zucchero per renderlo più dry, ancora più dissetante. Vedete voi le quantità di zucchero.

Sappiate che da oggi il limoncello ha un amico in più e in onore di quel piccolo paradiso che è la costa amalfitana, chiameremo questo cocktail al limoncello Amalfito: originalissimo!

Ingredienti per fare il Mojito al limoncello

  • 4 cl di rum bianco
  • 2 cl di succo di lime
  • 8 foglioline di menta
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 3 cl di limoncello
  • soda per completare
  • ghiaccio
  • 2 gocce di Angostura

Come preparare l’Amalfito (Mojito al limoncello)

Mettete la menta in un tumbler con lo zucchero e il succo di lime. Pestate leggerissimamente per estrarre gli oli essenziali della menta, ma non pestatela selvaggiamente.

Amalfito: cocktail con rum bianco, menta, limoncello, lime e zucchero di canna Aggiungete il rum bianco, il Limoncello e rimescolate delicatamente, aggiungete due gocce di angostura e il ghiaccio. Completate con soda a piacere per trovare il grado alcolico desiderato. Se preparato molto allungato diventa un cocktail leggero perfetto per il fine pomeriggio, giusto per dissetarsi.

Mojito al limoncello. Cocktail dissetante con menta e succo di lime. Ricetta top

Potete prepararlo anche in bowl o caraffe e servirlo come drink molto long e light.

Altri grandi cocktail da aperitivo che meritano la vostra attenzione

Gin Tonic, Margarita, Daiquiri, Cocktail Martini, Americano, Boulevardier.

Quale piatti abbinare all’Amalfito?

Scegliamo piatti con verdure e frutta, pesce, pasta fredda e niente carni rosse. Piatti consigliati: paella, carbonara, puttanesca, amatriciana, pollo al curry.

Polpette di carne caramellate con glassa di mela e zenzero. Ricetta facile e veloce per fare secondo piatto sfizioso
precendente
Polpette di carne di manzo caramellate con glassa di mela e zenzero
Tacos con gamberi, avocado, mango, pomodori e lime. Cibo e ricetta messicane
successivo
Tacos con gamberi, avocado, pomodori e mango: una ricetta da urlo!
Polpette di carne caramellate con glassa di mela e zenzero. Ricetta facile e veloce per fare secondo piatto sfizioso
precendente
Polpette di carne di manzo caramellate con glassa di mela e zenzero
Tacos con gamberi, avocado, mango, pomodori e lime. Cibo e ricetta messicane
successivo
Tacos con gamberi, avocado, pomodori e mango: una ricetta da urlo!