Wine Dharma

DharMag settembre 2016 Birrette dal mondo: Rittmayer Rauchbier recensione, prezzo e caratteristiche

Rittmayer Rauchbier, birra affumicata recensione prezzo caratteristiche La Rittmayer Rauchbier è una birra affumicata, una di quelle birre scure che hanno reso Bamberga famosa in tutto il mondo.

Nei secoli scorsi il malto veniva essiccato sulla fiamma viva, conferendo caratteristiche particolari alla birra, anche se è difficile stilare una casistica con tutte le caratteristiche, visto che ogni birraiolo usava metodi, tempo e ingredienti diversi.

Quello che è cambiato oggi è il trattamento del malto, che attraverso un’affumicatura più blanda, effettuata con forni in stile smoker bbq: un processo meno aggressivo che infonde sapori e profumi, ma non in maniera così brutale.

La Rittmayer Rauchbier non è una birra facile, da bere così come aperitivo, sotto il sole in spiaggia o appena staccati gli sci. I sentori e i sapori affumicati sono predominanti, marchiano in maniera netta il profilo aromatico di questa birra a bassa fermentazione.

Brisket, quale birra abbinare al brisket, birra scura affumicata Diciamo che presa da sola è una birra onesta, ma che non vi farà fare le fusa come un gattino batuffoloso, ma il suo scopo è un altro. Il suo lavoro è quello di accompagnare pietanze con salse speziate ed affumicate. Se state pianificando una grigliata di carne mista, magari con ricette classiche bbq come brisket e pulled pork, allora diventa una delle migliori birre in circolazione.

Detto questo passiamo ad un breve commento.

Stile della Rittmayer Rauchbier

Rauchbier con colore rubino scuro.

I profumi della Rittmayer Rauchbier

Naso complesso, oscuro, molto affumicato e carnoso, con ritorni di bacon, prugne cotte, cardamomo, cedro, arance bruciate, caramello, cola, cioccolato e noce moscata. È molto intensa, tostata da paura, ma ha un suo grand bel perché: pur essendo fuligginosa ha molte sfumature e si svela un po’ alla volta. Misteriosa, almeno per i primi 4 minuti.

I sapori della Rittmayer Rauchbier

Al palato scorre con una certa lentezza, piena, ma non troppo complessa, dotata di una discreta grinta amarognola e freschezza che mantengono tutta questa struttura comunque piacevole e bilanciata. Dopo il primo impatto iniziale in cui sembra di essere stati catapultati in una stanza con le pareti fatte di bacon e wurstel si apprezza la semplicità di fondo di questa birretta tedesca.

Rittmayer Rauchbier Prezzo

La trovate in enoteca a 4 euro, non esagerato come prezzo, ma neanche da strapparsi le sopracciglia per la gioia.

Photo credits